Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 29/07/2021, 14:45:46
Bandar log,
non comprendo tutto questo astio.

Non c'e' alcun regolamento che vieti ai non iscritti alla FSI di frequentare questo sito e di scrivere di scacchi. Ognuno porta la propria esperienza, la propria opinione, pur piccola che sia. Cosi' funziona su tutti i siti, gruppi, forum di scacchi del mondo.

Le critiche vengono fatte da chi tenta in qualche modo di nascondere le proprie frustrazioni e cerca in ogni modo di ingigantire il proprio ego sminuendo gli altri.

In sintesi: se vuoi scrivere un libro didattico di scacchi sei liberissimo di farlo, pubblicarlo, venderlo.
Passa dalle parole ai fatti.
Prova.
Giorno: 18/10/2021, 06:16:42
Link sponsorizzati
Giorno: 29/07/2021, 15:21:04
Non c'e' alcun regolamento che vieti ai non iscritti alla FSI di frequentare questo sito e di scrivere di scacchi.

Quando ho mai detto una cosa del genere? Perche' non leggi bene i post prima di rispondere?

Io ho semplicemente fatto una proposta e, se leggi attentamente, di fronte alle obiezioni di Scheveningen mi sono anche detto pronto a farmi da parte.

Ognuno porta la propria esperienza, la propria opinione, pur piccola che sia. Cosi' funziona su tutti i siti, gruppi, forum di scacchi del mondo.

Giustissimo.

Non so come tu faccia a conoscere tutti i siti del mondo ma voglio fidarmi. L'unico problema di questo gruppo e' che non appena qualcuno fa notare che ne sa piu' di voi, cercate di sminuirlo per farlo andare via. Che fine hanno fatto i Sannino, i paolocorra, le Madame x ( cito solo quei nomi che ho visto nei vari messaggi e che al momento ricordo. Sicuramente ce ne sono ancora altri ma non ho letto tutto il sito) che scrivevano e ora non si collegano piu'?


Le critiche vengono fatte da chi tenta in qualche modo di nascondere le proprie frustrazioni e cerca in ogni modo di ingigantire il proprio ego sminuendo gli altri.


Su questo hai perfettamente ragione. ma non mi sto riferendo a me...biggrin.gifbiggrin.gifbiggrin.gifbiggrin.gif
Sulla scacchiera menzogne ed ipocrisia non durano a lungo. La combinazione creativa mette a nudo la presunzione di una menzogna; i fatti spietati, che culminano nello scacco matto, contraddicono l'ipocrita.
Giorno: 29/07/2021, 20:13:10
Bandar log,
sono passato da queste parti dopo mesi e ti ho risposto perche' mi citavi di persona. Altrimenti non mi sarei neppure sognato di fare il login.

Cerchero' di essere coinciso: come ha scritto medievil, l'epoca d'oro di GS e' oramai passata, da quel di'

Alcuni giocatori e tanti altri appassionati di scacchi come me sono andati via perche' tanti anni fa questo sito si trasformo' in giocareascacchiconilcomputer. Questa e' la vera ragione. Quindi fattene una ragione anche tu.

I membri fondatori del sito fecero notare tante problematiche a Nophiq, peccato che come ammise successivamente, egli non ebbe abbastanza polso durante quei tafferugli.

Sacrifico', non so ancora oggi per quale ragione, il vero spirito degli scacchi a favore di qualcosa che non aveva piu' nulla a che vedere con il progetto originario. Chiaro?

Quello che vedi ora e' il naturale corso del tempo: le rovine.
Come gli accenti...

Continui a scrivere che ti ho offeso, se e' successo in qualche occasione ti chiedo scusa. Finiamola qua per favore. Pace.

Riguardo ad un nuovo maag, stai perdendo il tuo tempo, non e' il luogo adatto e non avresti neppure il necessario supporto tecnico. Io ad esempio non ho le competenze, tutt'al piu' potrei darti una mano in altro modo dove sono piu' bravo.

Sono certo che com'e' avvenuto in passato, se provassi a scrivere qualcosa di didattico, di scacchi giocati, verresti preso a sassate dai motoristi con infinite analisi di varianti da 50 mosse senza alcun fondamento logico. Vuoi questo?
Ergo: faresti la fine di chi ti ha preceduto. Lascia perdere, e' tempo perso.

Semmai potremmo organizzarci per creare qualcosa di nuovo, non di certo su GS che ormai e' sul viale del tramonto, morto e sepolto.
Giorno: 29/07/2021, 20:57:30
Questo e' il post piu' bello e sensato che ho mai letto su questo sito. Onore a te Lupin che non hai peli sulla lingua e sai esporre i fatti con la dovuta onesta' e sincerita'.

Ribadisco anche io che ormai tutto e' passato.

