Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 22/06/2020, 19:02:14
La Gemella
Per adesso ho presentato soltanto una partita, mi permetto adesso di postare quest'altra per le singolari analogie che la legano alla precedente. Si tratta per lo più di analogie legate al pathos che la pervade più che alla variante d'apertura dato che quella era una Najdorf poisoned pawn e questa una Siciliana Chiusa perché il bianco non ha voluto addentrarsi subito nella bagarre e ha preferito un impianto forse a lui, scozzese, più congeniale.
La siciliana e' la mia difesa preferita perché da quando la gioco per corrispondenza mi ha portato innumerevoli patte e qualche sparuta vittoria ma non ho mai dovuto abbattere il mio re. Il mio avversario ha tergiversato con una variante chiusa restando sempre nei dettami della teoria e dei database più accreditati ma alla mossa 18 mi ha mi ha stupito con Qg2 che non ho trovato visionando database enormi e milioni e milioni di partite. Ecco la posizione e come ci si arriva

You need Javascript enabled to view it.









Ho proseguito con 18.... d5 19.Bf4 Bd6 20.g5
Qui sono stato io ad essere impreciso e invece di giocare 19....Bc5 più tranquilla ho preferito Bd6 che aveva le sue buone ragioni posizionali ed era anche avallata dallo stock del quale non sono dipendente ma che debbo per forza usare almeno nei controlli dato che i miei avversari lo accendono e poi vanno a far jogging. Ah la stupidità dei motori quanto può! E quanto può se vien corroborata dalla mia. Stock insiste ad oltranza sulla variante 20....Qf4 seguita da 21 hxg6 Rxg6 con vantaggio molto lieve per Bianco ma per buona sorte mi accorgo che se alla 21 il bianco anziché hxg6 o Nb3 (altra consigliata da molti i motori giocasse la elementare e assai logica N e2 per il nero ovvero per me inizierebbero grossi guai che verifico forzando la mossa. I valori si impennano e comincia la debacle nera.
Perdo molto tempo nell' analisi. I pc non trovano varianti che mi portino a soddisfacenti compromessi e la foto di Tal, che ho incorniciato sulla scrivania vicino alla scacchiera sostituendola a quella della mamma che mi metteva troppa tristezza, per il momento latita nel mettersi in contatto con le mie rinsecchite cellule grigie. Questo finché non rammento le parole del maestro slavo dette a proposito dell' altra siciliana: "partita si vincie co mato o co pedone promoso" (che poi porta al matto o alla resa). Il matto qui lo si otterrebbe solo con una mia indegna complicità ma la struttura pedonale del bianco è superiore, il suo re è ben arroccato lungo mentre il mio balla al centro come spesso accade nelle siciliane.
Ripenso proprio all'altra mia partita quella che chiamai "in cerca di complicazioni" Cosa posso fare qui di simile?
Dovrei ridurre le forze avversarie lasciandolo sì in vantaggio ma nella impossibilità di sostenere i suoi pedoni nella corsa a dama.
Poco mi importa se dovessi restare con re e torre contro re torre e cavallo e in realtà mi sovviene che il vantaggio assegnato dai motori alla fine è quello ma come creare il sentiero viscido per portare il mio avversario a gongolare del nulla?
Dopo 3 giorni di buio mi pare che il maestro di Riga mi sorrida dalla cornice d'argento nella quale l' ho messo sostituendolo a quella della mia mamma che mi produceva magoni a non finire. Non pensiate a superstizioni o a striscianti vene di follia, peraltro spesso riscontrate negli amanti del nobil gioco, sorride Tal per le mie difficoltà? O perché per lui il mio dilemma è cosa da bimbi ed ha già risolto il finale?
Cosa non si aspetterebbe mai il maestro scozzese che conduce la parte avversa?
Cosa non propongono i motori?
Provo sulla scacchiera di legno con la quale mi trovo assai meglio. Rifletto: "e se invece di riprendere in d6 .... ovvero Il B ha preso in d6 col suo alfiere e se io non riprendo con la Donna ma minaccio la sua con Nf4?
Se accetta il cambio di donne passo addirittura in vantaggio.
Tal adesso mi pare che rida proprio.
Stock invece sorride beffardo, provo la simulazione, lo fa arretrare e divorare il mio cavallo, prendo con Donna. "Qui (penso) i suoi alleati elettronici lo costringeranno a prendere di cavallo in e6" Proprio così gli affibbiano addirittura un 1,10 di edge ma la cosa non mi turba, il sentiero scivoloso è intrapreso
ed ecco una stoccatella (ma la vede anche il pc) Qxc1 Che prenda di re o Torre poco rileva diciamo Kxc1
Rg xD

