Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 09/06/2014, 22:11:03
Donne categoria a parte...Perchè?
Ciao ragazzi,questa domanda me la faccio davvero da tanto,ma dimentico sempre di condividere l'argomento con qualcuno e di parlarne.Perchè le donne giocano tornei a parte e le loro categorie sono diverse e più facili da ottenere?Questo secondo voi può dimostrare scientificamente che le donne in realtà,detto molto crudamente,siano più "ignoranti" degli uomini?E poi,a questo punto non credete che il motto "Gens una sumus" della fide vacilli un pò in un certo senso?
Giorno: 11/08/2022, 17:10:48
Link sponsorizzati
Giorno: 10/06/2014, 21:31:29
E' un fatto scientificamente accertato che la donna è meno intelligente dell'Uomo. Le sfide sarebbero troppo impari.
A compensazione, le donne sono migliori dell'Uomo nel curare la casa, a lavare, a stirare e ad allevare i marmocchi.
biggrin.gif
.
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 11/06/2014, 00:10:41
Cavolo non lo sapevo.Comunque sia sanno affrontare molte cose che gli uomini non sanno affrontare,come appunto dicevi tu zizi.gif.
Giorno: 11/06/2014, 00:21:51
...Se mia moglie o una delle mie figlie legge il mio post precedente, sono semplicemente un uomo morto! zizi.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 11/06/2014, 13:41:11
Ahahah
Giorno: 11/06/2014, 14:47:16
Comunque il campionato del mondo è aperto a tutti.
Salvatore - "In me vis sortis nulla sed ingenium"- "Dalle sconfitte alla vittoria: è questa la strada di ogni scacchista!" : Jurij Averbach.
Giorno: 11/06/2014, 20:16:14
Le donne hanno un Elo come quello degli uomini, Identico in tutto e per tutto, da come si ottiene a come si modifica.

Poi è risaputo che per incentivare le ragazze a competere e far sport si fanno classifiche a parte. Questo negli scacchi come nella boxe, ma a differenza degli altri sport le donne se la giocano contro gli uomini.

Inoltre gli scacchi hanno la possibilità di ottenere categorie femminili, più facili da ottenere, ma non influenzano al valore di gioco espresso in Elo Fide, quello rimane invariato.

La mia amica Anastasia Savina è Maestro Internazionale assoluto (uomini e donne), ed è anche Grande maestro Donna, ma a quel livello preferiscono definirsi MI e giocarsela contro noi maschi intelligenti!

Un altro esempio esaustivo: la GM Judith Polgar è arrivata 8a assoluta, ma non hai mai concorso per il mondiale femminile, per cui non è mai diventata campionessa del mondo pur essendo la donna più forte da sempre (ancora oggi. Così facendo ha fatto vincere più volte a sua sorella!
Giorno: 12/06/2014, 00:52:34
Ahh ora capisco,grazie ciak ciao.gif.Quindi le donne hanno l'elo normale,generale,ma se vogliono possono concorrere per titoli femminili a parte ecc...
Giorno: 12/06/2014, 08:36:42
Esatto!
Inoltre, quelle brave, sono molto richieste dagli organizzatori dei tornei.
Io stesso preferisco partecipare a tornei dove ci sia una o più campionesse perché la loro presenza è comunque sinonimo di qualità dell'evento.
Insomma... Avremmo fatto meglio nascere femmina! biggrin.gif
Giorno: 12/06/2014, 12:29:41
Biologicamente sembra accertato che il cervello delle donne funzioni diversamente da quello dell'uomo. Esempio: sembra che loro abbiano una mente "Multitask", ovvero sia naturalmente più portate a fare più cose contemporaneamente. Poi ci sono i condizionamenti socio/culturali, che ci portano ad un'approccio differente nell'affrontare la vita. Quindi nel caso degli scacchi entrano in gioco, come in tutto l'agonismo, alcuni fattori, quali la virilità, la sensibilità, la tenuta.
Io noto che mentre negli scacchi "normali" la presenza femminile c'è, in particolare all'estero, per quanto riguarda il mondo dei chess software sembra che la donna non sia interessate.
Forum di motori con post si donne non ne ho mai visti.
Questo probabilmente perchè hanno i piedi più per terra e noi invece siamo "Romantici" teorici.