Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 17/01/2012, 14:29:01
@bohemien e JackRipper

Volevo chiedervi, una volta conseguito il brevetto di istruttore, nel tenere lezioni bisogna seguire un certo iter formativo imposto dalla federazione oppure la metodologia d'insegnamento è completamente a discrezione dell'insegnante?

ciao.gif
Giorno: 17/01/2021, 03:24:34
Link sponsorizzati
Giorno: 17/01/2012, 14:35:22
Ci sono dei programmi formativi consigliati, ma si lascia molta libertà, anche perchè è difficile trovare classi omogenee. Troverai sempre una certa percentuale di alunni che sanno già giochicchiare o che addirittura hanno già seguito 1 o più corsi base, per cui ci si regola di classe in classe.
Giorno: 17/01/2012, 17:50:17
Confermo, la federazione fornisce una guida dell'istruttore come percorso consigliato, ma ovviamente sta all'istruttore valutare in base agli alunni, all conoscenze pregresse, al tempo a disposizione e agli obiettivi come comportarsi e che ritmo tenere.
Ed è anche per questo che il "contatto diretto" è 100000 volte meglio delle lezioni online.
Kings will be kings Pawns will be pawns
Giorno: 17/01/2012, 18:22:48
Il vostro è un lavoro prezioso... E delicato!
Ci vuole molta passione, pazienza, volontà e "saper fare" con i bambini... Ma sicuramente guadagnerete euri a palate con questa attività, quindi siete più che compensati! zizi.gif

cool.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 17/01/2012, 19:32:39
Grazie per le risposte.

Un'ultima curiosità; sono entrato nel sito della FSI alla voce "istruttori" ed ho provato a enumerare gli istruttori formatori (il livello più alto). Compresi gli istruttori ad Honorem ne ho contati appena 20: è mai possibile che il panorama italiano sia così desolante, oppure ho contato male io?

ciao.gif
Giorno: 17/01/2012, 19:58:28
@bini
Naaa, siamo tantissimi di più, vai a vedere le liste degli anni passati. Penso che per adesso ce ne sono così pochi in lista per il 2012 perchè bisogna lasciare il tempo ad istruttori, circoli e federazioni di ratificare tutte le tessere istruttori per quest'anno.

@Carotino
Non ti immagini neanche quanto, penso che se si spargesse la voce ci sarebbe una massiccia migrazione di calciatori dalla serie A alla FSI zizi.gif E' un divertente e appassionante volontariato, in alcuni casi con buoni rimborsi spese, peccato non poterci vivere. Se solo fosse obbligatorio nelle scuole come in Armenia! (tutti gli insegnanti imparerebbero a giocare a scacchi e non ci sarebbe posto lo stesso)
Giorno: 18/01/2012, 07:46:38
@ Carotino: ma perché sei così "acido"???

Non lo sai che gran parte del lavoro con i ragazzi è basato sul volontariato, a ogni livello? C'è solo da applaudire chi mette a disposizione il suo tempo gratuitamente (come penso fanno bohémien e JackRipper) per divulgare il gioco a dei ragazzi...

E credimi: allenare i ragazzi d'oggi è davvero difficile e porta via una marea di tempo...

Prima di sparare sentenze (visto che sei così bravo in questo...) almeno la prossima volta abbi il tatto di essere bene informato...

E poi (prendendo altri post) piantala con questa inutile polemica su un episodio risalente a 2 anni fa (o quasi...) che non interessa nessuno e inquina solo le discussioni.
Memento Audere Semper
Giorno: 18/01/2012, 10:29:37
Istruttore militare, che esige disciplina totale e che tutto ciò che dice venga eseguito alla lettera?
Istruttore motivatore, che senza calcare troppo la mano tra un'apertura e un finale ci mette dentro massime filosofiche e psicologiche per spingerti a dare di più?
Istruttore fai-come-te-pare, preparato, chiaro, onesto, con gli esercizi, metodi e i consigli giusti da darti, ma che si limita a parlare di scacchi senza entrare troppo in confidenza e senza mettere troppa pressione?
Istruttore robot, capace di capire con chi ha a che fare ed emulare una combinazione pesata (applicando algoritmi di ultima generazione) dei 3 modelli di cui sopra a seconda che l'allievo abbia bisogno di un istruttore distaccato o di quattro sberle ben assestate?
Giorno: 18/01/2012, 10:32:32
Ooops... questo andava nell'altro thread.
Chiedo gentilmente a qualche admin di spostarlo in "Cosa cerchi (o cercheresti) in un allenatore?"
Chiedo venia!
Giorno: 18/01/2012, 11:38:18
@Nicola Riva:

Acido? Eppure anche lo stesso Boehmien ha capito la battuta! Possibile che sei l'unico a non aver "colto"?
biggrin.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...