Se Nophiq vuole fare un nuovo sito a pagamento, lo faccia, anzi si appresti a farlo presto perche' non ne possiamo piu', almeno io, di tutte queste inutili chiacchiere fatte da frustrati leoni della tastiera che non sanno come passare il proprio tempo senza scadere nel ridicolo o nella provocazione nei confronti di altri utenti che magari quando entrano qui vorrebbero leggere qualcosa di interessante...Che tristezza...cry.gif

Speriamo che Nophiq passi subito al DVB-2 e spenga per sempre questo sito
Giorno: 29/07/2021, 21:15:24
Non conosco la storia di questo sito ma mi unisco a medievil per i complimenti a Lupin per il suo stile davvero signorile e saggio.
Non e' il caso di fare guerre ai mulini a vento. Troppo spreco di energie. Se la si pensa diversamente, ognuno e' libero di creare il proprio gruppo/forum/social o il proprio Maag senza entra in conflitto con gli altri.
Questo sito si occupa prevalentemente di motori e tcec e a me interessa. Ma chi vuole approfondire altri argomenti lo puo' fare in altri lidi.
Pace e bene.
Giorno: 29/07/2021, 21:35:21
RISPOSTA PARZIALE A LUPIN
Non ho tempo per elaborare una risposta completa. Qui mi limitero' solo a dire che non ho problemi a sotterrare l'ascia di guerra.

Anche per me ogni diatriba avvenuta in passato e' dimenticata.

Domani, con calma, rispondero' al post.
Sulla scacchiera menzogne ed ipocrisia non durano a lungo. La combinazione creativa mette a nudo la presunzione di una menzogna; i fatti spietati, che culminano nello scacco matto, contraddicono l'ipocrita.
Giorno: 29/07/2021, 21:46:59
UNA RISPOSTA A SCHEVENINGEN
Nessuno ha mai detto che qui non si debba parlare di motori. Pero' non devono diventare l'unico argomento di discussione.

Non lo dico io, lo dice la mission che trovi alla voce "Il progetto".

Te la riporto.

Si inizia
Giocareascacchi.ite' nato ufficialmente l'11 Marzo 2008, con l'intento di essere un punto di ritrovo per gli scacchisti italiani, che volevano divertirsi giocando a scacchi e allo stesso tempo condividere la propria esperienza e conoscenza.

Il sito ha l'intento di fornire ai giocatori tutti gli strumenti necessari per comunicare, per giocare e per divertirsi. Col passare del tempo sono nati un forum di discussione, un pannello per l'inserimento di articoli e news, i sondaggi, la zona "Circoli" e l'area di gioco. E tanti sono i progetti in cantiere e in fase di sviluppo.


Quindi nulla vieta di parlare anche di programmi ma basta che non si parli solo di quelli. Invece il sospetto e' che qualcuno abbia manovrato tutto il gruppo per potersene appropriare e farci il comodo suo.

Ed e' riuscito nel suo scopo perche', qualcuno ha fatto in modo da tradire la mission originale tant'e' vero che tu scrivi:
Questo sito si occupa prevalentemente di motori e tcec e a me interessa. Ma chi vuole approfondire altri argomenti lo puo' fare in altri lidi.

In realta' lo svopo del gruppo era un altro e dovrebbero essere altri ( quelli che hanno causato il pasticcio) ad emigrare in altri lidi.
Sulla scacchiera menzogne ed ipocrisia non durano a lungo. La combinazione creativa mette a nudo la presunzione di una menzogna; i fatti spietati, che culminano nello scacco matto, contraddicono l'ipocrita.
Giorno: 29/07/2021, 21:58:10
UNA BREVE RISPOSTA A MEDIEVIL
Secondo me non e' il caso di seppellire questo sito e non e' neppure possibile farne uno a pagamento. Questo perche' se chiedi dei soldi a qualcuno devi comunque garantirgli un servizio di qualita' e i servizi di qualita', checche' ne pensi Carotino, vanno pagati perche' la professionalita' e la conoscenza hanno un costo. Poi ci sono quelli come che possono mettere a disposizione degli altri cio' che sanno in modo gratuito ma ovviamente sarebbe ben poca cosa.

Qui, e ribadiro' questo concetto nel prossimo post a Lupin ma in realta' rivolto a tutti, deve essere Nophiq a farsi sentire in prima battuta.

Se lui dice che e' ora di chiudere questa esperienza, allora va bene. Pero' potrebbe anche decidere di farla continuare. Sta a lui.

Chessfan ne ha parlato con stima e forse avra' ragione ma quello che io vedo e'u n amministratore che non si fa vedere e che neppure risponde alle email private che gli ho mandato.

Se e' vero quello che dice Lupin e che cioe' gia' una volta si era fatto scappare di mano questo gruppo, beh, allora e' il caso che ci ragioni su e decida se vuole proseguire nello sforzo di rimettere in piedi il gruppo o se non ce la fa piu' e preferisce mollare baracca e burattini.

