Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 01/01/2014, 11:48:31
La ICCF "sospende" la Regola delle 50 mosse!
Con 23 voti favorevoli e 11 contrari l'ultimo Congresso della ICCF ha approvato l'uso delle Tablebase (con l'indicazione della "distanza dal matto", tipo "Nalimov", per intenderci) per l'aggiudicazione automatica delle partite per corrispondenza quando sulla scacchiera rimangono 6 pezzi o meno, annullando la Regola delle 50 mosse (che quindi continuerà a valere solo per posizioni con 7 o più pezzi) per tutti i tornei che avranno inizio da quest'anno.

Si viene quindi a creare un "Grande Scisma" fra le regole della FIDE e quelle della ICCF.

In teoria, per ciascuna delle due associazioni è come se l'altra giocasse a scacchi...eterodossi!

In pratica le differenze saranno quasi ininfluenti, ma capiteranno comunque situazioni, come la seguente

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: 8/8/8/6kp/2p5/2N2K2/8/3N4 b - - 0 1


verificatasi in una partita di test fra Stockfish e Houdini,

che risulterà patta secondo le regole FIDE
ma vinta dal Bianco secondo le nuove regole ICCF...dho.gifdho.gifdho.gif

ciao.gifciao.gif
"TB or not TB..."
Giorno: 10/07/2020, 20:36:54
Link sponsorizzati
Giorno: 01/01/2014, 19:11:31
Ciao Luigi335, da (ex) giocatore per corrispondenza mi viene da dire: "Finalmente!" tupitupi.gif tupitupi.gif

Se infatti lo scopo principale del gioco per corrispondenza è quello, almeno dal mio punto di vista, di esaltare l'aspetto scientifico del gioco, dove per aspetto scientifico intendo la capacità di essere in grado di dimostrare, con l'analisi, la verità di una data posizione, la regola delle 50 mosse non ha mai avuto nessuna ragione per esistere nel gioco per corripondenza.

Oltretutto non ti dico il disagio e l' inutile perdita di tempo nel dover dimostrare, in fase di aggiudicazione, la vittoria di una partita secondo le tablebases.

ciao.gif