Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 03/07/2021, 11:02:44
Torneo iscritti Giocareascacchi
Un'idea: che ne direste di organizzare un torneo per corrispondenza su Lichess o Chess.com per gli iscritti a questo sito ?
Volendo si potrebbe fare anche su questo sito, ma mi sembra che nei due siti di cui sopra avremmo una certa garanzia che non si utilizzano motori di ausilio (ho testato con mano l'efficacia dei controlli anticheating e devo dire che funziona abbastanza bene in entrambi i siti).
Giorno: 28/10/2021, 10:03:38
Link sponsorizzati
Giorno: 06/07/2021, 08:43:19
Ok, con calma, evitiamo assembramenti ... biggrin.gif
Giorno: 06/07/2021, 18:39:06
Non seguo molto questo sito, dato che non mi interessano le discussioni sui computer e sui programmi, e non avevo visto il messaggio.

Io non avrei problemi a giocare su Chess.com ma faccio rilevare due cose:

1) in questo gruppo non troverai gente disposta a giocare. Qui si fa una grande esibizione di cultura scacchistica che ( checche' ne pensi Lupin) non fa automaticamente "giocatore", ma all'atto pratico nessuno ha il coraggio di mettersi in gioco. D'altra parte chi l'ha fatto ne e' uscito con le ossa rotte e ha preferito continuare a parlare seguendo il motto "chi non fa figli fa fogli". Tutti gli altri ( molti dei quali semplici cloni) sono messi anche peggio.

2) I controlli anti-cheating non esistono, almeno a breve scadenza come pu�ò essere un torneo. E' sufficiente che io controlli la mossa che voglio giocare con una semplice applicazione sul telefono ed e' difficile che perda.
Si puo' ovviare all'inconveniente giocando da 1 a 3 minuti ma in questo caso intervengono altri fattori esterni come un mouse perfetto e una connessione velocissima.

I tuo e'stato un buon tentativo ma secondo me avra' poco successo.
Sulla scacchiera menzogne ed ipocrisia non durano a lungo. La combinazione creativa mette a nudo la presunzione di una menzogna; i fatti spietati, che culminano nello scacco matto, contraddicono l'ipocrita.
Giorno: 06/07/2021, 21:20:36
Effettivamente il gioco on-line e' diventato una comica, nel senso che in 9 casi su 10 si gioca contro un computer (naturalmente i piu' convinti nemici del computer sono quelli che lo usano piu' di tutti).
Dunque il gioco on line mi interessa poco o punto, a meno che non si tratti di bliz 3 minuti nel qual caso i cheater non riusciranno a sfruttare piu' di tanto l'aiuto del computer.

Se vuoi giocare qualche blitz mi trovi su chess.com con il nick "Gipsy Spice", anche se spesso gioco completamente in anonimo.
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 06/07/2021, 21:39:22
Coi blitz a 3 minuti e' favoloso vedere molti "geni incompresi degli scacchi" (della serie: "Carlsen spostati!") che quando il tempo sta scadendo e non possono piu' sfruttare il computer, ritornano gli scarponi che erano in realta'.
E' un po' come la carrozza di Cenerentola che dopo la mezzanotte ritorna zucca!

Poi, naturalmente, la colpa e' del mouse, della connessione, del "ma questi non sono scacchi!"... E chi piu' ne ha piu' ne metta. biggrin.gif

In ogni caso, se vuoi giocare blitz on-line puoi giocare anche contro gente del calibro di un Nakamura, di un Carlsen, di Vachier Lagrave, di un Dubov e molti altri fortissimi GM che giocano spessissimo in questa modalita' e contro chiunque.
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 07/07/2021, 00:16:38
Io gioco volentieri per corrispondenza su Lichess.
Secondo me il sito di scacchi migliore in assoluto e dove si migliora sul serio, senza chiacchiere e distintivibiggrin.gif
A parte gli scherzi, il mio nick anche li e' medievil, se ti va organizza pure io partecipero'ciao.gif
Giorno: 07/07/2021, 00:59:50
Sicuramente Carotino ne sa piu' di me e se afferma con certezza che in una partita blitz a 3 minuti il mouse e la LAG non influiscono minimamente nella partita, ci devo credere. Probabilmente la terra e' piatta e non me ne sono mai accorto.

E' interessante, invece l'affermazione che qualcuno pensa che

Questi non sono scacchi

riferendosi a quello che pensano alcuni, fra i quali io, delle partite a 3 minuti. Vediamo un esempio:

1. e3

Molto interessante. Una linea giocata da Kasparov contro Fritz 3 ( altri tempi...) e piu' di recente da Carlsen. Il M.I. Axel Smith nel suo libro "e3 Poison" la definisce "il repertorio del XXI secolo. Bene, la partita si fa interessante fin dalla prima mossa.

1.., e5

Il nero non si rende conto di essere gia' nel XXI secolo e gioca come un giocatore classico. Nulla da eccepire: il controllo delle case centrali ha ancora un suo valore.

2. d4

Peccato! il Bianco di colpo ritorna indietro nelle conoscenze e si appresta anche lui a conquistare il centro coi pedoni. Axel Smith suggerisce 2. c4 e il motivo stain

2.., exd4
3. exd4


Peccato ( e due)! ora la semplice 3.. d5 ricondurrebbe la partita nell'alveo della Francese var. cambio. Altro che aperture dai nomi esotici...

