Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 18/07/2015, 16:39:45
N.M.I.C. e la vita ti torna a sorridere!
Perchè dopo tutti questi anni che giochi sei rimasto sempre allo stesso livello? Perchè non riesci a migliorare? Quanti decine di libri hai comprato e soprattutto, quanti di questi ne hai letto?
Quante volte sei stato preso dallo sconforto e hai pensato di abbandonare gli scacchi?

image 1338


Ma lo sai anche tu che non puoi. Ti attraggono come le sirene di Ulisse, ti ammaliano e ti affascinano, lo sai benissimo che non potrai mai farne a meno e allora per non buscarti l'ennesima batosta e l'ennesima umiliazione, decidi di abbandonare il gioco attivo e ti limiti a guardare gli altri. Ogni tanto ti prendi qualche piccola rivincita morale giocando su internet e barando spudoratamente con un chess engine (tanto lo usano tutti!), ma dentro di te sai benissimo che queste vittorie sono effimere...

Ma adesso è giunto il momento di dire BASTA!!
Impara e adotta il N.M.I.C., altrimenti noto come Nuovo Metodo Infallibile di Carotino [TM].
Il vecchio Carotino ti prenderà per mano e ti farà migliorare il tuo gioco, aumentando la tua autostima e facendoti sorridere alla vita!

image 1340


Migliora di almeno 100 punti il tuo punteggio ELO! Fai abbassare la mascella a tutti i tuoi amici, usando un metodo scientificamente provato e dai risultati GARANTITI!!

image 1339


...Stay on line.
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 26/10/2020, 11:24:30
Link sponsorizzati
Giorno: 19/07/2015, 07:45:41
PRIMO ESERCIZIO.

Negli anni 20 del XX secolo Aaron Nimzovic consigliava un esercizio da lui ritenuto efficacissimo. Questo stesso esercizio fu ripreso e consigliato a sua volta, cinquant'anni dopo, da Tigran Petrosjan.

a) Selezionate una serie di partite di un giocatore di cui ammirate lo stile di gioco. Il numero di partite dipende dal tempo che volete dedicare a questo esercizio. Se non vi interessa nessun giocatore in particolare potete scegliere le partite di un chess engine (Houdini, Komodo, Stockfisch, ecc...).

b) eseguite sulla scacchiera (fisica o elettronica, non importa) questa serie di partite, muovendo abbastanza velocemente e SENZA guardare commenti o varianti. Eseguite cioè la partita "nuda e cruda" e con una certa velocità, prestando attenzione SOLAMENTE alle mosse del giocatore che avete scelto.

b) Terminata la prima, proseguite di seguito con le altre, nella stessa maniera.

c) Una volta esaurita la serie di partite, ripete l'esercizio per altre 3, 4 o anche più volte, finchè non vi stufate.

Non perdete tempo ad analizzare, ne dovete distrarvi a leggere commenti e varianti, ma dedicate solo pochi secondi per mossa, come se fosse una partita blitz.

Con questo esercizio il vostro cervello memorizzerà, quasi inconsciamente, lo "stile" del giocatore che avete scelto. Gradualmente imparerete come egli si approccia alla partita, come sviluppa i pezzi, come imposta la sua struttura pedonale, come affronta le varie fasi del gioco, come attacca, come si difende, ecc.

Eseguite questo esercizio per una settimana, prima di passare al prossimo, selezionando di volta in volta diverse serie di partite.
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 19/07/2015, 09:06:31
Sembra un esercizio teso a sfruttare la comprensione meno conscia della coscienza. Mi ricorda un po' quegli esercizi ripetitivi tipici delle arti marziali in cui si ripete per migliaia di volte un movimento per renderlo meccanico, aspettandosi che scatti in automatico appena ce ne sia bisogno.
Sono un clown e faccio collezione di attimi (H. Boll)
Giorno: 19/07/2015, 09:42:26
La "memoria muscolare" è alla base di tutti gli sport. Il calciatore, quando vede il portiere fuori posizione, non pensa «Adesso sollevo la gamba e calcio verso la porta, possibilmente un pallonetto...» ma la gamba scatta da sola. La stessa cosa si può dire per un giocatore di basket o per un pugile o uno schermidore.

Questo esercizio è simile, ma più che altro serve a "memorizzare" mosse logiche e ad impostare un certo stile di gioco. E' comunque un esercizio propedeutico per i prossimi.

P.S. Eresiarca, prima di uscire passa alla cassa e versa 200 euri alla segretaria. Non penserai che ti riveli i Segreti Dei Grandi Maestri aggratis... biggrin.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 19/07/2015, 09:56:21
P.P.S.

