Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 24/04/2009, 16:14:45
[Molto difficile] Esercizio del 24/04/2009
abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: 5B1k/7p/6P1/4NnP1/8/8/K4p2/8 w - - 0 1


Nella posizione del diagramma, nonostante l'incombente promozione del pedone nero, il Bianco muove e patta.
Giorno: 21/10/2021, 11:37:41
Link sponsorizzati
Giorno: 24/04/2009, 17:49:44
sicuro che patta?
Carissimo bini,
scusa la mia cecità ma io non vedo alcuna patta per il B. a gioco corretto.
L'unico seguito che potrebbe produrla, ma solo in caso di continuazione sbagliata del N., inizia con 1.g7+, e a questo punto se il N. giocasse l'errata 1. ... Rg8?? il B. disporrebbe della (comunque) sbalorditiva risorsa tattica 2.Cg4!! che minaccia contemporaneamente il matto (2. ... f1=D?? 3.Cf6+ Rf7 4.g8=D matto) e il Pf2, sulla quale il N. deve rassegnarsi alla sola 2. ... Cxg7 3.Cxf2 Rxf8 e patta.
Ma se invece il N. risponde a 1.g7+ con l'esatta 1. ... Cxg7!!, la rete di matto è distrutta e il B. ha solo 2.Cf7+ Rg8 3.Ac5 f1=D 4.Ch6+ Rh8 e il N. vince, dato che la neo-Donna difende la casa f7 dal rischio-perpetuo.
Qualunque altra prima mossa bianca - per es. 1.Cf7+ - non mi sembra salvi il B.: es. 1. ... Rg8 2.Ch6+ Cxh6 3.gxh7+ Rxh7 4.Axh6 (4.gxh6 non cambia la situazione) 4. ... f1=D e vince. Vero è che la Donna nera da sola non dà il matto, ma il problema si risolve agevolmente piazzando sistematicamente la Donna a salto di cavallo rispetto al Re bianco per farlo risalire lungo tutta la scacchiera e deragliarlo in prossimità del Re nero per far partecipare quest'ultimo allo schema di matto (se Maometto non può andare alla montagna, porta la montagna da Maometto).
A questo punto, o bini mio bini biggrin.gif, dov'è il bug nella mia analisi?
Cordialmente, Vic
Conquistare intero e intatto l'esercito nemico è prova di suprema abilità (Sun Tzu, L'arte della guerra)
Giorno: 24/04/2009, 18:28:28
Sì, sono sicuro
Carissimo Vic Fontaine,

la tua analisi a partire da 1.g7+ è corretta, ma ti manca la 5^ mossa micidiale del bianco.

Provaci ancora .......
Giorno: 24/04/2009, 19:27:55
forse ci sono
Carissimo,
per caso ti riferisci a 5.Ad6, che specula su 5. ... Da6+ 6.R-qualsiasi Dxd6?? 7.Cf7+ doppio a R e D e patta, risorsa che vale anche se la Donna con una serie di scacchi mirasse a catturare il Pg5.
E' possibile però che tale risorsa bianca venga evitata provocando, dopo opportuna preparazione con scacchi in serie della D che mirino a trascinare il Re bianco nella posizione voluta, la mossa Cg7-f5 al fine di stanare il Ch6 dalla sua intrigante posizione.
Scusa se non scrivo analisi: nei finali di D vengono sempre fuori giganteschi alberi di varianti.
Io credo che forse il N. possa ancora farcela se riesce a giocare Cg7-f5 al momento opportuno.
O no?
Cordialmente, Vic
Conquistare intero e intatto l'esercito nemico è prova di suprema abilità (Sun Tzu, L'arte della guerra)
Giorno: 24/04/2009, 19:32:59
P.S.
Mi dirai:
ma se il Cg7 si muove, il Re nero rischia il matto sulla grande diagonale!
Sì, ma a evitarlo non potrebbe pensarci la D nera ponendosi (dopo qualche scacco) sempre a tiro dell'Alfiere bianco?
Conquistare intero e intatto l'esercito nemico è prova di suprema abilità (Sun Tzu, L'arte della guerra)
Giorno: 24/04/2009, 19:55:43
Post P.S.
E' pur vero però che anche la casa e5 per l'Alfiere è buona per il doppio di Cavallo in f7.
Scusa, sto parlando da solo ... starò diventando matto!biggrin.gif
Conquistare intero e intatto l'esercito nemico è prova di suprema abilità (Sun Tzu, L'arte della guerra)
Giorno: 24/04/2009, 20:08:40
No, perchè l'alfiere darà sempre scacco in e5, se il cavallo si muove in f5 (anche se protetto dalla donna), e la donna nera non potrà mai catturarlo, per via del doppio in f7.
Giorno: 24/04/2009, 21:00:42
Posso chiederti se si tratta di uno studio, o se è tratto da una partita viva (se sì, quale)?
Grazie per la risposta.
Vic ciao.gif
Conquistare intero e intatto l'esercito nemico è prova di suprema abilità (Sun Tzu, L'arte della guerra)
Giorno: 24/04/2009, 21:31:49
Sì, si tratta di uno studio di G.N. Zachodjakin del 1930.
Rappresenta un tipico caso di patta posizionale, che nessun programma scacchistico commerciale è stato in grado di risolvere.
Infatti tutti i software propendono per l'errata 1.Cf7+, mossa che porta il Bainco alla sconfitta.
Giorno: 25/04/2009, 12:07:55
Incredibile!!!!
abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: 7k/6np/3B3N/6P1/8/8/K7/5q2 w - - 0 1

Questa è la posizione che scaturisce dopo:

1.g7+ Cxg7 2.Cf7+ Rg8 3.Ac5 f1=D 4.Ch6+ Rh8 5.Ad6!!

e il Bianco patta perchè se il Nero sposta il Cavallo, allora il Bianco gioca Ad6-e5+ costringendo il Cavallo a tornare in g7 per parare lo scacco e inchiodandolo permanentemente. Il Nero non può catturare l'Alfiere (sia che stia in d6, sia che stia in e5) e neppure il pedone g5, a causa del micidiale scacco Ch6-f7+. Siccome la Donna da sola non può dare scacco matto al Re bianco, la partita è patta!

Ho provato a caricare la posizione del diagramma in vari motori scacchistici, e con mia grossa sorpresa, ho notato che tutti danno una valutazione nettamente favorevole al Nero (anzi, secondo loro, il Bianco potrebbe anche abbandonare), salvo poi continuare in eterno a dare scacchi al Re bianco con la Donna, ma senza mai cambiare la loro valutazione.

Ora, (è pur vero che sono particolarmente deboli nel finale), ma come possono dei software che tutto vedono tatticamente e che possono battere anche il campione del mondo (tra i vari motori c'era anche Rybka) a non riuscire a capire che la posizione è patta.

Programmatori, sapete darmi una spiegazione ?

A risentirci
Bini