Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 11/06/2018, 12:10:29
Saluti ed un paio di domande.. di apertura
Buongiorno a tutti, ho 40 anni vivo tra lombardia e piemonte e mi sto interessando agli scacchi da qualche tempo. Mi iscrivo a questo gruppo nella speranza di poter leggere e discutere anche delle questioni che riguardano noi principianti e di trovare qualche amico anche solo a livello di rete con cui discutere di questo gioco. Sul momento vi lascio qui una difficoltà ed una richiesta di consiglio che poi magari si potranno approfondire in altre aree del forum od in altro modo. Il consiglio lo chiedo in merito all eventuale lettura di un volume propedeutico sugli scacchi. Esiste un libro o dei libri che sono più o meno riconosciuti validi per i primi approcci e che vale la pena iniziare ad avere "in catalogo"? Avrò a breve a disposizione "Bobby Fischer insegna gli scacchi". Come difficoltà invece, che sto riscontrando, è il come proseguire dopo le aperture. Ad esempio dopo aver aperto di spagnola con pedoni centrali, cavallo ed alfiere, tendo ad andare in crisi perchè si apre davanti unmondo sempre diverso e non riesco più ad avere delle regole, seppur di principio, che guidino i movimenti. E' come uscire dal porto e trovarsi in mare aperto. C'è qualche lettura o consiglio per la fase intermedia o delle regole di base come ad esempio, per le aperture cercare di impossessarsi del centro, evitare di muovere più di una volta lo stesso pezzo, cercare di sviluppare il più presto possibile? Grazie per l attenzione e gli eventuali consigli, in anticipo!!
Giorno: 15/11/2018, 07:44:52
Link sponsorizzati
Giorno: 11/06/2018, 16:00:42
Il sempre verde "Il mio sistema" di Nimzowitsch è sempre consigliabile. Per testi più attuali non sono molto aggiornato, qualche altro utente ti potrà consigliare meglio.
Mi permetto di segnalarti sempre per i classici l'utile "I Fondamenti degli scacchi" di Capablanca, di cui puoi scaricare il PDF da questo link: - I FONDAMENTI PDF -