You need Javascript enabled to view it.









e adesso che deve fare? Ormai è motore dipendente ma lo è da inizio partita,
proseguiamo fino ad arrivare alla posizione qui sopra
ma voi coi bianchi da qui ci riuscireste ad evitare la patta?
Accetto come sempre e di buon grado critiche consigli linee interpretative
grazie in anticipo
Roberto
Giorno: 13/07/2020, 16:36:52
Link sponsorizzati
Giorno: 22/06/2020, 19:27:23
Mmmm...
Il Bianco ha un pedoncino in più, ma due pedoncini deboli sull'ala di Re. Poi in questo tipo di posizioni l'Alfiere è generalmente più forte del Cavallo. Non credo che il Bianco possa aspirare a vincere.

L'unico tentativo sta nell'attivare al massimo i propri pezzi. Il Cavallo è già magnificamente piazzato, la Torre la vedrei in g5, per manovrare sulla quinta traversa, poi Pc2-c3 e il Re procede a centralizzarsi.

Incidentalmente, con la Torre in quinta si può liberarsi di una delle debolezze con Ph4-h5, dopo di chè la Torre avrebbe anche maggior spazio di manovra sulla traversa.
Finale intererssante.
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 22/06/2020, 20:40:00
È meglio Qfwfq. Perché?
La mamma è sempre la mamma, non c'è Tal che tenga!
Ritorna in te, alter ego biggrin.gif

ciao.gif
Lupin è l'autore de "Il Libro d'Oro degli Scacchi" www.chessgoldenbook.com
Giorno: 23/06/2020, 10:14:10
Purtroppo non ho supporto siliceo per affermare ciò che affermo, ad ogni modo per il bianco mi sembrano interessanti 30 Tg5 o forse ancora di più 30 h5 per attivare al massimo la torre prima che il nero migliori la posizione del proprio re.

Su 30 Tg5 avrei visto 30... Td8 31 h5 Axa2 32 hxg fxg e probabilmente patta

Su 30 h5 gxh 31 Tg5 e 32 Txh5 qui mi sembra che il bianco stia meglio

un saluto spartano a tutti.
Giorno: 23/06/2020, 12:06:47
L' enigmatico Maestro
Grazie a Tutti coloro che mi hanno gentilmente risposto.
@ LUPIN Chiarisco che la storia dell' avvicendamento tra Tal e la mia Mamma (buonanima) è solo un innocente artificio narrativo che si avvale di una costruzione para-iperbolica da me adattata alla situazione, l' ho perfino ripetuta nel testo per timore che passasse inosservata. La mamma e Tal, La rassicuro, hanno singoli quadretti e ben diversa collocazione nella scala dei miei affetti. Mi assistono comunque entrambi: l' una in ogni mia attività vitale, l' altro, se e quando vuole, limitatamente agli scacchi. Ambedue La salutano cordialmente insieme a me e La ringraziano per l' attenzione prestata.

Tornando alla partita
Conduco i pezzi neri quindi le soluzioni del Bianco per una sua eventuale vittoria mi servivano a titolo di riprova. La mia idea essenzialmente consisteva nel portare il mio avversario ad una serie di mosse quasi forzate dalla logica ed avallate dalle scelte di Stockfish o simili. Spesso i giocatori che ricorrono massivamente all' uso del pc si lasciano fuorviare da punteggi piuttosto favorevoli assegnati loro dall' alleato siliceo, in questo risiede il mio definirle "quasi forzate dalla logica". L' idea mi pareva promettente e perciò l' ho esposta ma questa mattina al circolo ho sottoposto a un vecchio giocatore slavo che viene spesso a giocare qualche lampo tutti i passaggi attraverso i quali arrivavo alla posizione mostrata nel pgn. Di lui ho parlato nella discussione "in cerca di complicazioni". Mi ha fatto vedere che dopo 21....Nf4 22.Bxf4 Dxf4 ecc. ci sono ampie e concrete possibilità che il B non si infili nella linea da me ipotizzata sebbene avallata dal pc ed allora per il nero ci sarebbero poche speranze. Mi ha fatto anche vedere che per me giocare Qf4 alla 22.a mossa porterebbe a grossi guai (e lì ci ero arrivato) poi con l' aria più naturale di questo mondo
ha sollevato il pedone nero in d5 e ha preso in e4 il bianco riprende col pedone c (con quello f perderebbe il cavallo) e solo dopo il nero a seconda della variante scelta dal B giocherà Qf4 " Nema problema deso pata riva da sola senza complicazio.- mi dice- Tu prova tuto da te solo e vederai pata, io devo corere da asl per visita medica" mi ringrazia per la birra che gli ho offerto e sparisce, come sempre, su una bici traballante. Tra italiani e slavi presenti al circolo Vecchia Jugoslavia ci mettiamo ad analizzare e pare che il Maestro abbia ragione ma vorrei conforto anche da qualcuno di voi.
Buona Giornata
Roberto



You need Javascript enabled to view it.








