Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 11/03/2013, 16:21:59
@paolocorra
prima lo denigri o dopo gli dici "carissimo mastro 35". Se qui c'è qualcuno di "disturbato" sei tu. Curati.
Hai scritto niente che gli possa essere di aiuto, come chiedeva ?

Proponi due link. Ebbene sappi che uno è insignificante dal punto di vista "tecnica scacchistica", ed aggrega "smemorati da mettere in manicomio", e l' altro ...a me pare un copia incolla dai libri senza che sia citata la fonte, tanto per fare "i maestri".
paolocorra, lascia perdere gli scacchi e datti al circo, chè all'ippica il tuo cavallo si piegherebbe dal ridere
Torna all'ovile...piccola pecorella smarrita ..manina evita ban... ciao.gif paolo
Giorno: 21/09/2020, 08:16:02
Link sponsorizzati
Giorno: 11/03/2013, 19:35:47
Caro mastro 35...

ho copiato la partita e i tuoi commenti sul sito circoloscacchi on line del quale ti ho già dato il link. Lì troverai anche il Maestro Tarascio ( webmaster dell'altro sito indicato: www.istruttorescacchi.it) che, se non altro, non si nasconde dietro nick plurimi e che potrà darti delle dritte interessanti

Vedrai che lì non avrai a che fare con persone che hanno l'encefalogramma piatto pur non essendo ancora decedute.
Quanti psicologi ci vogliono per cambiare una lampadina? Solo uno ma a patto che la lampadina voglia veramente cambiare
Giorno: 11/03/2013, 20:32:20
Insultare io? Intervenire in modo presuntuoso su chi si è appena presentato ed ha il coraggio di mettersi in gioco (mastro35) è offensivo. Scrivere per non dire niente è offensivo. Portare su un altro sito quello che si è scritto qui è offensivo.

La risposta di Tarascio a paolocorradini che si fa interprete, (senza autorizzazione, ma questo poco importa se non si sa cosa sia la buona educazione) a postare la richiesta di Mastro35 ..e ditemi se contiene niente che sia in linea con la richiesta di aiuto di Mastro35 a capire se e dove sbaglia nella sua partita.

Scrive Tarascio :

Sì, ho letto l'amabile discussione su GS con i soliti insulti dell'anonimo Montesannace alias idee originali alias eccetera eccetera.
Astraiamoci per un attimo dalla singola mossa (concordo con Ghiceda: è inutile la discussione Ac4 sì o no) e poniamoci una domanda: come aiutare un principiante a migliorare? Perchè dopo tutto si tratta solo di questo: uno scacchista che ha perso tempo ad analizzare una partita giocata su Internet (quindi con poco valore) dimostra una grande passione ed una sincera voglia di migliorare. Ma cosa suggerirgli?
Fare un sermone sul genere:"Ora ti spiego la differenza tra Siciliana aperta (con d4) e la Siciliana Chiusa (con d3, quella che lui ha giocato)" credo serva a poco, anzi a pochissimo.
Stesso discorso per i Sacri Principi: se gli dico "Ac4 è una precoce compromissione, Berliner" oppure "Prima i cavalli e poi gli alfieri, Lasker" il principiante, quando poi vedrà Anand giocare la Scandinava (giusto un esempio di precoce compromissione, qui addirittura della Donna!!) ci risponderà: "Ma cosa mi avete insegnato?!?".
Ecco perchè la mia risposta è atroce, ma l'unica in cui ho fiducia: "PARTIAMO DALLA FINE DELLA PARTITA e chiediamogli IL MOTIVO DELLA SUA SCONFITTA". Se guardiamo la partita da questa prospettiva, ci rendiamo subito conto (ed anche lui, spero, ne converrà) che il Nostro non ha perso per Ac4 o perchè non ha giocato d4. Ha perso per MOTIVI TATTICI. Cosa intendo? Che deve studiare "le combinazioni"? NO. Semplicemente, deve abituarsi a valutare le CONSEGUENZE delle mosse (della propria e di quella dell'avversario); deve abituarsi a considerare ogni mossa come un insieme di aspetti positivi (se osservi i suoi commenti sono pieni di osservazioni sugli aspetti positivi delle sue mosse, ma mai sugli aspetti negativi. Eppure, ce ne sono, ed a bizzeffe, come il nostro occhio esperto subito comprende).
Il passo successivo è: come e dove abituare il nostro cervello a pensare nel modo corretto. Ma questa è già una fase successiva, ed ovviamente ha varie risposte.
Per ora, è importante far capire al principiante che, se vuole migliorare, deve cambiare il modo di pensare, partendo con lo studio della Tattica ed, ovviamente, della Strategia. Insomma, dal Mediogioco.


