Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 03/05/2010, 10:54:30
punteggio Fide di ingresso
Avendo visto molti avere un punteggio Fide d'ingresso molto più basso dell'ultimo Elo, grazie a una tranche sfortunata, vorrei che qualcuno mi confermasse la seguente strategia.

Ho 1560 Elo, e fatte due tranche Fide valide, con 4,5 / 7, e ingresso a 1597, che andrebbe bene.

Se facessi la terza tranche con avversari dello stesso livello, perdendo tutto (non ho mai vinto contro superiore a 1700) potrei andare parecchio sotto.

Ho allora pensato: mi faccio il prossimo torneo A con avversari sopra il 2000, 5 partite. Ammettendo tutte perse, quindi 0/5, valida comunque perchè supero nella tranche il 1200 minimo, e valutando come unico torneo le 12 partite, entrerei a 1670, quindi anche 2N.
Se poi faccio mezzo punto, va alla grande.
E comunque gioco con quelli bravi e magari imparo qualcosa.

E' giusto? qualche suggerimento?
Giorno: 24/11/2020, 21:08:35
Link sponsorizzati
Giorno: 03/05/2010, 11:53:52
Il tuo ragionamento è corretto, tranne che per il discorso dei 1200, la tranche è valida comunque, è solo la prima che non deve essere sotto il livello minimo.
Inoltre non so se 1597 è la media Elo degli avversari incontrati o la previsione di ingresso che può essere diversa, ma sostanzialmente il tuo ragionamento è valido.
Magari fossi in te non mi preoccuperei molto dell'Elo di ingresso, se non vali quel punteggio scenderai in fretta, viceversa se entri con un Elo più basso del tuo valore crescerai rapidamente. L'unico vantaggio sarebbe che effettivamente acquisisci la 2N, e le categorie non si perdono più.

Ciao
Giorno: 03/05/2010, 12:35:07
previsione di ingresso
Grazie per la conferma. Il 1597 è la previsione di ingresso con le 2 tranche già effettuate (che mi andrebbe benissimo, diciamo che il mio valore è tra il 1560 attuale e il 1600), mentre il 1670 è la previsione aggiungendo 5 partite da 2000, con risultato 0/5 (ammesso veramente che considerino una tranche globale e non facciano la media delle 3 tranche, che sarebbe disastroso. Perciò volevo essere sicuro).

Sinceramente preferisco partire da un po' più in alto e scendere, piuttosto che quello che ho incontrato ieri, era nel passato 1750 Elo e li valeva, è sceso brutalmente in ingresso Fide, e ieri era ancora a 1620 cercando con fatica di risalire piano piano, e come lui ne conosco altri. Ieri non ha fatto un punto.

Avendo 69 anni, non ho la vita davanti per recuperare, e mi rendo conto che il mio livello giusto è l'attuale. Non vorrei ricominciare da 1400, ad esempio, a causa di una terza tranche disastrosa.

Il 1200, mi sembrava di aver capito che la tranche è valida, solo se supera il 1200, il che effettivamente avviene se tutti gli avversari sono sopra il 2000.
Giorno: 03/05/2010, 14:14:08
La media delle tre tranche si faceva fino a Giungo 2009, ora si considera come se fosse un unico torneo con tot partite (da 9 in su) considerando la media Elo di tutti gli avversari incontrati e la percentuale dei punti fatti.
Ti confermo che i 1200 punti per ritenere una tranche valida si riferiscono solo alla prima, le altre due possono essere anche inferiori.
Complimenti per l'età, una conferma ulteriore che gli scacchi sono un gioco, anche se preferisco chiamarli sport, senza età, te lo dice uno che ha ben 13 anni meno di te smile.gif.
Sul prossimo post cerco di fare un copia-incolla delle spiegazioni sul calcolo dell'Elo di ingresso, ma non ti garantisco di riuscirci.

Ciao
Giorno: 03/05/2010, 15:02:16
strategia per acquisire punti
Ancora grazie.

Ho cercato nei vari siti una chiara spiegazione delle tranche di ingresso, anche su quello della Fide, ma mi rimanevano dubbi. Immagina se tento questa furbata e poi non funziona !! e mi trovo con Fide 1295 come uno che ho incontrato!!

Quello che lascia dubbi è anche il calcolatore Elo sul sito degli arbitri, datato 2003, che fa la media delle 3 tranche, allora ho calcolato a mano secondo le tabelle.

Ho cominciato a settembre 2009, e di 20 punti in 20 punti sono arrivato a 1560, che direi è abbastanza il mio limite, anche perchè alla mia età è pesante, l'altra sera ho finito all'una di notte, cominciando alle 19:30, con un ragazzino che mi aveva proposto tre volte la patta, ma avevo un pedone passato un più. Che poi ho perso con la partita. Stremato.
Mi sono trovato per caso ieri ad aver fatto una bella seconda tranche con 2,5 / 3 , e mi sono preoccupato per il futuro, nel caso di fare in questi tornei sotto il 1700 una terza tranche disastrosa per punteggio e media avversari, sarebbe da smettere di giocare.

Le mie ambizioni finiscono qui, volevo diventare 3N per fare il corso di istruttore, e tirare un po' su i ragazzi della zona, adesso se riuscissi a diventare 2N in questo modo, avrei un po' più di autorità.

ciao
Giorno: 03/05/2010, 19:31:03
Gli articoli del regolamento sono praticamete questi più qualcos'altro:
6.1 Se un giocatore senza rating nella sua prima manifestazione ottiene zero o mezzo punto, il suo
punteggio e quello degli avversari sono ignorati. Ma se un giocatore senza rating ha precedentemente
ottenuto una prestazione rating sopra la soglia di entrata, in seguito questo risultato è incluso nel
calcolo complessivo del suo rating.

