Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 07/06/2017, 06:49:29
Finali reali, Cavallo vs Cavallo
Nel primo turno del super torneo Norway Chess abbiamo avuto un finale di Cavallo vs Cavallo verificatosi al massimo livello possibile, ovvero tra il n.1 e n.2 del mondo.

Un istruttivo esempio di questo tipo di finali.
Alejandro Ramirez commenta su Chessbase:
"Carlsen è venuto fuori con l'Italiana alla ricerca di una vittoria contro So, ma l'americano si è dimostrato troppo solido. Nonostante il guadagno di un pedone, il finale di Cavalli risultante era impossibile da vincere per Carlsen a causa della ridotta quantità di pedoni e dell'attività dei pezzi del Nero. La tattica terminale che semplifica in un finale di pedoni patto è alquanto istruttiva."

Carlsen 2832 - So Wesley 2812, 1/2-1/2, Norway Chess- Altibox 6.6.2017

You need Javascript enabled to view it.











Nota-

commento di Ramirez:
55...Rf7! (23 mossa nel pgn del post) Il Nero ottiene l'opposizione lunga (distante).
Mosse come 55... Re7? perderebbero: (56. Re3 ora il Bianco ha l'opposizione lunga è vince facilmente 56... Re6 57. Re4 Rf6 58. Rd5 il Re Bianco inizia una manovra di fiancheggiamento 58... Re7 59. Re5 Rf7 60. Rf5 Rg7 61. Re6 Rg6 62. Re7 Rg7 63. h5 Rh7 64. Rf7 Rh8 65. Rg6 1-0 )

Ramirez annota con un punto esclamativo anche le successive mosse di So 56...Re7!, 57...Rd7!, 58...Re6!, perchè sono le uniche che pattano mantenendo l'opposizione, tutte le altre perdono.
Giorno: 12/12/2017, 01:52:19
Finali reali, Cavallo vs Cavallo
Giorno: 12/06/2017, 05:50:06
Opposizione
È importante capire l’opposizione. Per chi non ha le Tablebase posto i diagrammi TB delle mosse possibili del Re nero dalla 54° alla 62° mossa della partita tra Carlsen e So.

Le case contrassegnate con la “L” sono quelle in cui se il Re nero muove perde (L = lose), perché perde l'opposizione, le case contrassegnate con lo zero “0” sono le uniche che se il Re nero occupa mantiene l’opposizione, quindi può pattare.

Come si può evincere anche dagli altri finali reali che ho postato, l’opposizione è un concetto fondamentale dei finali.

In partita muove So Wesley>
Nei diagrammi muove sempre il Nero, solo se il Re nero muove nella casa "0" riesce a pattare:

image 1579

image 1580

image 1581

image 1582

image 1583

image 1584

image 1585

image 1586

image 1587

(Nota: il numero a fianco della L non è il numero delle mosse per perdere, ma il numero di mosse necessario per le TB a passare al “livello inferiore”, ovvero esempio da 5 a 4 pezzi, od a entrare nella variante di matto del livello inferiore delle TB. Quindi le case L con un numero più basso porteranno alla sconfitta più velocemente delle case L con un numero più alto. Comunque a noi interessa sapere che la casa “0” è l'unica che patta mentre le case “L” perdono.)
Giorno: 12/06/2017, 17:20:49
So Wesley ha giocato correttamente 58…Re6.

Riuscite a capire perché invece 58…Rc6? non va bene anche se apparentemente sembra mantenere l’opposizione?
image 1588
Giorno: 14/06/2017, 02:08:53
Un'altro finale di Cavalli giocato da un grande della storia scacchistica: Karpov.

Andersson 2635 - Karpov 2710, 1/2-1/2, Linares 1983

You need Javascript enabled to view it.








Giorno: 29/10/2017, 17:50:05
Ho cercato inutilmente una partita della simultanea alla cieca giocata dal GM Gareyev di cui parlo nel post “I meccanismi mentali dei GM”, ma non sono riuscito a trovare niente online.
In compenso ho trovato una partita dello stesso Gareyev contro Mamedyarov attuale n.6 al mondo. La partita è un altro istruttivo esempio di finale di Cavalli.

Il finale raggiunto nell’incontro è un finale di Cavalli con pedoni patto; è utile vedere come Gareyev perda e soprattutto studiare come Mamedyarov sfrutti gli errori del suo avversario e la strategia per vincere.
//

In partita Mamedyarov con il Nero sposta il Re dalla colonna-g al lato di donna per sostenere il pedone passato-b. Quando il Re nero arriva sulla colonna-a il Bianco rompe gli indugi sbloccando la situazione, ma in modo sbagliato: spinge il pedone-c proponendo il multi scambio di tre pedoni, ma così facendo libera l’azione del Cavallo nero che può intervenire sull'avanzata del pedone passato-b.

Per le possibili migliori alternative alla spinta 20. c6?! giocata in partita vedere le varianti sotto il PGN della partita.
//

Gareyev 2617– Mamedyarov 2766, 0-1, PRO League Stage 15.2.2017

You need Javascript enabled to view it.