Qualcuno ci ha capito qualcosa?...a parte, si sa, il solito paolocorra e Tarascio..manina anti ban..ciao.gif Tarascio e paolo..insieme fate una bella coppia! Per capire finalmente tutto e l'opposto di tutto. Un bicchiere se definirlo mezzo pieno o mezzo vuoto...secondo i punti di vista biggrin.gif

PS: avete notato che Tarascio è diventato un mio aficionado?..non se ne perde una biggrin.gif
Giorno: 11/03/2013, 20:44:30
Infatti la discussione è inizata e si presenta interessante. Quindi la continuerò lì esd e Mastro 35 vuole VERAMENTE migliorare farà bene a trasferirsi anche lui in quel sito dove agli scrotoclasti è proibito esibirsi.
Quanti psicologi ci vogliono per cambiare una lampadina? Solo uno ma a patto che la lampadina voglia veramente cambiare
Giorno: 11/03/2013, 20:56:20
paoluccio mi sembri uno scaricatore di porto. Datti un contegno!

Questa è bella "Ecco perchè la mia risposta è atroce, ma l'unica in cui ho fiducia: "PARTIAMO DALLA FINE DELLA PARTITA e chiediamogli IL MOTIVO DELLA SUA SCONFITTA"."

..Tarascio svegliamoci! La partita è finita con il matto biggrin.gif
Giorno: 12/03/2013, 08:43:29
Caro mastro35, ci sono delle interessanti analisi sulla tua partita nel sito precedentemente indicato. Se vuoi vederle e partecipare attivamente alla discussione puoi isvcriverti e contemporaneamente chiedere l'abilitazione a socio.
Quanti psicologi ci vogliono per cambiare una lampadina? Solo uno ma a patto che la lampadina voglia veramente cambiare
Giorno: 12/03/2013, 09:25:22
confermo il suggerimento di paolocorra. lascia perdere qui montesannace/ideeoriginali e i suoi plurimi nick bannati.
Kings will be kings Pawns will be pawns
Giorno: 12/03/2013, 10:36:20
@jackripper
Per cominciare dovresti presentarti a chi non ti conosce. Tu sei lordste sul sito dove paolocorra ha postato il commento di mastro35 e dove hai un "angolo dell'istruttore". Sei lo stesso lordste che rispose ad uno sul forum di "scacchierando" :"in questa posizione metti il cavallo in.. io l'ho sempre fatto e mi sono trovato bene". Come? Tu sei questo lordste, l'istruttore di scacchi ? Ma, se cosi, perchè non hai risposto a mastro35 ? Ci vuole Tarascio per dirvi cosa fare ? (ma dalla sua risposta, si è capito che pure lui è un po' confuso e non sa da dove cominciare, rifugiandosi all'ultima mossa di matto).
Forse ti è sfuggito che , visto che nessuno si degnava di dare una risposta a mastro35, avevo cominciato io scrivendo cosi:

