Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 29/11/2018, 01:31:21
@albitex A mio avviso la prima partita ha fatto danno ad entrambi...
Caruana ha avuto paura di perderla e in seguito non ha osato più di tanto per non essere punito, secondo me in fondo non credeva di poter battere Carlsen che non era in forma (altrimenti la prima partita la vinceva a mani basse), ma che anche così riusciva a tenergli testa!
Resta il fatto che era lo sfidante e doveva scoprirsi per vincere, anche se significa correre rischi
Carlsen da parte sua dopo aver visto come ha sprecato la prima partita ha capito che qualcosa non andava e ha deciso di non forzare molto e intanto ritrovare se stesso partita dopo partita, tanto sapeva che le rapid lo avvantaggiavano, lì ha dato la zampata...
Giorno: 13/12/2018, 00:54:32
Link sponsorizzati
Giorno: 29/11/2018, 13:11:12
(GM Sergio Mariotti):
Al termine degli spareggi Rapid, Carlsen si è confermato Campione del Mondo! Il risultato finale è stato un secco 3-0, dopo un match estenuante e uno spareggio che è stato, purtroppo, a senso unico. La decisione di pattare la 12ª partita si è rivelata, nonostante le critiche, giusta dal punto di vista del risultato finale. Grande gioia per il norvegese, che ha lodato Fabiano definendolo l’avversario più difficile che abbia incontrato nei match mondiali.

*

Download PGN con tutte le 15 partite del match: - Wch2018.pgn -

image 1714


Magnus Carlsen premiato ieri per la terza volta Campione del Mondo
Giorno: 29/11/2018, 17:50:21
Scopro con enorme dispiacere che la censura si è abbattuta sui miei interventi precedenti, per scrivere i quali avevo consumato ben 45 secondi del mio prezioso tempo. 45 secondi per ognuno, per un totale di 90 secondi. Ossia il tempo di una partita di calcio tra moscerini. Le nostre durano 90 minuti, quelle dei moscerini 90 secondi. Ma le scelte dei moderatori non devono essere messe in discussione. Soprattutto del carissimo Nophiq che mi sopporta da diversi anni e che mi ha aiutato con problemi tecnici in più di una occasione.
Mi sarò in effetti lasciato prendere la mano dall'ira. Avrò esagerato. Diciamo pure che sono montato in bestia come poche volte in vita mia e dovevo sfogarmi. Tutta colpa di Caruana e del suo atteggiamento pavido. Propongo pertanto una rivisitazione di quanto detto prima, ma con toni più pacati.

La responsabilità di una finale di coppa del mondo così scialba è di Fabiano Caruana. Ha giocato per dimostrare di saper non perdere, senza preoccuparsi di far vedere di poter vincere. Un clamoroso autogol. IL discorso dello spettacolo non è centrale. Sono d'accordo con chi ha scritto che non si può subordinare il gioco allo spettacolo.
Questi hanno fatto il tiki taka dei poveri cristi! Ho provato a seguire un paio di dirette ma sono crollato in fase rem dopo pochi minuti. Mio zio ha risolto i suoi decennali problemi di insonnia guardando parti della sfida in differita. Ad altri sono venuti i capelli bianchi.

Carlsen non doveva dimostrare niente, e alla fine ha vinto facile. Caruana doveva dimostrare tutto e ha deluso praticamente chiunque. Spero vivamente di non vederlo più alle prese con una finale. Gli scacchi hanno bisogno di gente che ci metta cuore, grinta, coraggio. Non solo memoria, ansia e borborigmi.
Giorno: 29/11/2018, 19:43:07
Si discute molto su come Caruana avrebbe dovuto pattare il finale della prima partita degli spareggi rapid, anziché commettere un errore fulminante (in ritardo di tempo) nella posizione dopo 37.Tc7

You need Javascript enabled to view it.








37...R:e4?? e il computer calcola spietatamente un matto in 46 mosse! Era necessaria 37...Ta2+! 38.Rh3 R:e4 39.T:g7 Ta1= e ora il bianco non può portare la Torre in g5 senza rischiare il matto!

Va detto però che la prima "svista" è stata di Carlsen, che dopo 23...e:d4 gioca

You need Javascript enabled to view it.








24.A:e6+?! Rf8 25.T:d4 Re7 26.T:d7+ T:d7 27.A:d7 R:d7 28.Td1+ Re6 29.f4 c5 30.Td5?! (30.Tc1! Rd6 31.a4!?) finendo nel finale pari di cui sopra. Qui però c'è una variante chiaramente vincente per il bianco, ma piuttosto difficile da trovare in una partita rapid: 24.T:d4! Rf7 25.Rh1!! e nulla può il Nero contro il raddoppio delle Torri sulla colonna "d" e il piazzamento della Torre in d6! Analizzando con il computer il Nero sarebbe costretto a cedere due pedoni e quindi anche la partita.

Questa è chiaramente la partita che sbilanciato gli equilibri emotivi di entrambi i giocatori, caricando Carlsen e intimorendo Caruana, con esito letale per quest'ultimo che non è riuscito a reagire subito.
"Niente è più curativo di un gesto umano!" - Bobby Fischer
Giorno: 29/11/2018, 20:22:22
Da motorista incallito, non mi azzardo quasi più a commentare le sfide fra giocatori umani, ma stavolta concordo pienamente con tutti coloro che sostengono che Caruana avrebbe dovuto osare di più nelle 12 partite a tempo "regolamentare", soprattutto conoscendo che genere di mostro sia Carlsen in quelle a cadenza rapid.

Ma forse anche la FIDE ha la sua parte di colpe nell'edificante spettacolo delle 12 patte, ed è stato solo un'inutile palliativo quello di volerle proibire prima della 30ma mossa.

Sarò pure un nostalgico dei bei tempi andati, ma avrei senz'altro preferito un match alla "vecchia" maniera, e cioè con sfida sulle 24 partite e titolo che rimane al detentore in caso di parità finale. In questo modo, almeno lo sfidante, non avendo nulla da guadagnare in caso di equilibrio perdurante, sarebbe stato costretto a ... darsi una mossa! biggrin.gifbiggrin.gif

ciao.gifciao.gif
"TB or not TB..."
Giorno: 29/11/2018, 21:10:20
Concordo con Luigi, Caruana avrebbe dovuto osare di più, in particolare nell'ultima partita classic, 12° round.
Qua anche se stava peggio aveva possibilità di contrattacco e perso per perso...

Credo proprio che se la FIDE non farà qualche modifica per rendere più interessanti le finali mondiali dovrò rassegnarmi a seguire i tornei tra motori postati da Luigi per vedere un po' di spettacolo in una finale mondiale.
Giorno: 30/11/2018, 22:56:18
Grazie per la copertura dell'evento e della discussione.

Chiudo la discussione nel forum

Claudio
Hai letto il regolamento?