Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 29/11/2020, 12:40:57
Le categorie scacchistiche possono scadere?
Da una FAQ del sito della FSI:
Domanda: Un mio socio che non gioca da vari anni vuole la tessera, ma non lo trovo. Come faccio?
Risposta: Se un giocatore è rimasto inattivo per molti anni non è presente nei nostri archivi federali, che sono stati informatizzati soltanto nel 2003.
Inserite quindi questo giocatore come se fosse completamente sconosciuto, utilizzando la procedura prevista da Tema per le persone “nuove” agli scacchi.


Deduco che al momento della digitalizzazione dell'archivio non è stata fatta una immissione dei dati dell’archivio cartaceo.

Quindi chi aveva conquistato una categoria nazionale prima del 2003, e poi per anni non si era più iscritto, ora non è presente negli archivi.
Chiedo: nel caso ora volesse iscriversi, sarebbe un NC?
Giorno: 08/12/2022, 08:19:26
Link sponsorizzati
Giorno: 29/11/2020, 15:25:10
Normalmente non scadano mai ma questo è un caso davvero particolare di una assenza davvero lunga. Il sistema è cambiato e i vecchi dati del tuo amico sono andati molto probabilemente completamente persi.
Quindi direi di si, a giudicare da quel che dice la faq ricomincia come se fosse un giocatore nuovo: NC 1440.
Giorno: 29/11/2020, 16:31:33
Le categorie non scadono, possono solo essere revocate per illeciti.
E' pure probabile che negli archivi federali ci sia il verbale della promozione ottenuta in quella data categoria.
Per cui se sapete dove e quando è stata ottenuta e dunque siete certi della veridicità di tale promozione, il circolo farebbe meglio iscriverlo con la categoria nazionale giustamente meritata.
Per intenderci: nuovo giocatore non significa necessariamente NC.
Giorno: 29/11/2020, 20:37:08
Vi ringrazio delle risposte.
Anche se... vanno in due direzioni opposte.
Temo che l'interpretazione di Ciak sia un pò ottimistica.
Escluderei la possibilità che un circolo abbia il potere di valutare rivendicazioni di conseguimento di categoria. Come mi sembra di capire, Ciak ipotizza che il circolo potrebbe assegnare una categoria ad un nuovo iscritto non presente nel database della Federazione, e che questa ne verifichi l’attendibilità con una ricerca nei verbali dei tornei.
Una ipotesi che starebbe in piedi se i verbali fossero stati digitalizzati. Ma lo sono stati? E, in caso negativo, almeno è stato conservato l'originale cartaceo?
Giorno: 29/11/2020, 21:34:55
Nulla di ottimistico.

RTF
4 - Classificazione dei tesserati
4.1 - Titoli e categorie riconosciute
.......
4.1.2 - I titoli sportivi e le categorie tecniche decorrono dalla data di registrazione e sono a vita.


Siete in grado di dimostrare dove ha ottenuto la categoria? se la risposta è "SI" non vedo dove possa sorgere il problema.

Inoltre il fatto che i tornei antecedenti al 2003 non siano stati digitalizzati non significa che non possano esserci i verbali cartacei.
Giorno: 01/12/2020, 13:24:43
AxillesPV aveva scritto: "questo è un caso davvero particolare di una assenza davvero lunga".

Può essere un caso particolare avere sollevato il problema ora. Ma dal 2003, di casi in cui chi aveva conseguito in precedenza un titolo, e poi non ha rinnovato l'iscrizione per qualche tempo, figurando sconosciuto alla FSI, ce ne saranno stati a migliaia.

Mi aspettavo un intervento da un presidente di circolo, o da un incaricato della FSI. MI sembra strano che nessuno di loro segua questo forum.
Giorno: 01/12/2020, 19:39:56
Ti confermo ce ne sono stati parecchi e tutti sono stati inseriti nella loro giusta categoria.

Per quanto riguardano le risposte da scrivere o meno nell'ambiente di un forum, piu' che citare il regolamento tecnico federale non potremmo aiutare.

Per una risposta ufficiale basta scrivere una mail, in questo caso direttamente alla federazione, e finirà probabilmente ad avere la stessa risposta che ha già ricevuto.

Ma finirò col dire che se un presidente o un addetto alle pratiche non riuscisse a iscrivere un giocatore con la meritata categoria, di certo non farà un buon lavoro.