Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 12/05/2019, 12:26:50
In effetti hai ragione e concordo con il tuo ragionamento!
Sto avendo difficoltà con lc0:
ho scaricato tutte e tre le versioni non sapendo quale caricare.
https://github.com/LeelaChessZero/lc0... in latest relase le ho scaricate tutte e tre

mentre in questo link:
http://lczero.org/networks/
non capisco cosa bisogna fare. Pur avendo scaricato uno di questi file, ad esempio il primo, non riesco a collocarlo nella giusta sede.
Ho visto un video, ma è fatto male, non riesco a capire quale sia la versione da scegliere e come agganciare il numero di partite, al motore.
Giorno: 21/08/2019, 17:34:19
Link sponsorizzati
Giorno: 12/05/2019, 19:05:54
Risolto! Adesso si giocabiggrin.gif
Giorno: 14/05/2019, 19:07:13
Fablic,
“[…] adora il London System e gli impianti indiani col nero”
Ti dà del filo da torcere?

“L'unica cosa che non riesco a capire, come mai i prezzi dei software a pagamento siano così alti, visto che si trovano moltissime risorse gratis sul web.”
Considera che lo sviluppo di Fritz risale agli inizi degli anni Ottanta, oltre al marketing (ChessBase), negli anni è stato migliorato tantissimo, è normale che piaccia anche ai più piccoli come tuo figlio.

Per quanto mi riguarda, anche se ho acquistato Hiarcs, devo usare i programmi della ChessBase perché sono gli unici con cui riesco ad esportare i diagrammi e importarli nell’editor (RTF) per la stampa, cambiandoci i font ed impaginando come preferisco. Su consiglio di un utente di GS, avevo provato la demo di Chess Assistant, ma non mi ero trovato bene. Allo sviluppatore di Hiarcs avrò fatto mille richieste, ma fa orecchie da mercante, per cui…

ciao.gif
worldchess.it
Giorno: 17/05/2019, 10:35:44
Ciao Lupin, ancora mio figlio ne ha di strada da farebiggrin.gif
Sto cercando di impostare un "metodo", come le trappole in apertura, al riguardo su you tube ci sono molti video; sul sito della chessbase facciamo qualche esercizio di tattica sul mediogioco e poi una partita. Ovviamente non faccio più di tanto perchè, come tutti i bambini si può stancare e mollare tutto!
Le aperture scelte, a mio giudizio, anche se complesse basilarmente hanno target di facile comprendonio, ad esempio col nero adottare un impianto indiano come: il dragone, la pirc e l'est indiana. Struttura pedonale, obiettivo di attacco dell'alfiere in fianchetto, attacco di minoranza, apertura della colonna "C" e studio del centro sono elementi che, ripeto a livello base, hanno dei denominatori in comune. Con il sistema di Londra, gli ho fatto studiare invece il classico sacrificio di alfiere, e la struttura pedonale è molto "familiare", il problema di questo "sistema" è che può rientrare in tantissime altre aperture, ma questo fa parte del giocobiggrin.gif
Comunque mio figlio sta facendo un'esperienza migliore della mia, che ho iniziato con "Il mio sistema" di Nimzovitch digerendo anche il secondo libro e la partita italiana.
Giorno: 17/05/2019, 10:41:28
Sono stato fortunato tanto tempo fa, ad acquistare Fritz11, con i due nuovi motori va alla grande e mi trovo bene, ho cancellato tutti gli altri.