Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 31/01/2019, 20:43:22
Lc0-Stockfish 10 1/2 - 9 1/2
Su venti partite con 30 secondi a mossa vince Lc0 per un punto...
Però le prime 10 partite sono state fatte con una rete, le ultime 10 con un altra che credevo più forte (poi ho scoperto che non è necessariamente così)
Con la prima rete ho ottenuto (+4 =3 -3)
con la seconda ho ottenuto (+0 =10 -0)

Non esiste IL motore Lc0, esistono tanti Lc0 quante sono le reti neurali rollo.gif

Fortissimo per carità...
Però...
Giorno: 19/04/2019, 11:41:34
Link sponsorizzati
Giorno: 31/01/2019, 21:10:20
Eh eh eh... biggrin.gif

E' vero, per concezione e organizzazione LCZero è completamente diverso dai motori tradizionali. Non esiste un miglioramento del motore ma un miglioramento delle varie reti.
Ad esempio, LCZero non valuta le mosse in centesimi di pedone, come i motori tradizionali che hanno una concezione materialistica, ma in percentuali di vittoria. Poi il programma li converte in centesimi di pedone, ma è solo un adattamento per le varie GUI (Arena, Fritz, ecc.).

Dovremo abituarci perchè questo programma è la nuova frontiera degli scacchi ed arriverà quasi certamente ai 4000 ELO. Non subito, ma ci arriverà.

Se pensiamo che solo un anno fa arrivava a stento ai 2000 ELO e sembrava una promessa mancata, oppure un programma troppo ambizioso per i tempi attuali, e diamo un'occhiata all'incremento di forza ottenuto...
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 31/01/2019, 21:22:59
Il vero problema è che le reti di Lc0 si susseguono a un ritmo forsennato ed è praticamente impossibile testarle adeguatamente.

Poche decine di partite purtroppo non servono a molto e le energie di tanti volenterosi appassionati si disperdono su centinaia e centinaia di versioni diverse, con gli inevitabili errori statistici che rendono davvero impossibile riuscire a capire quale sia davvero la migliore.

Ricordiamo infatti che se ci si accontenta di un margine di errore di 20 Elo occorrono già 400 partite e se poi si vuole una precisione entro il margine di soli 2 punti, come nei test di regressione delle versioni di sviluppo di SF, il numero di partite deve salire addirittura a 40000! dho.gif

Secondo me anche il Team di Lc0 dovrebbe cominciare a fare una cosa simile: smettere per un po' di pensare al continuo "autoapprendimento a casaccio" e dedicarsi invece a seri test per la ricerca delle reti migliori fra quelle già rilasciate ... mmmm.gifmmmm.gifmmmm.gif

ciao.gifciao.gif
"TB or not TB..."
Giorno: 31/01/2019, 21:25:00
E' vero...
Io poi ho una GTX760 che era il massimo quando la comprai ma oggi...
Probabilmente Lc0 crescerà ancora (ma magari anche Stockfish o chi verrà dopo di lui)

Ma se le due reti che ho usato adesso pareggiassero o perdessero con Houdini e/o Komodo (non lo penso probabile, ma...) ?
Come dire se Lc0 è il più forte tra i motori ?
Magari arrivera a 4000 elo e la cosa si risolverà da sè

Ma se usciranno altri motori con le reti neurali ?
Non vorrei che diventasse un macello stabilire chi è il migliore per via dei modi di giocare diversi da rete a rete...
Giorno: 01/02/2019, 09:37:20
Cmq Luigi, penso sarebbe interessante se ci fosse pure una versione android di Lc0
Giorno: 01/02/2019, 12:59:16
sarebbe davvero scarso lc0 su android.
Giorno: 01/02/2019, 13:38:43
E' già scarsino con una scheda grafica medio-alta, figurarsi su Android... biggrin.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 01/02/2019, 18:13:47
Beh, sulla mia GTX760 pareggia con l'ultimo stockfish...
Proprio scarsino non direi biggrin.gif

E cmq non si potrebbe usare la versione Cpu ?
Attualmente è più debole della versione Gpu ma se la rete neurale migliorasse ancora...