Giorno: 23/06/2020, 19:49:32
Ecco un'analisi multi-pv a 4 linee dopo la posizione finale dell'ultima variante:

2r1k2r/1b3pp1/p3p2p/1p2q1P1/3NP2P/5P2/PP4Q1/1K1R3R w k - 0 1

Analysis by Stockfish 170620 64 BMI2 SB7:

1. +/= (0.37): 24.The1 g6 25.Dd2 hxg5 26.hxg5 Th2 27.Te2 Th5 28.Cb3 Rf8 29.f4 Dc7 30.Tee1 De7 31.Ra1 Tc4 32.f5 Dxg5 33.Dd3 Axe4 34.Txe4 Txe4 35.Dxe4 Dxf5 36.Dc6 Rg7 37.a3 Df4 38.Rb1 Dc4 39.Dxc4 bxc4 40.Cd2 f5 41.Rc2 Th4 42.a4 g5 43.Rc3 g4 44.Cxc4 f4 45.Rd3 f3 46.Tf1 Rg6 47.b4 Rg5 48.Re3 g3 49.Ce5 Txb4 50.Txf3 Txa4 51.Txg3+ Rf5 52.Cf3 Ta5 53.Rd3 Td5+ 54.Re3

2. +/= (0.29): 24.Cb3 h5 25.Td3 Aa8 26.Dd2 0-0 27.a3 Dg3 28.Ra2 Ac6 29.Cc5 b4 30.Dxb4 Ab5 31.Tc3 Tfd8 32.Db3 Df2 33.Td1 Rh7 34.Txd8 Txd8 35.a4 Ae8 36.Db4 Td2 37.Tc1 Te2 38.Db8 Dd4 39.Db3 Th2 40.Ra3 Rg6 41.Dc3 Dxc3+ 42.bxc3 Txh4 43.Tb1 a5 44.Tb8 Ac6 45.Cd3 f6 46.gxf6 gxf6 47.Cc5 Th3 48.Tc8 Txf3 49.Txc6 Txc3+ 50.Rb2 Te3 51.Tc8 h4 52.Th8 h3 53.Cb3 Rg5 54.Cxa5

3. = (0.08): 24.Dd2 Td8 25.Thg1 hxg5 26.hxg5 Th2 27.De3 g6 28.Cc2 Tc8 29.Td2 Txd2 30.Dxd2 Td8 31.De3 Dd6 32.Th1 Dd1+ 33.Txd1 Txd1+ 34.Dc1 Txc1+ 35.Rxc1 Re7 36.Rd2 f6 37.gxf6+ Rxf6 38.b4 Ac8 39.Re2 e5 40.Ce3 Ae6 41.a3 Rf7 42.Cd1 Rf6 43.Rf2 Re7 44.Cb2 Rd6 45.Rg3 g5 46.a4 bxa4 47.Cxa4 Ac8 48.Cb2 Ae6 49.Rf2 Rc6 50.Re3 Rd6 51.Rd2 Re7 52.Cd3 Rd6 53.Cc5

4. = (0.00): 24.gxh6 Txh6 25.Cb3 Rf8 26.Dd2 Df6 27.Ca5 Aa8 28.Dd6+ Rg8 29.Dxa6 Tf8 30.Td3 Txh4 31.Txh4 Dxh4 32.Cb3 Rh7 33.Tc3 f5 34.Tc8 Axe4+ 35.fxe4 Dxe4+ 36.Rc1 De1+ 37.Rc2 De4+

Sembra che anche qui lo jugoslavo abbia visto giusto: il Bianco non dovrebbe avere nulla più della parità, indipendentemente dal motore che vorrà utilizzare ... mmmm.gifmmmm.gifmmmm.gif

ciao.gifciao.gif
"TB or not TB..."
Giorno: 23/06/2020, 22:05:29
Beh, cavoli...