20. c6!? > Il Bianco reagisce alla manovra di Re avversaria in modo sbagliato. Spingendo in c6 scambia 3 pedoni, ma il suo Cavallo rimane così sul bordo della scacchiera, mentre il Cavallo Bianco può intervenire sul lato di donna, a sostegno del pedone passato.
Dopo 20. c6 nemmeno l'idea di cercare di salvare il Nero rinunciando a catturare il pedone h5, giocando 23. Cd7 (rimanendo con un pedone in meno, ma guadagnando un tempo per spostare il Cavallo sul lato di Donna) salva il Bianco. Ma in questo caso il Nero per vincere deve attuare una lunghissima manovra, quindi 23. Cd7 era sicuramente migliore e in una partita “umana” poteva dare speranza di patta:
(20. c6?! Cxc6 21. Cxd5 Cxd4 22. Cxf6 Cxf5 23. Cd7 Rb4! Impedisce la risolutiva Cc5+)
Adesso il Nero vince ma dopo una lunghissima manovra:

Dopo 23. Cd7 seguirebbe >

You need Javascript enabled to view it.








Ed ora raggiunta questa posizione dopo la cattura del pedone con 20…Cxh2 le TB 6 pezzi (Lomonosov) dicono che il Nero matta in 27. Ci vogliono ancora 27 mosse!

Vista la complessità di questa manovra per vincere, e considerando anche la regola delle 50 mosse, è facile che dopo 20. c6 e 23. Cd7 una partita tra umani finirebbe probabilmente patta.
//

Comunque, per noi comuni mortali è molto più interessante analizzare le possibili alternative a 20. c6 che avrebbero dato la possibilità al Bianco di pattare:

Invece di giocare 20. c6?! Il Bianco poteva mantenere l’equilibrio con 20. Cd1, 20. Cf1, o 20. Cg2.

20. Cd1 >

(20. Cd1 Cxf5 [20... Rb4 50. Ce3 =] 21. Cc3+ Ra5 22. Cxd5 Cxd4 23. Cxf6 Rb4 24. Cxh5 Rxc5 25. Cf6 Ce2 26. Rxb3 =)

20. Cf1 >
Ora il Nero può scegliere se bloccare l’avanzata del pedone-c con 20…Cc6 o catturare subito il pedone f5 con 20…Cxf5:
(20. Cf1 Cc6 21. Ce3 Cxd4 22. Cxd5 Rb5 23. Cxf6 Cxf5 24. Rxb3 Cd4+ 25. Rc3 Rxc5 26. Cxh5 Cf3 27. Cf4 Cxh2 =)
(20. Cf1 Cxf5 21. c6 Ce7 22. c7 Rb5 23. Ce3 Rc6 24. Cf5 Cc8 25. Rxb3 Rxc7 26. Cg7 Cd6 27. Cxh5 =)


20. Cg2 >
Anche in questo caso il Nero può bloccare il pedone-c con 20…Cc6 o catturare subito il pedone-f con 20…Cxf5, in entrambi i casi patta:
( 20. Cg2 Cc6 21. Cf4 Cxd4 22. Cxh5 Rb5 23. Cxf6 Cxf5 24. Rxb3 Rxc5 25. Cxg4 Rd4 26. Rc2 Re4 27. Rd2 Cxg3 [27... Rf3 28. Ce5+ Re4 29. g4 Rxe5 30. gxf5 Rxf5 =] 28. hxg3 =)
(20. Cg2 Cxf5 21. c6 Ce7 22. c7 Rb5 23. Ce3 [= a dopo 20. Cf1 Cc6] 23…Rc6 24. Cf5 Cc8 25. Cg7 =)


//

A mio avviso più che analizzare le varianti sopra riportate è molto più utile analizzare la situazione dopo 23. Cxh5 verificatasi nella partita tra i due GM.
Dopo la cattura 23. Cxh5 il Bianco è spacciato, sarebbe interessante analizzare a questo punto come si deve comportare il Nero per vincere su ogni plausibile gioco del Bianco.

Un utile esercizio sarebbe: partendo dalla posizione dopo 23. Cxh5 giocare con il Nero contro un programma, senza guardare i suggerimenti del motore. Finita la partita (che probabilmente non saremo riusciti a vincere), dopo e solo dopo, analizzare con il motore.

Muove il Nero
abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: 8/8/8/5n1N/k5p1/1p4P1/1K5P/8 b - - 0 1
Posizione raggiunta dopo 23. Cxh5 (52. Cxh5 nella partita). Partendo da questa posizione giocare con il Nero contro un motore. Il Nero ha vinto ormai.
Giorno: 29/10/2017, 18:39:42
Correzione:
Nel post sopra ho scritto: "Dopo 20. c6 nemmeno l'idea di cercare di salvare il Nero rinunciando a catturare il pedone in h5"
Ovviamente è: "Dopo 20. c6 nemmeno l'idea di cercare di salvare il Bianco"