Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 15/03/2010, 21:17:13
The Half Hippo System
Ssssst... E' appena nato.

E' un'idea che coltivo da quasi un anno e finalmente l'ho buttata giu.biggrin.gif

L'Half Hippo System è un schema d'apertura (sul tipo dei più famosi Colle, Ippopotamo, ecc...) ma non solo...

Ci sono anche una serie di manovre standard per il medio gioco in modo da facilitare (almeno spero!) i principianti. Ma l'HHS può essere usato anche da chi è più esperto e ci sono strategie più sofisticate, ricavate sia dal gioco dei GM che da analisi fatte con l'aiuto del computer.
L'HHS può essere giocato indifferentemente sia con il Bianco che con il Nero.
Personalmente l'ho sperimentato sia su tempi veloci (su internet e a tavolino) che nel gioco per corrispondenza e mi ha dato buonissimi risultati. Nelle inevitabili "batoste" non ho potuto incolpare l'HHS ma solo la mia limitata forza di gioco!
Su F.I.C.S. ho raggiunto, in circa 6 mesi, un buon punteggio andando a sfiorare i 2300 ELO (2288 per la precisione.)
Nel gioco per corrispondenza, banco di prova molto più serio ed impegnativo, i risultati sono stati ugualmente buoni e non ho mai potuto lamentare disastri in apertura. Anche qui le sconfitte sono arrivate in altre parti della partita!

L'HHS è impostato come PROGETTO APERTO, ossia chiunque può inviare manovre, varianti, critiche, cambiamenti, partite, ecc... L'importante è che rispettino "lo spirito" dell'impianto che vi invito a leggere sul sito:

http://halfhippo.altervista.org/

Saluti a tutti e spero che l'Half Hippo possa servirvi a qualcosa!ciao.gif

Carotino.
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 25/11/2020, 08:56:25
Link sponsorizzati
Giorno: 16/03/2010, 18:51:17
Complimenti Carotino,

un sistema veramente interessante. Già da qualche tempo avevo iniziato ad usare l'Ippopotamo nelle partite lampo su internet (inizialmente solo per non finire in zeitnot!), ma poi sempre più frequentemente, tanto è vero che adesso lo uso spesso anche col Bianco.
Avevo sempre pensato fosse meglio partire con 1. ... b6, ma adesso, leggendo il tuo articolo, forse è veramente meglio iniziare con 1. ...g6.
E' vero, capita spesso che gli avversari non attenti alla strategia di gioco al centro, perdano di frequente un pedone senza alcun compenso.
Ora vorrei provare a utilizzarlo in una partita seria per corrispondenza.
A giugno dovrei iniziare la finale del Campionato Italiano per corrispondenza (sono riuscito a qualificarmi un'altra volta), pensi sia l'occasione giusta ? Non vorrei richiare di venir massacrato!!!
Mi piacerebbe, se per te va bene e non è di troppo disturbo, avere qualche scambio di opinione con te su questo nuovo e interessantissimo sistema.
Ciao
Bini
Giorno: 16/03/2010, 20:07:05
Wow interessante questo metodo cool.gif,
non ho mai preso in considerazione l'ippopotamo, però dopo avere letto le possibilità del tuo sistema mi metterò seriamente sotto per studiarlo bene. biggrin.gif

Bella la descrizione delle idee nell'apertura complimenti.

ciao
Giorno: 16/03/2010, 21:31:40
Grazie ragazzi, il sistema è ancora in fase di sviluppo. Sto raccogliendo in un archivio tutte le partite giocate con questo sistema, ma ci sarebbe bisogno di sviluppare un albero delle varianti (perlomeno quelle principali).
Sto inoltre sviluppando delle strategie contro schemi ben specifici, come ad es. il Colle o il sistema Geller... Beh, c'è parecchio da fare ma penso che non sia un sistema malvagio. Chiunque abbia idee, critiche, insulti (spero pochi!) o varianti che mettano alla frusta il sistema, è naturalmente ben accetto!

Su questo sito l'ho usato contro due fortissimi giocatori come Mix e Arroccolo e sono riuscito (con un certo sforzo!) a pattare in entrambi i casi.

