Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 15/12/2019, 09:19:12
Il gioco blitz on-line
Il gioco blitz (nelle cadenze di 5, 3, 2 e 1 minuto) è stato a lungo vituperato e molti ne sottostimano ancora l'utilità. Questo vale più per le vecchie generazioni perchè i giovani maestri (e non solo loro) lo giocano regolarmente. Carlsen, Nakamura, Caruana, Svidler e quasi tutti i top GM giocano con intensità il gioco blitz on-line. Perchè?

In primo luogo per evitare o minimizzare i vantaggi di chi bara utilizzando i motori. Con 2 o 3 minuti per giocare l'intera partita non si ha materialmente il tempo di usare il motore con profitto. Se ne avrà un po' di più nelle fasi iniziali, ma via via che la partita va avanti, anche il più veloce dei cheater non riuscirà a reggere il ritmo. Di solito si capisce che l'avversario sta barando quando conduce la prima metà del gioco in maniera impeccabile, senza la minima sbavatura o imprecisione e poi la qualità del "suo" gioco cala in maniera impressionante, specialmente dal punto di vista posizionale, tanto da dar l'impressione che a giocare la partita siano state due persone diverse. E così è stato, la prima metà l'ha giocata il computer.
Il cheater che tenta di usare il computer fino alla fine della partita, invece, perde sempre per il tempo. Più la cadenza è bassa e più tutto ciò diventa evidente.

I motivi principali per cui si gioca a cadenza blitz sono, però, l'allenamento e la verifica. Se conosco BENE uno schema di apertura (set up) non ho bisogno di ore per trovare la giusta posizione dei pezzi, i giusti piani strategici e i tipici tatticismi. Un elevato numero di partite blitz con quel determinato schema (e l'attenta analisi post-partita!) mi permetteranno non solo di verificare quanto ho "digerito" quel determinato schema di gioco, ma anche di trovare situazioni nuove, poco usate o insolite. In poche ore si possono giocare decine di partite "a tema" ed accumulare così un allenamento e un'esperienza che a cadenza lenta durerebbero settimane, se non mesi.
Ovviamente le partite non dovranno essere fini a se stesse, ma dovranno includere una fase preparatoria degli schemi di apertura, dei piani del medio gioco e dei relativi, tipici finali. L'analisi post partita ci permetterà poi di trovare gli errori (tattici o strategici) e di lavorarci su per eliminarli o almeno per ridurli. Nel corso MAG è indicato un buon metodo per l'analisi pre e post partita.
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 26/02/2020, 14:13:35
Link sponsorizzati
Giorno: 15/12/2019, 09:42:00
E' ovvio che, in generale, la qualità delle partite blitz sia inferiore a quelle a cadenza normale ma lo scopo del gioco blitz non è produrre partite di qualità ma allenarmi, divertendomi fra l'altro! D'altro canto è altrettanto ovvio che la qualità di una partita a cadenza di due ore, in generale, è inferiore ad una giocata per corrispondenza. Più tempo ho a disposizione e migliori saranno le mie mosse.

Nelle partite blitz si deve, inoltre, porre particolare attenzione agli errori tattici. La causa di questi errori, lasciando perdere l'insufficiente preparazione o le "cause fisiologiche" (stanchezza fisica e mentale, distrazioni, insufficiente concentrazione, ecc.), è quasi sempre posizionale. Quando sono entrato in uno schema che non conosco o che conosco poco divento indeciso, non so cosa fare, gioco "a caso" e l'errore tattico ne è la diretta conseguenza. Arriva puntuale, come le tasse e come la Nera Signora.
Nel gioco veloce questo diventa più evidente e più drammatico, ma è anche un bene perchè mi da delle preziose informazioni riguardo alle mie pecche quindi mi indica dove lavorare per migliorare il mio gioco.
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 15/12/2019, 14:48:22
Dissento, Carotino. Se il cheater ha un buon pc con touch panel (un Surface potente ad esempio) puo' giocare traqullamente e perfettamente le blit da 2/3 minuti e persino le bullet da 1 min perche' i tempi di risposta somo irrisori (se il cheater ha buoni riflessi). Ti accorgi che e' un cheater solo dopo perche un giocatore non professionista per quanto ottimo non puo' avere una precisione del 99% e passa, 80% e' gia motlissimo. Per qunto riguarda l'utilita' delle blitz oneste concordo in pieno anche se personalmente ho bisogno di almeno 10 min per dare il mio modesto meglio.