Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 10/06/2017, 02:36:18
Finali reali, Torre vs Alfiere e Torre
Il finale che segue, postato da S. Polgar, è un buon esempio di come la Torre si può difendere da Alfiere e Torre avversari per ottenere la patta.

La Polgar scrive a riguardo:
“Un finale molto importante per gli amatori. Bisogna capire questo gioco finale e ignorare ciò che il computer ha suggerito in tempo reale. Il computer semplicemente non capisce questo tipo di posizione senza le tablebase da 6/7 pezzi.”

Non concordo con la Polgar sul fatto che senza le TB 6 pezzi i motori non comprendano la posizione. SF 8 con le TB 5 pezzi da un'analisi corretta. Ma anche disabilitando le TB Stockfish suggerisce mosse corrette. Certo, valuta un vantaggio del Bianco, ma le varianti proseguono all'infinito, senza che il Bianco ottenga nulla. E in effetti questo rappresenta la reale situazione sulla scacchiera: il Bianco è in vantaggio di materiale, ma non può ottenere una vittoria da questo vantaggio.

Movsesian 2677 – Prohaszka 2596, 1/2-1/2, 18th European Individual Championship 2017

You need Javascript enabled to view it.








Giorno: 18/08/2017, 12:34:00
Finali reali, Torre vs Alfiere e Torre
Giorno: 23/07/2017, 03:16:24
Questa partita giocata ai massimi livelli, torneo dei candidati mondiale 2013, non è solo un ottimo esempio di Alfiere e Torre vs Torre, ma anche di Alfiere contro pedoni e strutture pedonali. Per come si sviluppa la partita sono affrontati tutti questi temi.

Infatti il Bianco cambia la Torre vedendo giustamente di finire in un finale patto di pedoni vs Alfiere e pedoni, ma poi sbaglia clamorosamente a scegliere quale di due pedoni uniti in 5° traversa spingere, finendo in una situazione persa.

Giocando 50. g6? il Bianco perde entrambi i pedoni-g ed -h, e il pedone-g nero diventa passato vincendo la partita.
È utile studiare come sarebbe potuta continuare la partita se il Bianco avesse giocato la corretta 50. h6, e come in questo caso il Bianco poteva pattare.


Aronian – Kramnik, 0-1, candidati Wch, 29.3.2013


You need Javascript enabled to view it.










Dopo la 49° mossa in partita si era raggiunta questa posizione:
abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: 6b1/6p1/8/5kPP/K7/P1P5/8/8 w - - 0 1

Ora Aronian gioca 50. g6? e perde tutti e due i pedoni-h e -g.
La mossa corretta era 50. h6.

Analizzare cosa succede dopo 1. h6 partendo da questa posizione, considerando tutte le plausibili mosse del Nero, è un utile e istruttivo esercizio.