Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 08/07/2010, 10:16:40
Trappola ad personam.
Prima della riunione di Nophiq (finalmente!), volevo fare una breve cronistoria degli incresciosi fatti accaduti in questi giorni. Un vero e proprio terremoto, fatto di attacchi personali e di bassezza a cui MAI avevo assistito in questa comunità virtuale. Essendo stato preso di mira personalmente vorrei pubblicare una lettera aperte con la mia versione di fatti.
Dopo di chè me ne starò zitto fino alla riunione di Nophiq. Finora le regole erano state la buona educazione ed il buon senso, ma dopo quello che è successo, purtroppo, è evidente che serve qualcosa di più.

LETTERA APERTA AGLI UTENTI DEL SITO.

Ho riguardato i post del forum "1.Ch3!" ed ho visto una cosa veramente macchiavellica.

L'esca: un certo Andrea mette un post con 2 o 3 brevi varianti dell'Apertura Amàr, piene di punti eclamativi. Al momento l'avevo ritenuta una scherzosa provocazione ed allora sono stato al gioco pubblicando anche una partitella, ma non era così. Era semplicemente un 'esca, difatti questo fantomatico Andrea è completamente sparito dalla circolazione, non è più intervenuto una sola volta. Serviva solo ad attirare la preda.

Subito dopo è intervenuto il buon Banzai, con alcune varianti che "demolivano" la Amàr, brevi anche quelle e tutte discutibili. Poi però il tiro si è spostato subito sul sottoscritto. Gli chiesto più volte di limitarsi all'oggetto del forum ma lui aveva me come bersaglio e sputava il suo veleno con una boria, una saccenza ed un'arroganza veramente irritanti ed offensive. Invece di rispondere con motivazioni scacchistiche o con varianti continuava cocciutamente il suo ATTACCO PERSONALE nei miei confronti.

Soprattutto continuava a chiedermi il mio punteggio ELO, i miei titoli, i miei risultati in tornei ufficiali ed altre, mi si passi il termine, puttanate del genere. Ma come? E allora mi chiedo:

Bisogna essere iscritti alla FSI per poter parlare di scacchi su questo sito?
Bisogna avere un punteggio minimo?
E poi come funziona? chi ha il punteggio più alto ha "più ragione" e gli altri devono stare zitti?

Altro punto su cui mi attaccato è stato sulla mia presunta pretesa di pretendere di INSEGNARE gli Scacchi (naturalmente senza i titoli per farlo, ecco il senso delle domande di prima).

Insegnare gli Scacchi???? Io??? Ma a chi??? Ma ragazzi, siamo fuori di testa????

Ma se ho sempre detto che sono uno "scarpone"! Se uno avesse la voglia (o la pazzia) di andarsi a vedere TUTTI i miei interventi su questo sito potrà trovare al massimo qualche provocazione, a volte qualche consiglio (sempre fatto con una certa ironia) ma... INSEGNARE????

Dal modo di scrivere, dagli errori (gli stessi), dalla supponenza e dall'arroganza e dagli argomenti tirati in campo ho capito chi era questo famigerato sputa-veleno chiamato Banzai. Le conferme sono arrivate presto ed inequivocabili. Quando molta gente del sito ha reagito a tutta questo livore, UNA persona si è sentita offesa ed attaccata. Più volte poi si è confusa prendendo gli attacchi nei confronti di Banzai come se fossero stati fatti a lui. Se ne sono accorti tutti e diversi utenti glielo hanno anche fatto notare. Sia Apfrizzola che Ytoong gli hanno detto: «Ma cosa stai dicendo? Le nostre critiche erano rivolte a Banzai, non a te! Perchè reagisci in questo modo, hai forse la coda di paglia?»
Il fatto che i due utenti avessero un IP diverso non dice niente, io in casa ho diversi computer, sul lavoro posso usarne altri ancora... Non è un problema presentare due "personaggi" diversi (Caso "Sandrino72". Li però era uno scherzo e dopo due giorni ha "confessato")

Ormai il personaggio era stato colto con le mani nella marmellata e non sapeva più che pesci pigliare, si è messo a fare la vittima, non riusciva a capire come mai gli utenti di questo sito fossero così ostili verso lui e soprattutto verso Banzai, una persona con un'erudizione ed una cultura scacchistica inimmaginabili (sic!). Stavamo perdendo un'occasione incredibile...

