Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 20/01/2021, 12:34:13
> Per la prima volta non ho molto da ridire sulle
> scelte di Jerome, con tante linee molto brevi in cui > i motori hanno finalmente la possibilità di essere
> protagonisti, mentre quelle più lunghe si concludono
> quasi tutte con posizioni non compromesse per uno
> dei due colori.


Criticato sulla chat dai piu' per aver proposto linee di apertura che non portano ad alcun risultato decisivo (NDR ..finora..), Jerome comunica di gettare la spugna e di non voler piu' creare altri libri per le prossime finali

" It has been an interesting journey, from the S9 superfinal through the S20 superfinal. I have done it with pleasure. But now it is time for others to take over and adapt to the new situation.

Will be quite strange for me to be a 'spectator only' from S22 onwards!"
Giorno: 12/04/2021, 01:51:37
Link sponsorizzati
Giorno: 20/01/2021, 12:46:14
Ok, grazie.
Giorno: 20/01/2021, 13:46:46

You need Javascript enabled to view it.










Nel diagramma in precedenza Stockfish giocò 6. d:c5
A me sembra piu' consona allo stile di Leela 6. Cf3, che poi è stata effettivamente giocata (+0,27).

Potrebbe essere questa la partita dello sblocco del risultato, sebbene Noomen's abbia scritto che sotto +0,43 Leela non e' riuscita a vincere nemmeno una partita nel Sufi 19 ?
Giorno: 20/01/2021, 13:56:57
Neppure in questa assisteremo ad un risultato diverso dalla patta


You need Javascript enabled to view it.










Anziche' giocare una mossa posizionale di sviluppo come Ad3 o Ae2 che tiene il centro bloccato, con Cb5 - effettivamente giocata - Leela andra' ad addentrarsi con la successiva Cb5-d6 nel campo tattico preferito da Stockfish e quindi l'esito non potra' essere diverso da una nuova patta.

Questa versione "value repair" j94-100 allenata dal genetista statunitense Hjorthos mi sembra che giochi troppo similmente a Stockfish, avendone "succhiato un po' di sangue" e snatura lo stile delle versioni serie 66xxx e 67xxx che mostravano uno stile piu' posizionale ed aderente ai canoni di comprensione umana del gioco manovrato.

La manovra Cc3-b5-d6 è chiaramente prematura per i troppi tempi persi nello sviluppo e vanifica il vantaggio di spazio del bianco determinato dal pedone e5, che sarebbe stato utile per il proseguio.

Non molte scelte di apertura permettono a Leela di usufruire di uno schema "Francese", il piu' idoneo a valorizzare il gioco di Leela.

Una grande occasione sprecata.
Giorno: 20/01/2021, 14:22:03
Peccato! Una volta tanto che Jerome aveva provato a fare le cose come si deve! dho.gif

Evidentemente molti spettatori del TCEC vogliono "panem et circenses", o meglio, sangue e arena! biggrin.gifbiggrin.gif

A questo punto credo di essere rimasto uno fra i pochi che da una competizione come il TCEC si aspettano una valenza scientifica più che spettacolare ... senzasperanza.gifsenzasperanza.gifsenzasperanza.gif

ciao.gifciao.gif
"TB or not TB..."
Giorno: 20/01/2021, 14:42:41
È poi paradossale il ribaltamento totale di ciò che si sta andando a chiedere al curatore di un libro di aperture: qualche decennio fa un grande libro di aperture era necessario per far giocare al meglio un motore nel centro-partita, e i migliori curatori ne adattavano il repertorio per cercare di sfruttare a dovere lo stile del proprio pupillo.
Oggi invece sembra proprio che un libro sia necessario per farli giocare ... male! rollo.gifrollo.gifrollo.gif

ciao.gifciao.gif
"TB or not TB..."
Giorno: 20/01/2021, 15:16:47
Già, un paradosso evidente.
Giorno: 20/01/2021, 15:50:14
Io invece direi morte per patta degli scacchi almeno tra motori, è chiaro infatti con linee di apertura sana patta sarà al98% dei casi, se si vuole salvare gli scacchi non serve 960 o aummentare la scacchiera a 10 come dicevano fisher e capa ma introdurre un fattore irrazionale e probabilistico, si sa difatti i software non riescono a gestire questi aspetti e il risultato potrebbe non premiare sempre il piu bravo ma almeno si iscirebbe dal sentiro ipercollaudato dei libri moderni che porta solo alla patta
Giorno: 20/01/2021, 15:50:32
Io invece direi morte per patta degli scacchi almeno tra motori, è chiaro infatti con linee di apertura sana patta sarà al98% dei casi, se si vuole salvare gli scacchi non serve 960 o aummentare la scacchiera a 10 come dicevano fisher e capa ma introdurre un fattore irrazionale e probabilistico, si sa difatti i software non riescono a gestire questi aspetti e il risultato potrebbe non premiare sempre il piu bravo ma almeno si iscirebbe dal sentiro ipercollaudato dei libri moderni che porta solo alla patta
Giorno: 20/01/2021, 18:33:33
Vediamo nella seconda metà del match (perchè mi sa che le prime 50 partite saranno tutte patte) se le aperture consentiranno un gioco più avvincente.