Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 24/03/2013, 10:07:40
Scacchi obbligatori nelle scuole dell'Armenia
L'articolo è in inglese:

Chess mania captures Armenia's attention
Hai letto il regolamento?
Giorno: 26/10/2020, 11:03:47
Link sponsorizzati
Giorno: 27/03/2013, 14:25:54
Chiedo se c'è posto per due miei amici, Albitex e orcodituapse...a loro farebbe bene biggrin.gif

PS: tag html consentiti:table,tr,td smile.gif
Giorno: 28/03/2013, 12:45:31
Boom dovuto solo al grande successo di Aronian.
Pensate voi quanto e conosciuto e popolare questo giocatore in questo stato.
Noi purtoppo siamo drogati di calcio e lobotomizzati da Totti, Balotelli e pallonari vari
Giorno: 28/03/2013, 15:00:20
Altra occasione persa per starsene in silenzio.
Io, che di idee originali ne ho molte di più di chi millanta, in vita mia ho letto una ottantina di libri di scacchi, studiato qualcosa come diecimila partite di ogni epoca, giocato oltre 1200 partite da 30+0 in su (non pohe delle quali a prova di houdini, ma non le ho mai postate perchè non ci tengo; però se qualcuno fosse interessato può provare a chiedere un determinato tema tattico o strategico, sono certo di trovare qualcosa di succoso cool.gif), risolvo quotidianamente una cinquantina di esercizi tattici.
In playchess.com il mio elo a tempo lungo è il 49th assoluto, su decine di migliaia di giocatori...
Tu, grande ideatore originale, cosa sei?
Uno che dopo quattrocento partite di torneo è ancora un candidatino sofferto (e voglio essere ottimista)?
Perchè se è vero che in quella scuola di periferia a erevan io sarei l'ultimo degli alunni, te lì non ti prendono nemmeno come bidello biggrin.gif
ciao.gifciao.gifciao.gif
Giorno: 28/03/2013, 16:04:34
Gentile Orcodituapse, non voglio entrare nel merito della polemica, sia perché odio le polemiche, sia perché ho un debole per le idee originali, sia perché non c'entro niente, sia perché tu spesso mi hai offerto gentilmente consigli (eri tu, vero?).

C'è però una cosa che non mi piace nell'ultimo suo messaggio, quello qui sopra, ossia quanto segue: Uno che dopo quattrocento partite di torneo è ancora un candidatino sofferto (e voglio essere ottimista)?

Voglio dire, io non solo non sarò mai un candidato maestro, ma nemmeno, forse, una terza nazionale. Al momento sono un non classificato. Ok, non disputo tornei, non sono iscritto alla federazione, non ho Elo e niente... Però, boh, mi sono sentito un po' mortificato, anche perché gli scacchi sono importanti per me e mi piacerebbe un giorno riscontrare progressi e/o risultati concreti.Tutto qui...frown.gif
Supporta anche tu i progressi scacchistici di Qfwfq. È gratuito. Commenta le sue valutazioni delle posizioni, tratte da partite che hanno fatto la storia del Nobil Giuuooco. Un piccolo gesto per te, un futuro grande passo per la FSI.
Giorno: 28/03/2013, 16:56:43
Infatti qfwfq la nota polemica non è assolutamente indirizzata a te o a nessun candidato o prima o perfino NC.
La nota polemica si riferisce a chi non ha altri argomenti da opporre che non beceri sfottò, che peraltro non fanno ridere nessuno se non l'autore (contento lui...), che giudica senza sapere e/o conoscere.
E questo non ha niente a che vedere con il fatto di essere alle prime, seconde o terze armi.
In quanto a migliorare, se diamo per buona la regola di lewitt qualsiasi giocatore di scacchi con un qi di medio livello dovrebbe, con uno studio costante e non superficiale, riuscire ad arrivare ad almeno 2150 fide.
Se non ci si riesce i motivi sono molteplici:
1)mancanza di tempo/voglia di studiare e/o giocare in torneo (in parte quello che mi frega)
2)cattiva condizione psicofisica (prova a giocare un torneo dopo che ti arriva una cartella di equitalia...)
3)qi sotto la media (non poi così raro)
4)mancanza di coraggio sia nell'iniziare l'agonismo e/o durante le partite (molto frequente)
E potrei continuare.
Ti consiglio il grandioso libro del dottor tribuiani di cui non ricordo il titolo, qualcosa tipo il massimo rendimento nei giochi di mente...
Lo lessi l'anno scorso e lo consiglio a tutti!
Io nel mio piccolo ho fatto tesoro di tutto quello che ho letto, e sinceramente pur essendo un disastro in quasi tutto il resto, almeno a scacchi me la cavicchio...
Giorno: 28/03/2013, 17:08:22
dove misuro il qi?
forse ho ancora qualche speranza da quello che scrivi, anche perché equitalia l'ho già pagata lo scorso mese e adesso sarei libero da impegni
Giorno: 28/03/2013, 19:37:30
siamo in attesa di un bidello di Erevan
Guardate ragazzi, c'è qualcosa che non riesco a spiegarmi. Mi chiedo perchè quelli che insistono su QI o ELO sono poi quelli che commentano in modo banale, offensivo, e si fanno portatori di conoscenze delle quali nessuno sa niente, se non quello che "scrivono di loro" per giustificarsi ...ci fanno o ci sono ?

...addaveni' un bidello di Erevan con i baffi e capre, prima o poi, a mettere tutti i portatori di QI ed ELO al giusto posto biggrin.gif