Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 07/05/2014, 13:43:44
Torre contro due cavalli
Di seguito riporto la parte conclusiva di una partita di Carlsen. Questa oltre a illustare la forza del giocatore, è un buon esempio di come trattare questo tipo di finali. Certamente l'avversario commette delle imprecisioni e all'analisi con un programma si può rilevare che anche Carlsen non gioca sempre perfettamente (d'altronde è anche lui un essere umano e non un computer), ma è importante comprendere la strategia di base e come il campione approfitti degli errori altrui:
Eljanov,P (2687) - Carlsen,M (2765) [E06]
Aerosvit Foros UKR (4), 11.06.2008

You need Javascript enabled to view it.









Vedi l'argomento: "Le Torri dietro i pedoni" nella discussione "Principo di ridondanza": PRidondanza

You need Javascript enabled to view it.









Il bianco sembra in una fortezza. I due cavalli si autodifendono bloccando i pedoni passati neri. Come può giocare il nero? :

You need Javascript enabled to view it.









58.Cc1?!
Prima imprecisione del bianco. [Era meglio: 58.Cf4+ Rc5 59.Cd3+ Rd6 60.Re4=]

You need Javascript enabled to view it.









63.Rf3?!
Un'altra imprecisione del bianco. [Era meglio: 63.Rd1 ]

You need Javascript enabled to view it.









66.C3a5? Eljanov muove il cavallo sbagliato. [meglio: 66.C7a5 ]
66...Rd4! Carlsen coglie subito la palla al balzo per vincere.


You need Javascript enabled to view it.









nota: 70...Tc5 era meglio di 70...Ta3 come giocato da Carlsen.
nota: 80.Cf5 offre più resistenza, ma perde sempre.
Giorno: 10/07/2020, 21:43:01
Link sponsorizzati
Giorno: 09/05/2014, 17:41:06
Grazie! Molto interessante.
http://tatanzak.blogspot.it/