Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 29/12/2019, 18:25:48
Senz'altro Scid (o una delle sue varianti). E' un gestore di data-base scacchistici (gratuito e Open source) che permette ricerche per: giocatore, apertura, torneo, data, posizione, struttura pedonale, tema strategico, ecc...).

Inoltre con Scid puoi gestire diversi motori d'analisi (caldamente suggeriti: Stockfish e LCZero, il primo per le posizione aperte, il secondo per le posizioni chiuse. Entrambi gratuiti e Open Source).
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 22/02/2020, 11:13:08
Link sponsorizzati
Giorno: 30/12/2019, 04:48:43
grazie! Provvedo
Giorno: 08/01/2020, 16:20:35
Ciao Carotino,


approfitto di nuovo della tua gentilezza per chiederti una nuova referenza bibliografica :-)

Leggendo i due libri che mi hai suggerito, mi sono ovviamente imbattuto nelle critiche feroci alla difesa scandinava. Tuttavia, ricordo di aver letto un tuo post in cui, en passant, dicevi che recentemente la scandinava e` stata rivalutata.

Mi diresti dove posso trovare questa analisi (non pretendo una cosa ultra dettagliata, ma giusto per farmi un'idea)?

Grazie come sempre.
Giorno: 08/01/2020, 18:09:23
Mah, è da molto che non acquisto libri monotematici sulle aperture, quelli che ho sono tutti datati. Su Youtube trovi diverse partite di Carlsen davvero carine (in una bastona Caruana nelle Olimpiadi Scacchistiche del 2014), ma non è certo l'unico ad usare la Scandinava ad alti livelli.
Scendendo dall'Olimpo, conosco diversi forti maestri nostrani che usano la Scandinava come arma principale contro l'apertura di Re.
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 08/01/2020, 20:41:56
Il messaggio è stato nascosto dai moderatori
Giorno: 09/01/2020, 02:13:43
Ciao Bandar Log,

ti ringrazio per comprendere quanto delicato sia condividere il link per il download di un libro coperto di copyright.

Per stare sul sicuro preferisco cancellare il post.

Claudio
Hai letto il regolamento?
Giorno: 09/01/2020, 08:27:46
Grazie ad entrambi. Per quanto riguarda il commento rimosso, sarebbe possibile ripostarlo senza le parti a rischio?
Giorno: 09/01/2020, 10:47:33
Dario,
hai la vaga idea di cosa comporti scrivere un libro, in termini di tempo, ricerche, promozione, ecc…?

Non ti prende un po’ di vergogna?
Giorno: 09/01/2020, 11:06:45
Ti rispedisco al mittente la critica, e ti invito a ripensare a quanto hai scritto: io sono perfettamente consapevole di quanta fatica costi scrivere un libro, e sono disposto a comprarlo questo libro. Il problema e`... che dovrei sapere di che libro si stia parlando! essendo sparito il commento, mi manca questa informazione fondamentale.

E ora vediamo: mi dovrei vergognare?! o forse e` il caso che ripensi a quanto hai scritto? Per tua informazione: il libro di pachman suggeritomi un po' di messaggi fa da Carotino e` felicemente sulla mia scrivania in formato cartaceo.
Giorno: 09/01/2020, 12:37:47
Tu e Bandar Log, vi commentate da soli.

Se vi interessa materiale coperto da copyright, almeno abbiate la decenza e la furbizia di mandarvi dei messaggi privati.