Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 30/08/2011, 14:05:29
Torre + Alfiere vs Torre, discutiamone
Questo tipo di finale nel mio database è presente 1300+, delle quali sono finite metà in parità e l'altra metà a favore di chi era in vantaggio di pezzi.

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: 4k3/1R6/5B2/8/8/r7/3K4/8 w - - 0 1


Sorge la domande: quale strategia deve applicare chi è in svantaggio per garantirsi la patta?

È è teoricamente patta questo finale?
Hai letto il regolamento?
Giorno: 27/01/2022, 14:40:51
Link sponsorizzati
Giorno: 30/08/2011, 22:14:15
Ci vorrebbe uno scacchista... dho.gif
"Non si vede bene che col cuore, l'essenziale è invisibile agli occhi" Antoine de Saint-Exupéry
Giorno: 31/08/2011, 09:31:24
In mancanza di scacchisti veri biggrin.gif provo a rispondere io mmmm.gif
Il finale, *a gioco corretto* dho.gif dovrebbe essere patto il 70% delle volte (vado un po' a memoria), stando almeno alle tablebase. Ci sono parecchie posizioni (se non erro una è "di Philidor") da cui il partito in vantaggio può forzare la vittoria (tramite minacce di matto e/o pseudo zugzwang) ma *non si possono raggiungere forzatamente*.
IL punto è che il "gioco corretto" in questa fase della partita (finale assai avanzato) è molto spesso quasi utopistico: in genere i giocatori sono in zeitnot e stanchi dopo 4-5 ore di gioco, quindi la cappella è in agguato. Soprattutto chi è in vantaggio tenterà sempre di "portare a casa" mezzo punto extra, dato che alla fine dei conti non rischia nulla.
Strategia difensiva: difficile a dirsi. in genere, ci si deve limitare a traccheggiare il più possibile tentando di enere il re al centro, e manovrando con la torre in modo da poter dare qualche scacco extra che avvicini alle 50 mosse. Conoscere le posizioni "chiave" torna utile per cercare di evitarle il più possibile ma di più non saprei...
Jackciao.gif
Kings will be kings Pawns will be pawns
Giorno: 31/08/2011, 09:55:35
In una recente partita, ho avuto un finale simile...

Se non sbaglio (ma dato il mio livello è probabile...), il Bianco per dare matto ha assolutamente bisogno della collaborazione del proprio re (l'alfiere non basta).

Quindi, al nero dovrebbe essere sufficiente cercare di usare la torre per creare una barriera che impedisca al re avversario di avvicinare il proprio.

Penso comunque che anche mantenere il proprio re al centro sia una buona tattica (infatti il mattto può avvenire solo ai bordi...), anche se la vedo un po' difficile da applicare senza rischiare la cappella che ti porta a perdere la torre.
Memento Audere Semper
Giorno: 31/08/2011, 10:33:14
Quindi, al nero dovrebbe essere sufficiente cercare di usare la torre per creare una barriera che impedisca al re avversario di avvicinare il proprio.

Sono pienamente d'accordo. Infatti non si può dare matto di alfiere e torre.
Hai letto il regolamento?
Giorno: 31/08/2011, 12:52:06
Questo è tosto, se non sbaglio il bianco deve raggiungere una di quelle posizione teoriche dove riesce a forzare la vittoria in 17 mosse con la manovra di Philidor, ma non ci sono mai riuscito (è più facile dare matto con A + C contro Re!). Inoltre, se si raggiunge in partita viva questa posizione, i giocatori saranno sfiniti e non daranno il meglio di loro.

ciao.gif
Giorno: 31/08/2011, 19:08:45
A differenza di molti altri finali senza pedoni, quello di Torre e Alfiere contro Torre capita frequentemente nella pratica dei tornei per cui, in teoria, sarebbe meglio conoscerlo.
Tuttavia si tratta di un finale complicatissimo ed è molto facile sbagliare sia per l’attaccante che per il difendente (spessissimo si tratta di “indovinare” l’unica mossa vincente o che permette la difesa: a volte si tratta addirittura di una serie di mosse!). Quindi non so, almeno ai nostri livelli, se valga veramente la pena studiarlo.
Da una ricerca su database la percentuale di vittorie della parte in vantaggio è piuttosto bassa (solo Torre e Cavallo contro Torre ha una percentuale ancora più bassa). Oltretutto in molte posizioni occorrono più di 50 mosse per vincere, con una punta di 59.
Per quanto riguarda la strategia dei due colori la parte in vantaggio deve, con l’aiuto dei tre pezzi, cercare di relegare il Re avversario in posizione passiva sul bordo della scacchiera (unico punto dove è possibile dare matto); dal canto suo il difendente deve cercare, per quanto possibile, di tenere il Re al centro della scacchiera.
Nei manuali sui finali questo finale non è trattato sistematicamente (non potrebbe essere altrimenti data la sua complessità), ma vengono analizzate solo alcune posizioni a partire dalle quali il colore in vantaggio può forzare la vittoria o il difensore può raggiungere la patta (ovviamente a gioco corretto il che è tutto dire!). Purtroppo non è indicata né la strada né la strategia per raggiungerle, ammesso che sia possibile.
Il mio consiglio: “Dedicarsi allo studio di altro e sperare di non raggiungerlo mai nelle nostre partite!”.

ciao.gif
Giorno: 31/08/2011, 20:28:44
Il mio consiglio: "Dedicarsi allo studio di altro e sperare di non raggiungerlo mai nelle nostre partite!".

Da parte mia, consideralo già fatto cool.gif
Hai letto il regolamento?
Giorno: 07/09/2011, 19:12:45
World Cup R4.2: Dominguez vs Polgar 0-1
Che finale di partita! Assisterlo in diretta osservando da una parte il tempo che scorre per entrambi i giocatori e dall'altra i tweet di Susan Polgar a sostegno della sorella era come essere immerso in un'atmosfera particolare.

È la stessa partita presa in due posizioni diverse.


You need Javascript enabled to view it.











You need Javascript enabled to view it.










ciao.gif
Hai letto il regolamento?