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: 2r1k2r/1b3pp1/p3p2p/1p2q1P1/3NP2P/5P2/PP4Q1/1K1R3R w - - 0 1

Non è che servano Stockfish o il vecchio slavo per vedere che questa posizione è patta. Che vantaggi ha il Bianco per aspirare a vincere? Io non ne vedo.
mmmm.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 23/06/2020, 22:37:56
Già, ma c'è sempre chi è disposto a giocare ad oltranza, e se le regole del gioco per corrispondenza lo consentissero, non esiterebbe ad arrivare a Re contro Re ... biggrin.gifbiggrin.gif

ciao.gifciao.gif
"TB or not TB..."
Giorno: 23/06/2020, 23:00:04
Già, puntano allo sfinimento... O più praticamente alla cappella! biggrin.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 24/06/2020, 15:59:58
le insidie nascoste
Grazie intanto a tutti quelli che sono intervenuti in questa discussione.
Al momento, dopo 5 anni di inattività mi sono impegnato in 40 partite su server, la maggior parte su ICCF, le altre su FICGS, sito sul quale si incontrano comunque validissimi opponenti e frequentato anche da alcuni nostri GM.
Ho postato finora due partite che a parer mio mostravano situazioni particolari e che ben poco avevano di autocelebrativo (mi sono trovato in entrambe in discreta difficoltà ma non amo esibire giochi nei quali spadroneggio ammesso che ve ne siano). Sono entrambe due siciliane con criticità risolte o risolvibili previo un certo pensiero laterale non prettamente motoristico e per il quale non mi ascrivo meriti derivando esso da confronto con terze persone. Come si evince, del resto, dal fatto che son qua a postulare idee e verifiche.
Dell' altro game ho parlato diffusamente e spero presto di mostrarvi come si stia evolvendo nella realtà.
Su questa son d'accordo con Carotino che Stockfish o il giudizio del vecchio maestro sian forse una ridondanza rispetto ad una analisi che chiunque di noi, incluso lo scrivente può fare. C'è però un quid che, a parer mio toglie l' ombra della banalità a questa partita.
Alla mossa 22....del Nero il sottoscritto era incline a giocare Qf4. Concordavano con lui i migliori umani del mio circolo ee anche Stockfish 11 e Komodo 14, gentilmente usato per l'analisi da un mio amico, avallavano pienamente queste linea dandola come la migliore.Anche ad una analisi più approfondita facevano seguire a 22...Qf4 o 23 Nb3 o 23 gxh6 con situazione di quasi inconsistente vantaggio per il B.
Guardando la scacchiera non si vedevano drammi all' orizzonte. Il bianco era un po' più dinamico ma la struttura pedonale del nero solida e i pezzi tutti ben protetti. Ecco però l' insidia nascosta, da cui il titolo, il B se ne frega bellamente delle mosse sopra considerate e gioca Ne2 mossa che i motori hanno totalmente schifato.
Adesso che gliela propongo io, la soppesano e la bilancia dell' analisi comincia a pendere decisamente in favore del bianco, ti offrono una pavida replica con Qe3 ma serve a poco. In breve siamo a un vantaggio per il B che supera l' unità. Dunque tanto lapalissiana la faccenda non era se è sfuggita non dico a me, che conto quanto il due di briscola, ma a menti silicee di primordine come Stockfish 11 e Komodo 14 nonché a giocatori otb assai più freschi di me nell' analisi e militanti in 1a naz o CM. Poi arriva il nostro slavo, lo chiamo maestro ma è salito assai più in alto del titolo nazionale del suo paese e una volta che si è sbilanciato ha promesso che quando avrà i soldi per riscattarle dal monte dei pegni ci farà vedere tutte le sue medaglie d'oro.
Lui guarda la posizione e mi dice quel che ho già scritto nel post precedente. Ora a mettere la donna in e5 fregandomene delle occhiatacce del computer ci avevo anche pensato ma che prima dovessi far largo scambiando i pedoni no. Lo ammetto a questo non c'ero arrivato. Ora sì che la patta diventa una pratica fattibile ma 3 o quattro mosse fa si era sull' orlo del baratro e i motori mi ci stavano spingendo dentro con scarpe e tutto.
Qui sotto la posizione dalla quale avrei giocato 22. Qf4
Tutte le mosse, dall' inizio, sono nel pgn inserito nel precedente post.
Buona giornata a Tutti e un ringraziamento particolare a Luigi335 che mi ha postato le varie linee di analisi.
Roberto
abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: 2r4r/1b3pp1/p2qp2p/1p1p2P1/3NP2P/3P1P2/PP4Q1/1K1R3R w - - 0 1