Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 31/08/2015, 11:38:47
Quello che dici tu Paolo può esser fatto anche in una partita a 5 minuti?
Non si rischierebbe di perdere per il tempo?
Concludo dicendo: al momento che una persona accetta di giocare in un sito deve subirne anche le conseguenze. Se a costui non sta bene il loro sistema, non ci gioca oppure non fa una polemica per ogni cosa.
Giorno: 06/07/2022, 12:01:11
Link sponsorizzati
Giorno: 31/08/2015, 12:03:42
Pangel aveva fatto una richiesta precisa : avere la partita completa dove Sannino batte Alessio Trovato nello stesso torneo. Si svicola.

Io, invece, voglio leggere le scuse pubbliche di Sannino verso Alessio Trovato per averlo diffamato.

Gens una sumus

NB: anche Alessio ha fatto solo tre tornei (vedi sito FSI) e nell'ultimo è giunto terzo, ma, se vedete le sue partite,poteva giungere primo con un po' di attenzione senza forzare tanto. Una persona perbene, onesto, appassionato del gioco, e sicuramente con un punteggio elo inferiore alle sue reali capacità. Ma gioca per divertimento e passione, poco interessato all' elo.
Giorno: 31/08/2015, 13:07:32
Concordo con Tromat, chi sceglie di giocare on-line deve essere consapevole dei limiti del sistema e per questo accettare quello che gli viene offerto...
Per inciso, In 5 minuti non è difficile barare, oltre al cheating puro come lo pensiamo col PC, semplicemente un altro giocatore potrebbe giocare al suo posto. Ma ci sta anche che uno vinca con un GM in una lampo o lo stesso GM decide di perdere per perdere Elo.
Tutto è possibile.
Giorno: 31/08/2015, 15:15:36
Faccio chiarezza per non essere frainteso: se io pago un servizio e costui non mi viene garantito allora è un altro paia di maniche. In questo caso ha ragione il giocatore a reclamare.
Giorno: 31/08/2015, 17:17:43
Infatti io non ce l'ho col gioco on line quanto piuttosto con le dichiarazioni trionfali che sostengono che in certi siti è impossibile barare. Non è assolutamente vero. Il problema è che se fossero onesti e ammettessero d che i loro controlli non possono garantire la totale correttezza delle partite probabilmente perderebbero iscritti.
Quanti psicologi ci vogliono per cambiare una lampadina? Solo uno ma a patto che la lampadina voglia veramente cambiare
Giorno: 01/09/2015, 00:51:54
Un saluto ai due graditi interlocutori Ciak e Paolo.Istituzionalizzare il gioco on line è stata una scelta economica,ogni tessera costa 25 euro ed è possibile anche l'accoppiata fsi+ FIDE (platinum a 50); è evidente che cacciare dei clienti che portano soldi non conviene e ,se non fanno cose eclatanti,un occhio si può chiudere. Del resto non occorre scovare mosse eccezionali per barare, basta essere sempre precisi ,cosa difficile per gli umani ,ma non per i motori.Per questo non ho battuto Efimov nell'ultima partita,si può giocare bene per tutta la partita,ma se al momento decisivo non trovi la mossa vincente finisci con il perdere,ma questo non tutti lo capiscono.Ovviamente chi si aiuta con uno smartphone non ha questi problemi e batte facilmente anche un GM.Sono d'accordo con ciak ,l'indice elo è indicativo della forza di un giocatore , da tabella ELO l'evento che una 1N possa battere un GM è quasi impossibile ,e non fatevi infinocchiare da quelle dicerie secondo cui esistano giocatori più forti nel blitz che nel gioco lungo.L'unica eccezione è il bullet(1 minuto) ma da 3 a 5 minuti i giocatori più forti fanno valere sempre la loro superiorità .L'esempio avvenne nel 2010 con l'avvento di scacchi stars ( come si chiamava allora arena on line),non si pagava tessera,grossi premi e controlli ferrei:non a caso alla finale nella bolla del lingotto arrivarono 12 dei giocatori più forti della graduatoria nazionale (mi pare che Dvyrny vinse il titolo a 5 minuti,a 3 Sabino Brunello ed a 1 il MF Lettieri specialista del bullet)quindi niente fenomeni bravi solo in rete ,dimostrazione lampante che i giocatori più forti lo sono in tutte le cadenze. PS per gli altri : non so se nei vostri commenti vi riferite a me, nel caso,non sprecate altro tempo,io non ne spreco a leggervi.
Giorno: 01/09/2015, 11:27:00
Di scuse da parte dell'accusatore non se ne vedono...
Ognuno rimane delle sue idee, anche se sbagliate.
Per quale motivo un utente apre una discussione su questo blog, se poi dice di non leggere i commenti delle "Normali" persone?
Giorno: 01/09/2015, 12:38:27
Tromat, lascia perdere: é un utente non molto considerato su questo forum. Pensa di scrivere post interessanti e degni di dibattito, in realta' non se lo fila nessuno. Parliamo di altro. Lasciamo le polemiche e il gossip ai barbaradursiani. ciao.gif
Supporta anche tu i progressi scacchistici di Qfwfq. È gratuito. Commenta le sue valutazioni delle posizioni, tratte da partite che hanno fatto la storia del Nobil Giuuooco. Un piccolo gesto per te, un futuro grande passo per la FSI.
Giorno: 01/09/2015, 14:32:19
Tornando in tema, e rispondendo ai post intelligenti ho la certezza che il Fide Arena nel gioco on line diventerà quello più attendibile.
La fide non è così grande come federazione e nel giro di un contatto ci conosciamo tutti. Con questo non dico che non esisteranno i cheater ma avranno un nome e cognome e dopo qualche torneo si ritroveranno con un elo di gioco pari a quello del PC mischiata alla loro abilita nel gestire il programma e finiranno col fare meno danni.
Non avranno vita facile poiché saranno visti come cheaters e i loro commenti saranno poco attendibili...
Giorno: 01/09/2015, 15:07:19
Ullallà! E se lo dice Ciak bisogna fidarsi! Tornando seri, il tema del topic è un'accusa diffamante nei confronti di un povero cristo. Per parlare di cheating c'erano già diverse discussioni aperte. Ma l'accusatore è stato 'sbugiardato' platealmente, e ora rosica in silenzio, per di più fingendo una ridicolissima nonchalance (per elemosinare un francesismo), quando si vede benissimo che gli rode che nemmeno con la pasta fissan... Misteri dell'eGo online...
Supporta anche tu i progressi scacchistici di Qfwfq. È gratuito. Commenta le sue valutazioni delle posizioni, tratte da partite che hanno fatto la storia del Nobil Giuuooco. Un piccolo gesto per te, un futuro grande passo per la FSI.