Veniamo a noi mastro35
1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.d4 cxd 4.Cxd4 Cf6 5.Cc3 d6 (d6 può prendere il posto 2...Cc6 e fare 2...d6 e 5...Cc6 ) 6.Ac4 e6. Questa è conosciuta come il Sistema Sozin ed a questa segue 7. Ae3 o 7.Ab3.
- 7.Ae3 porta a 7...Ae7 e qui può seguire 8.O-O o 8.De2. Se 8.O-O , 8..O-O 9.Ab3 può seguire 9...Ca5; 9...Ad7; 9...a6. ecc..
- 7.Ab3 (non è una trasposizione di mosse poichè il bianco intende sviluppare l'attacco sulla casa f5 senza Ae3. 7.a4 o 7.a3 possono essere fatte per proteggere l'alfiere dallo scambio in b3) segue 7...Ae7 per esempio 8.O-O a6 9.Rh1 O-O 10.Aa2 Dh6(?!) 11.Cde2 Ad7 12.Ae3 Dc7 13.f4 ( Savon-Popov USSR 1980 ) 7...a6 8.O-O Ae7 9.Rh1 O-O 10.f4 Axd4 (questo spiega in modo logico l'assenza dell' alfiere in e3).

Questo mostrato è un esempio preso dal libro "Difesa Siciliana" di Gufeld. Cosa voglio dire :
-1 "conoscere" le aperture per sapere dove ci conducono (impararle a "memoria" è da..[omissis..]:

le aperture si sono sviluppate nel tempo, prova dopo prova, empiricamente, e procedendo si è cercato di dare delle leggi per spiegare in 'modo scientifico' i perchè.

Ho dovuto interrompere per un impegno, ripromettendomi di continuare la sera.

Adesso abbiamo la risposta di Tarascio e non abbiamo la tua. Perchè non la dai e dopo continuo la mia. Le mettiamo a confronto per vedere qual'è quella che soddisfa per semplicità e correttezza la richiesta di mastro35.

Aspetto paziente e trascorso un giorno posterò la mia

PS: lordste/jackripper, da quel che vedo non hai poi un gran seguito sul tuo angolo dell'istruttore
Giorno: 12/03/2013, 18:07:00
Già inserita. valla a leggere! tupitupi.gif
Quanti psicologi ci vogliono per cambiare una lampadina? Solo uno ma a patto che la lampadina voglia veramente cambiare
Giorno: 13/03/2013, 00:24:20
Ehi ehi ehi, ma che succede qui?

Anzitutto vi chiedo scusa se non sono intervenuto prima, dalla finestra principale del forum vedevo sempre che l'ultimo commento era di Paolo e non avevo capito che la discussione era andata avanti... confused.gif

Sono abituato ad altri forum dove se una discussione ha nuovi post ha un'icona diversa, scusate!!!

Detto questo:

@paolo, grazie per i consigli e per aver postato la mia partita sull'altro sito, domani vado subito a vedere come procede la discussione sulle porcate che ho combinato... biggrin.gif

@ideeoriginali : perdi stima solo perché mi é piaciuto Lucas chess? biggrin.gif allora ti dice male perché Sono un programmatore e per me l'informatica é poesia, in qualsiasi sia applicazione! biggrin.gif
Scherzi a parte, non credo che un motore sia la soluzione per migliorare e personalmente non mi piace giocare con le macchine, preferisco gli umani, ma in quel caso ho visto che ti si propongono posizioni tratte da partite vere e ti si chiede di dare la "mossa migliore", quindi non é proprio una partita contro un motore...biggrin.gif

Per il resto io sono convinto che ognuno abbia giustamente le proprie opinioni e la cosa bella di un forum sia poterle discutere liberamente con gli altri sempre mantenendo toni pacati e rispettando le altre persone, solo così si possono creare discussioni costruttive! Quindi visiterò questo sito, quelli che mi ha consigliato Paolo e più in generale tutti quelli in cui, quando posto una partita per un consiglio, chiunque - dal GM all'NC - possa dirmi come la pensa e come migliorare.
Come diceva quel tale? L'unica cosa che so é di non sapere, no?

Ciao ragazzi, e grazie a entrambi, di cuore!
mastro35
"Why join the Navy . . . if you can be a pirate?" - Steve Jobs