6.4 In manifestazioni a squadre o con sistema Svizzero:
6.41 Per essere valida, la prestazione (tranche) di un giocatore senza rating deve essere ottenuta
giocando almeno tre partite contro giocatori con rating, realizzando almeno 1 punto contro
questi giocatori, e il rating calcolato in base al risultato alla fine del torneo di valore superiore
alla soglia di entrata.

8.21 Se un giocatore senza rating realizza meno di 1 punto nella sua prima manifestazione valutata,
oppure egli incontra meno di tre avversari con rating in qualsiasi manifestazione, il suo risultato
è ignorato.

La tabella non sono riuscito a copiarla, viene tutta sfalsata ma mi pare che l'hai già vista.

Nonostante l'art.6.41 non sia ben chiaro ti confermo che solo la prima tranche deve essere di 1 punto e con rating sopra i 1200.
Ovviamente se alla fine delle tre tranche il punteggio di ingresso è sotto 1200 tale punteggio viene ignorato.
Il calcolo si fa così, supponendo che le partite giocate siano 4 contro avversari di media Elo 1649, 3 contro 1590, 3 contro 2000 e i punti rispettivamente 3-1,5-0 allora si fa ((4x1649)+(3x1590)+(3x2000))/10=1736,6 arrotondato a 1737. Dato che i punti fatti sono 4,5 pari al 45% di quelli disponibili la soglia di ingresso da tabella è:1737-36 =1701. Se avessi fatto il 50% dei punti l'ingresso sarebbe stato pari a 1737, ogni 0,5% in più del 50% bisogna aggiungere 12,5 punti.

Spero di non averti confuso di più le idee.
Ciao
Giorno: 04/05/2010, 14:54:07
calcolo di verifica
perfetto.

il dubbio era che il 1200 valesse nel caso delle tranche successive, quindi giocando contro elo 2000 con 0/5 o 0/6 sarei andato sotto e la tranche non valida.

Per finire, il mio esempio pratico:

1a tranche già fatta: 1564 x4 = 6256
2a tranche già fatta: 1541 + 1620 + 1604=4765
3a tranche da fare: 2000 x 5 = 10000

somma tranche= 21021

punti già fatti = 4,5/ 12 partite= 0,375

Media degli avversari= 21021/12= 1752

detrazione per la percentuale= - 95

Da cui, punteggio di ingresso Fide 1752-95= 1657

Se poi riesco a fare almeno 0,5 nell'untima tranche, o se dispari ne gioco solo 4 è ancora meglio.

se confermi questo esempio reale, potrebbe servire a molti altri per capire il meccanismo.

Benchè questa tattica di scegliere il torneo è simile alle tattiche scacchistiche, per cui nessuno si scandalizza quando in vantaggio di un pedone e della posizione si cerca di andare rapidamente al finale (altro esempio, se inizialmente vai in vantaggio con 6 pezzi contro 5, scambiando e arrivando a 4 contro 3 vai meglio, e arrivando a 1 contro 0 è vincente),ho uno scrupolo: questa mia scelta è eticamente criticabile? e sarò guardato male?

Direi che con questo e la tua eventuale risposta, l'argomento si possa dire concluso. E visto che se gioco strategiamente sarei stracciato, mi allenerò solo sui tranelli di apertura, mia unica speranza.

ciao e buone partite.
Giorno: 04/05/2010, 19:13:40
ma poi il ragionamento che fanno in tanti che è sbagliato
L'ELO NON SERVE A NIENTE SERVE SOLO AI PROFESSIONISTI
non sapete quanti punti si perdono per l'elo un giocatore amatoriale come noi non dovrebbe neanche guardarlo
Giorno: 04/05/2010, 23:09:21
Se 1564 è la media Elo dei quattro avversari incontarti per la prima tranche, i tre numeri che sommi sono l'Elo di ciascuno dei tre incontarti per la 2^ tranche e 2000 è la media dei presunti avversari dell'ultima tranche, allora posso dirti che il tuo Elo di ingresso dovrebbe essere 1752-87 = 1665. Questo perchè 0.375 dovrebbe essere arrotondato a 0.38.
Uso il condizionale perchè i calcoli li fa direttamente la FIDE e non la FSI e qualche volta (raramente)sbagliano i calcoli.
Ho però una curiosità, come fai a sapere che incontrerai avversari con media Elo 2000?
In ogni caso quando termini le tranche, puoi riportare l'Elo che ti assegna la FIDE magari proseguendo questo argomento, anche se fra qualche mese.
Poi il discorso di Leonedilernia è lo stesso che ho fatto io, e vale sopratutto per i giovani, ma nel tuo caso lo scopo è un altro e capisco perfettamente.

Ciao
Giorno: 04/05/2010, 23:11:29
la ragione delle cose
Sinceramente mi diverto di più in una partita amichevole, come ho fatto per decenni.

Ma se faccio un torneo lo faccio per il punteggio (che mi consente di gareggiare progressivamente con quelli più bravi), altrimenti perchè?

E se fossi in America probabilmente giocherei a soldi, come era abitudine a Washington Square.