Ah, a proposito, un utente di Queen Alice (un'italiano!) l'ha utilizzato contro Bergman e, con il Nero, è riuscito a batterlo! biggrin.gif

Carotino.
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 18/03/2010, 18:31:13
half hippo e dintorni
Ciao Carotino ho trovato half hippo molto interessante,gran parte dei concetti e temi tattici mi sono familiari anche se alcune sequenze sono diverse,non so se conosci il libro "Difesa Ippopotamo" di Alessio De Santis ed. Ediscere,comunque per una familiarizzazione visiva più veloce con il sistema non sarebbe meglio inserire gli schemi dal punto di vista delnero? Grazie cordiali saluti Apefrizzola biggrin.gif
E' meglio essere ottimisti ed avere torto,che pessimisti ed aver ragione. Albert Einstein
Giorno: 18/03/2010, 18:50:19
Grazie del suggerimento!

In effetti si ha la tendenza a presentare i diagrammi sempre dal punto di vista del Bianco (libri, riviste, ecc...) ma ruotare la scacchiera aiuterebbe senz'altro la memorizzazione a livello "pratico"...

Provvederò!

Carotinociao.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 15/05/2010, 21:58:26
Molto interessante Carotino, proverò a seguire il corso e a mettere in pratica il sistema, ti farò sapere! ;-)
"Signor Steiniz",disse un affarista milionario,"Voi partecipate ai tornei di scacchi solo per i soldi, mentre io ci vengo soltanto per l'onore!" "Ebbene",rispose il campione," Ognuno gioca per quello che non ha".
Giorno: 08/07/2015, 21:20:27
@eresiarca
leggo di un tuo interesse sull' half-hippo

Se desideri approfondire l' halfhippo, questo è stato il primo topic sul forum GS e ci sono arrivato facendo il 'cerca nel sito' scrivendo "halfhippo"...geniale!
Il sito ufficiale
Giorno: 08/07/2015, 22:18:37
Ah ah ah... Non mi ricordavo più del sito! zizi.gif

Rivedendolo, trovo molte ingenuità dettate dall'entusiasmo. Le "manovre" le avevo studiate con l'aiuto di un sistema monoprocessore e Rybka 1.0. Sarebbe interessante rivederle alla luce dell'analisi (credo IMPLACABILE) dei moderni motori.

Quasi quasi, me lo prendo come passatempo estivo per vincere la noia e vedo se "le manovre" funzionano ancora. biggrin.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 08/07/2015, 23:38:56
L'implacabile e spietata mannaia della strategia si è abbattuta sulla sfrontata struttura dell'Half-Hippo, sfasciandola come un castello di carte! biggrin.gif

Mi ricordo che dopo aver faticato tanto nelle analisi, nella costruzione del sito e nelle scacchiere animate, ci pensò il mio amico Diego (il meccanico) a farmi abbandonare per sempre l'idea.
Diego disprezza i chess-engines ed è molto pragmatico. Dovendo sporcarsi le mani nei motori e far funzionare le macchine rotte non può permettersi di pensare a fronzoli ma deve andare subito al sodo.

«E' così che ti ho insegnato a giocare a scacchi?»

Mi chiese senza tanti preamboli dopo che gli avevo giocato l'Half-Hippo.

«Ti straccio come una carta assorbente bagnata!»

Aggiunse con disprezzo... E così fece.

1.d4 g6 2.c4 Ag7 3.Cc3 d6 4.e4 Cd7 5.f4 h6 6.Ae3 e6 7.Cf3 Ce7 8.Ad3

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: r1bqk2r/pppnnpb1/3pp1pp/8/2PPPP2/2NBBN2/PP4PP/3QK3 b - - 0 1

Senza il minimo sforzo, ma sviluppando tranquillamente i pezzi in maniera naturale,il Bianco si è portato in posizione nettamente superiore mentre il Nero è in forte imbarazzo.
Qui tutte le "manovre standard" dell'Half-hippo sono semplicemente disastrose, ma in qualsiasi caso la posizione del Nero è compromessa. Per rendersene conto basta provare a giocarla!
Sono una carota in cerca di sè stessa...