Va bene tutto, basta che ce lo faccia sapere.
Sulla scacchiera menzogne ed ipocrisia non durano a lungo. La combinazione creativa mette a nudo la presunzione di una menzogna; i fatti spietati, che culminano nello scacco matto, contraddicono l'ipocrita.
Giorno: 30/07/2021, 12:52:05
ANCORA PER LUPIN
Avrei voluto proseguire e completare la mia risposta ma preferisco aspettare che Nophiq si faccia, finalmente, vivo.

Ci sono solo 3 possibilita':

1. Gli va bene che questo gruppo sia in balia di smanettoni dei computer ( la definizione non e' mia ma e' quello che pensano del Geom. Munter i partecipanti di alcuni gruppi informatico/scacchistici) e di casi umani conclamati.

2. Non gliene frega piu' niente di questo gruppo e le scuse di cui parla Lupin erano solo lacrime di coccodrillo

3. Passa le notti insonni vegliate al lume del rancore per preparare una risposta.

Vediamo se prima o poi avra' voglia di farsi vivo.
Sulla scacchiera menzogne ed ipocrisia non durano a lungo. La combinazione creativa mette a nudo la presunzione di una menzogna; i fatti spietati, che culminano nello scacco matto, contraddicono l'ipocrita.
Giorno: 30/07/2021, 13:28:28
Ancora una cosa, giusto per ricordare: tutto questo bailamme inizio' in seguito all'iscrizione di montesannace, passato a migliore vita.
Il suo stile inconfondibile e molto maleducato, al limite della sopportazione fece andare su tutte le furie alcuni iscritti, tra cui Bini (all'epoca collaboratore), vic fontaine, scacco matto, giacar, pietro94, ecc. Con alcuni di loro, privatamente, ebbi alcune conversazioni in cui manifestavano il loro malcontento. Bini, buon giocatore di corrispondenza, fu il primo ad esprimere il suo disappunto, avvisando Nophiq e gli altri che se nulla fosse cambiato avrebbe cambiato aria.

L'altra parte ignoro' completamente il suo stato d'animo con alcune frasi di circostanza ignobili. Il risultato fu che dopo un paio di mesi cancello' tutti i suoi articoli di valore e spari'. Questo atteggiamento funziono' alla perfezione anche con il Maestro Giuseppe Tarascio, in seguito ad una live nella Sala Nimzowitsch (con cui ad onor del vero ebbi anch'io alcuni battibecchi, ma visto che siamo persone per il quieto vivere tutto fini' li'). Il risultato? Lo sai gia'.

Insomma, c'e' sempre stata un'ombra molto cupa di omerta' e si e' sempre usato due pesi e due misure a seconda di chi si aveva di fronte. Si e' sempre aizzata la polemica e il cattivo parlare, piuttosto che il riguardo nei confronti delle persone e degli scacchi, e in questo i collaboratori hanno la responsabilita' principale. In seguito alle gaffe di quest'ultimi, Nophiq avrebbe dovuto sceglierne di migliori, anche perche' c'erano persone veramente in gamba. Invece Nophiq persevero', scegliendo altri collaboratori, tutti motoristi incalliti. Non ci voleva un genio a capire come sarebbe andata a finire... Scheveningen, che conosco da poco malgrado risulti iscritto dal 2015, ha capito subito il senso di questo sito: "Questo sito si occupa prevalentemente di motori e tcec e a me interessa. Ma chi vuole approfondire altri argomenti lo puo' fare in altri lidi"

A proposito ho trovato la password, aggiungimi, se passo da Lichess ci facciamo qualche partita. L'invito rivolto a tutti. La mia email e' pubblica, quindi sapete come trovarmi se avete piacere a scambiare due chiacchiere.

In svariate occasioni alcuni soggetti avrebbero dovuto essere bannati immediatamente, senza se' e senza ma, perche' sporcavano irrimediabilmente le discussioni e in tutto questo i collaboratori non hanno mai fatto nulla per impedirlo.

Come feci notare a suo tempo anche a Luigi335, ogni volta che i toni si accendono oltre il dovuto, i collaboratori gettano benzina sul fuoco.

L'unico tra questi a cui si deve dare merito di avere fatto un po' di pulizia ed avere riportato i toni sul rispetto reciproco e' stato Riddick (anche lui oramai un fantasma). Richard e' sempre stato un collaboratore al di sopra delle parti (come dovrebbe essere); per gli altri, malgrado li rispetti come persone e naturalmente come scacchisti, hanno perso la mia fiducia e stima nella moderazione. Hanno fallito nel ruolo che gli era stato concesso.

Per quanto riguarda Nophiq, di possibilita' per riportare le cose in ordine ne ha avute molte, anche troppe, approfittando dell'infinita pazienza delle persone che credevano ciecamente in questo progetto. Ora e' felicemente sposato, da poco ha avuto un secondogenito e non penso abbia intenzione di entrare di nuovo in queste diatribe e penso faccia bene cosi'.

Con questo vi saluto e ci vediamo su altri lidi.
Grazie di tutto!
Daniele