3.. Cc6

Sicuramente il Nero non sta usando un programma biggrin.gif ma non sta usando neppure la testa. Attaccare un pedone difeso e' una perdita di tempo ( Porreca). Ora il Bianco spingera' in d5 attaccando il Cc6 e guadagnando spazio.

4. c3

Ah, no. Il Bianco difende il pedone "attaccato" dimostrando una chiara visione di gioco. Oltre a d5 andava bene anche c4, sfruttando la brutta mossa del Nero.Ora d5 rimetterebbe le cose a posto.

4.., a6

Non metto dei punti interrogativi altrimenti a forza di premere sul tasto mi si cancellerebbe il simbolo sulla tastiera.

Com'era quella frase? A 3 minuti non sono scacchi? Da adesso in avanti il nero giochera' delle mosse che neppure un principiante giocherebbe.



5. Ad3 b5 biggrin.gifbiggrin.gifbiggrin.gif Avevo promesso: niente punti interrogativi.

6. Ce2

Nulla da eccepire, in fin dei conti si sviluppa un pezzo. ma Zichichi, nel suo libro per principianti, suggerisce di sviluppare i Cavalli in c3 e f3 cioe' dove posso avere la massima influenza sul centro... Quindi perche' non Cf3? Mah, mistero.

6.., Ab7 Immagino che il Nero faccia parte di una setta che ha giurato di non sviluppare mai i pezzi sull'ala di re. Pero' se il Bianco gioca g3 il Nero sposta il Cavallo da c6 e poi mangia la Torre in h1. Un piano un po' primitiva ma sempre un piano...

7. 0-0

Peccato, l'ha vista...

7.., g6

Molto profonda... biggrin.gif

8. a4

Un piano astuto e ben congegnato: se non la vede gli mangio un pedone

8.., bxa4 Accidenti, l'ha vista.



9. Txa4

E' un peccato che il Pedone a6 sia cos' ben difeso... bisognerebbe convincere il Nero a spinderlo in a5 dove non sarebbe piu' difendibile.

9.., a5

Praticamente forzata... biggrin.gif

10. Cd2 Ad6

Perfettamente conseguente a tutte le mosse fatte prima. Dopo aver indebolito le case nere l'Alfiere si sviluppa nella casa peggiore che poteva trovare sollecitando il Bianco a giocare Ce4


11. Ce4

e ora? L'Alfiere e' attaccato e dopo il cambio ci sarebbe una brutta impedonatura in d6. Probabilmente il Nero e' convinto di stare meglio e steinitzianamnete ha l'obbligo di attaccare. E lo fa con veemenza!

11.., Ah2+

Sperando di strappare ... no, non l'iniziativa ma un sorriso di compatimento.

12 Rxh2

ma allora le vede tutte! Che il Bianco stia usando un programma? A questo punto il Nero decide di uscire dalla setta e muove il cavallo. Mal gliene incogliera'! Di colpo si ritrova disassociato e capisce perche' non doveva sviluppare quei pezzi. Il suo guru aveva ragione...

12.., Cge7biggrin.gif

e prende matto in due.

Nulla da dire, mi devo ricredere... questi si' che sono scacchi.
Sulla scacchiera menzogne ed ipocrisia non durano a lungo. La combinazione creativa mette a nudo la presunzione di una menzogna; i fatti spietati, che culminano nello scacco matto, contraddicono l'ipocrita.
Giorno: 07/07/2021, 07:45:42
@ Bandar Log: lungi da me fare polemica sui motivi per cui qualcuno non vuole partecipare. Però i controlli anticheating esistono e funzionano abbastanza. Prova a iscriverti a chess.com (ma anche a lichess) e se usi il motore anche con le partite per corrispondenza (dove però è consentito all'inizio utilizzare l'albero delle aperture) vieni bannato dopo poco tempo.
Giorno: 07/07/2021, 07:47:59
@medievil
ti ho mandato un pm
Giorno: 07/07/2021, 18:47:09
@Bandarlog:

Gli scarponi (chi piu' chi meno, naturalmente mi ci metto anch'io) esistono in tutte le modalita' di gioco. Presentare una brutta partita non vuol dir niente, le trovi dappertutto.
Naturalmente il tempo molto limitato impedisci analisi approfondite, ma le blitz sono un ottimo allenamento per il colpo d'occhio (sia tattico che strategico) ed anche una verifica per vedere se hai capito e sai giocare determinati schemi (sia di apertura che di mediogioco che di finale). Poi, questa modalita' puo' piacere o non piacere, ma allora parliamo preferenze soggettive.

Quanto al presunto lag e al mouse che "scivola" sono solo banali scuse, a meno che non tu non stia giocando in qualche sperduto villaggio del Burundi.

Fra chi gioca assiduamente e consiglia le blitz on-line ci sono: Carlsen, Nakamura, Nepomoniachi, Wesley So, Firouzja, Dubov e tantissimi altri top GM.
Ora, vabbe' che "tu sei tu e noi nun siamo un c...", ma penso che questa gente ne capisca qualcosina (appena un pochino!) piu' di te.
Sono una carota in cerca di sè stessa...