Solamente l'affitto delle scimmie, il costume da carota e la bella ragazza che fa da modella mi sono costati un patrimonio!
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 20/07/2015, 15:40:57
Visto che ero desideroso di far fare alla vita due grasse risate alle mie spalle ho seguito il consiglio e mi sono recato dalla segretaria di Carotino per pagare. Visto il tempo di crisi ho pensato di fare cosa gradita pagando con moneta sonante dello Swaziland (oggi molto più sicura, a mio avviso, di Euro o dollari....)


[IMG=https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/b/b3/Coins-of-swaziland.JPG/252px-Coins-of-swaziland.JPG]

La suddetta segretaria, un po' contrariata, mi ha rifilato come ricevuta credo, questo:

[IMG=https://www.google.it/search?q=monete+swaziland+immagini&espv=2&biw=1280&bih=923&tbm=isch&imgil=iJy6BsVzIFrWsM%253A%253BQralj9sBzgbzPM%253Bhttps%25253A%25252F%25252Fit.wikipedia.org%25252Fwiki%25252FLilangeni_dello_Swaziland&source=iu&pf=m&fir=iJy6BsVzIFrWsM%253A%252CQralj9sBzgbzPM%252C_&usg=__n7Ky4NFNolbSt9ggRvtg1rFB6Pc%3D&ved=0CDsQyjdqFQoTCKHgioHp6cYCFQSGLAodYUMGtg&ei=U_isVeHqCISMsgHhhpmwCw#tbm=isch&q=francobolli+scacchi&imgrc=udwr-iGrjds_VM%3A]

e dicendomi: Ma che corso N.M.I.C., co 'sti quattro soldi al massimo te posso dà 'sto francobollo. Comincia da questo poi, st'altra settimana viettene a pija n'altro che magari impari qualche cosa!
Sono un clown e faccio collezione di attimi (H. Boll)
Giorno: 20/07/2015, 16:39:22
zizi.gif zizi.gif zizi.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 20/07/2015, 18:37:20
Poi capirò pure come si mettono le immagini.....
Sono un clown e faccio collezione di attimi (H. Boll)
Giorno: 20/07/2015, 19:45:05
Devi andare nel tuo "Pannello Personale" e sulla colonna di destra selezionare "Inserisci Immagini".

Fai attenzione che le immagini da inserire non possono superare i 400 pixel di larghezza e non possono essere più "pesanti" di 29 Kbytes.

Una volta che l'immagine è stata accettata dal sistema, le verrà assegnato un numero di 4 cifre, che dovrai inserire nel tag "IMG"

ciao.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 20/07/2015, 21:20:05
SECONDO ESERCIZIO.
Finito il primo esercizio? Bene, così si fa... Duri!

A cos'è servita tutta questa noia e questa fatica? Beh, se avete eseguito diligentemente il Primo Esercizio (e continuate a farlo ancora per qualche tempo) ve ne accorgerete a livello pratico. Tenderete a sviluppare i pezzi diversamente da come facevate prima, cominceranno a piacervi altre aperture, altri set-up, altri piani... Insomma, piano piano comincerete a giocare come Kasparov (o Karpov o Bareev o qualsiasi altro giocatore abbiate scelto come "cavia").

I vostri amici e i vostri abituali compagni di gioco ne rimarranno stupefatti... Persino voi stessi sarete sorpresi da questa incredibile metamorfosi!

image 1343


Ma non bisogna accontentarsi, questo era solo un riscaldamento!


SECONDO ESERCIZIO.

1) Adesso preparate scacchiera (lignea o elettronica) selezionate l'apertura che più vi piace del vostro giocatore "modello" e selezionate solo le partite che riguardano quest'apertura.

2) Scorretele una alla volta come nel primo esercizio, dedicandovi questa volta un po' più tempo ad ogni mossa, ma sempre senza guardare commenti, varianti oppure analizzare voi stessi.

3) Guardate come il vostro "idolo" tende a sviluppare i pezzi, come assesta la sua struttura pedonale, che manovre usa, come attacca e come si difende. Cercate di trovare manovre od altri elementi comuni...

4) Dopo una prima "passata" delle partite selezionate, fatene adesso altre 2 o 3 con ritmo più veloce, come nel primo esercizio

5) Dedicate a questo esercizio un'altra settimana, cercando di "immergervi" sempre di più nello stile del vostro "idolo". Vi accorgerete che dopo qualche giorno tenderete ad "anticipare" le mosse del libro (o del computer, se usate una GUI) e che tenderete ad appicare le tipiche manovre del giocatore XXX anche nelle vostre partite.

Coraggio, una volta terminato questo esercizio vi sarete lasciati alle spalle la parte più noiosa (ma indispensabile!)...
Sono una carota in cerca di sè stessa...