Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 06/02/2010, 13:54:13
un finale "semplice"
Ieri mi sono imbattuto in questa posizione e volevo condividerla con voi.

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: 2k5/2b5/pp6/4p3/1P4P1/1KP2p2/1P1R4/8 w - - 0 1


Come bloccare i pedoni neri?
Naturalmente il bianco deve vincere.
ciao.gif
Giorno: 30/11/2021, 02:02:54
Link sponsorizzati
Giorno: 06/02/2010, 18:19:07
Interessante finale: il P "e" di sicuro avanzerà per far entrare in scena l'A (in f4 o in g3) e poi i due PP, sostenuti dall'A, cercheranno di affiancarsi (o quasi) per sottrarre terreno al Re bianco.
Bisognerà allora non far avanzare subito il Pe5, e avanzare la T per attaccare i PP da tergo: io direi 1.Td5 f2 (se 1. ... e4 2.Tf5 è molto molesta) 2.Td1 (forzata) 2. ... e4 3.Rc2 Af4, e qui il B. deve puntare al blocco dei PP mantenendo per ora la T sulla 1^ traversa. Ad es. 4.Th1 liberando la casa e1 per la manovra Rc2-d1-e2: 4. ... e3 5.Rd1 Rd7 6.Re2, e dopo il blocco la T è svincolata da compiti difensivi e potrà attaccare in 5^ traversa per prendere alle spalle l'A (alla cui difesa dovrà pensare il Re nero), oppure andare sulla colonna "a" per predare il Pa6.
Conquistare intero e intatto l'esercito nemico è prova di suprema abilità (Sun Tzu, L'arte della guerra)
Giorno: 06/02/2010, 18:57:52

You need Javascript enabled to view it.











Tutto giusto Vic Fontaine complimenti! non penso ci sia bisogno di aggiungere altro, incollo la partita intera che è stata disputata a Vienna nel 1922 tra Alekhine e Tartakover.

A tal proposito Alekhine aggiunge:
"Le motivazioni che giustificano questa mossa , a prima vista paradossale (la Torre attacca il pedone difeso, permettendo all'altro di avanzare), appariranno logiche ed evidenti se si comprende la chiave concettuale che sta alla loro base. i pedoni neri non sono pericolosi se : (a) sono situati su case dello stesso solore del loro Alfiere, poiché in tal caso il Re bianco riesce facilmente a bloccarli - per esempio: 36... f2 37.Td1 e4 38.Rc2 Af4 39.Tf1 e poi Rd1; (b) la Torre può attaccarli dorsalmente senza perdere tempi - per esempio: 36... e4 37. Tf5 Ag3 38. g5 e3 39. Txf3 e2 40. Te3"