Altro punto a favore dell'estrema della correttezza di questa persona. la pubblicazione di un Messaggio Personale che gli avevo inviato. Qui veramente siamo in un caso da Codice Civile. Mai vista tanta scorrettezza, tanta inciviltà e tanta maleducazione. Il messaggio gliel'avevo mandato poco dopo la sua entrata nel sito, perchè alcuni utenti lo avevano attaccato (giustamente, per la sua solità boria ed arroganza) e volevo smorzarne i toni. Volevo che restasse sul sito perchè pensavo che potessimo guadagnarne tutti. Mi accorgo adesso, purtroppo, che è stata una stupidaggine!

Infine, vera e propria ciliegina sulla torta, è uscito il discorso sulla "dinamica dei gruppi", sui "vecchi galleti che devono essere rimossi" e che "mi attaccano perchè si sentono minacciati" (i galletti. NdR). Qui c'è stata la quadratura del cerchio e finalmente ho capito il perchè sono stato attaccato personalmente in quella maniera. Probabilmente ero ritenuto uno dei "vecchi galletti" e mi si voleva tirare il collo!

Scusate ragazzi, a me non sembrava di aver fatto il galletto con nessuno. provocazioni si, ma erano così chiaramente ironiche che penso che lo abbiano capito tutti. Se qualcuno però ritiene che lo abbia fatto (il galletto. NdR), è autorizzato fin d'ora a tirarmi il collo! La carne è un po' dura perchè non sono più tanto giovane, ma un po' di brodino forse si riesce a ricavarlo...

Carotino.
ciao.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 11/08/2022, 15:54:23
Link sponsorizzati
Giorno: 08/07/2010, 10:37:54
grazie per l'offerta del galletto, Carotino, ma preferisco le pollastrelle romagnole biggrin.gif

I tuoi discorsi sono condivisibili, anche io sto facendo riflessioni di vario tipo... interverrò quando avrò le idee più chiare. Per il momento continua, ti prego, a scrivere nel forum. Questa mattina mi sembra che sia "la calma dopo la tempesta"
Giorno: 08/07/2010, 10:53:07
Grazie Ghiceda, mi fa un'immenso piacere sentirti perchè oggi, veramente, mi sento come svuotato. Le discussioni che si è erano fate, ante-tempesta, erano sempre rimaste nei limiti. Talvolta si erano "accese", ma il tutto era rimasto nell'ambito scacchistico. Si litigava SULLE varianti, SULLE mosse e SULLE idee, quando invece si passa sul personale diventa tutto molto più antipatico e DEPRIMENTE. Quando chi attacca è nascosto dietro un nomignolo (nessun nome, nessun'altra indicazione, nemmeno la città) è una cosa veramente antipatica e frustrante.

Penso che fra le nuove regole ci dovrebbe essere:

a) la proibizione ASSOLUTA degli attacchi personali

b) gli utenti dovrebbero fornire NOME e COGNOME, tutelati secondo le attuali leggi della privacy. Poi l'utente potrà decidere se renderli visibili o no, ma il Gestore del server dovrebbe averli. Questo responsabilizzerebbe di più le persone.

...Ma tutto questo è assurdo! Rischiamo di ingabbiarci in una serie di regole e regolette da scuola elementare (non fare questo, non fare quello...).

Sono amareggiato da quello che è accaduto, sono amareggiato per il fatto che Leone se ne vuole andare e che molti si stanno stufando, ma sono anche contento perchè molti hanno reagito e stanno reagendo. L'intervento di Nophiq è più che doveroso, ma la "reconquista" del sito deve partire da noi.

Carotino.
ciao.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 08/07/2010, 11:03:09
@Carotino

ti ho mandato un MP


saluti


con affetto
Sherlock Holmes
Giorno: 08/07/2010, 11:06:54
Caro Roberto dobbiamo metterci tutti una pietra sopra raccogliere le idee riorganizzarci e partire più forte di prima.Dobbiamo usare le esperienze precedenti per migliorarci non per rimurginarci sopra.
Io mi auguro quando rientro da Londra di ritrovare il sito e gli amici che conosco io tutti la a divertirci imparare e crescere in amicizia.
Di rileggere nuovamente i post di Leone,Strelec,etc...perchè il forum come giustamente dici tu SIAMO NOI ciao.gif