Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 24/03/2019, 05:03:40
Doppio sacrificio nel finale
Torre e Cavallo vs Torre e Cavallo + Donna vs Torre

Nel secondo turno del Campionato USA che si sta svolgendo a Saint Louis, So Wesley ha mostrato lampi di brillantezza contro Timur Gareyev, dando una lezione magistrale di gioco nel finale. Proprio quando tutti pensavano che la partita fosse patta, è stato allora che la lotta è iniziata davvero.
So vince il match sacrificando brillantemente entrambi i suoi pezzi rimasti sulla scacchiera.

>

Quando si raggiunge la posizione qua sotto, un finale perfettamente bilanciato con una Torre e un Cavallo contro Torre e Cavallo, ti verrebbe spontaneo aspettarti una imminente stretta di mano, ma ti sbaglieresti!

You need Javascript enabled to view it.









La posizione sembra perfettamente equilibrata e la patta appare la conclusione più giusta, ma non è così! Dopo una ventina di mosse si raggiunge la posizione del diagramma sotto:

You need Javascript enabled to view it.









Il compito è certamente diventato più difficile per il Nero, anche se non impossibile. Ma ora il suo avversario lo sciocca con 47. Cf6!.

Se il Nero rifiuta il sacrificio spostando la Torre per esempio con 47…Tb5, segue 48. Cg8+ e il Cavallo-f8 nero è perso.
Unica casa buona per la Torre, sempre nell'ottica di rifiuto del sacrificio, era 47…Td8:
(47. Cf6 Td8 48. Cg8+ Re8 49. Txd8+ Rxd8 50. Cxh6 Re7 51. Cg4 +/= e il Bianco ha guadagnato un pedone, ma le possibilità di vittoria son piuttosto nebulose).

Dopo 47...Rxf6 (47...gxf6? 48. g7 +-) 48. Txf8+ Re7 49.Tf7+ Gareyev ha giocato 49…Rd6? Molto meglio è 49...Re8 con buone probabilità di pareggio (il Re nero rimane vicino alla casa promozione-g8).
Il gioco continuò con 50. Txg7 Txh5 e ora 51. Td7+!, dopo di che non è possibile fermare il pedone-g.
È curioso, ma se il Bianco non sacrifica la Torre in -d7 non vince. Se il Bianco mantiene la Torre il Nero riesce a fermare il pedone-g, invece sacrificando la Torre il Bianco libera l'avanzata del pedone-g e contemporaneamente di scacco obbliga il Nero a muovere il Re guadagnando un tempo prezioso per l’avanzata del pedone-g.
Vediamo invece se il Bianco non sacrifica la Torre in -d7 cosa succede: (51. Ta7?! e5 52. f5 Txf5 53. g7 Tg5 =) o (51. Ta7?! e5 52. Re4 exf4 53. Rxf4 Tg5 =) ecc.. il Nero riesce a pattare.

Un doppio sacrificio degno di essere ricordato.
La partita completa >
So Wesley 2762 – Gareev 2557, 1-0, ch-USA, Saint Louis 21.3.2019


You need Javascript enabled to view it.








Giorno: 11/12/2019, 05:16:28
Link sponsorizzati