Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 29/06/2018, 18:00:52
Goodbye Komodo ciao.gif

Goodbye programmi ChessBase. ciao.gif

Open source vince sui commerciali !
Giorno: 18/09/2018, 17:41:53
Link sponsorizzati
Giorno: 30/06/2018, 19:02:56
In effetti, in queste ultime partite, lo strapotere di SF sta diventando davvero imbarazzante per il povero Komodo che, dopo una fase centrale in cui sembrava potesse tenere quasi alla pari, si appresta a subire una batosta simile a quella rimediata da Houdini nella passata edizione.

In meno di 24 ore arrivano ancora 3 vittorie del Baccalà, che conduce ora di ben 12 lunghezze!

Ecco quella del 67mo turno:


You need Javascript enabled to view it.










Quella del 70mo (di Nero):


You need Javascript enabled to view it.










E del 71mo turno:


You need Javascript enabled to view it.










La 69ma partita si candida invece ad essere la più lunga.
Qui il Baccalà sembrava spacciato, ma è riuscito a salvarsi in un classico finale di Alfieri contrari con ben 3 pedoni in meno!


You need Javascript enabled to view it.










La posizione finale è una nostra vecchia conoscenza biggrin.gifbiggrin.gif che avevamo già incontrato, a colori scambiati, nell'analisi del celeberrimo finale della partita d'esordio del match fra Spassky e Fischer del lontano 1972 ...

ciao.gifciao.gif
"TB or not TB..."
Giorno: 30/06/2018, 20:39:01
Mancava solo una doppietta al palmares di SF in questa finalissima.

È arrivata con la vittoria di Nero al 72mo turno


You need Javascript enabled to view it.










dopo che il Baccalà aveva già vinto di Bianco, con la stessa apertura, nel turno precedente.

Il Drago di Komodo è un ottimo predatore di terra, capace col suo morso di abbattere un bufalo con meno sforzo di quanto faccia un leone (dovrà solo attendere qualche giorno affinché le tossine e la carica batterica della sua saliva facciano il loro corso biggrin.gifbiggrin.gif), ed è anche un buon nuotatore; ma una volta in acqua non può competere con uno squalo assetato di sangue come sembra essere diventato all'improvviso questo SF ...

ciao.gifciao.gif
"TB or not TB..."
Giorno: 02/07/2018, 23:03:20
Con 15 turni di anticipo il Baccalà si aggiudica la 12ma edizione del TCEC.

Il bilancio provvisorio parla di 23 vittorie e 7 sconfitte.

Negli ultimi 2 giorni sono infatti arrivate altre 3 vittorie per SF

al 75mo


You need Javascript enabled to view it.










al 77mo


You need Javascript enabled to view it.










e all'83mo turno


You need Javascript enabled to view it.










Vedremo alla fine se il Baccalà riuscirà a migliorare lo score della passata edizione, quando staccò Houdini di ben 18 punti (20 vittorie e 2 sole sconfitte); il numero di vittorie è già stato superato, ma quello delle sconfitte non potrà certamente essere migliorato, e su qualcuna di esse il Team di SF farà bene a riflettere attentamente se vorrà far crescere ulteriormente la qualità del motore ...

ciao.gifciao.gif
"TB or not TB..."
Giorno: 03/07/2018, 16:21:16
Un saluto e un ringraziamento ai partecipanti di questa sezione del forum, che seguo abbastanza spesso come commento di supporto al torneo TCEC.

Performance davvero impressionante di Stockfish nella finale di questo 12.mo TCEC. Sembra non ci sia partita, nelle ultime edizioni del torneo, con questo motore opensource una spanna sopra gli altri.

Ho però un sospetto: la formula di qualificazione per la superfinale, basata sui risultati di un girone, non sempre sembra permettere all'avversario più competitivo di accedere alla finale.
A volte, infatti, prestazioni scadenti contro un motore di livello più basso decidono i finalisti, mentre gli scontri diretti tra i top three sembrano indicare altre gerarchie.
Mi riferisco a quest'ultima stagione, in cui Houdini sembrava avere qualcosa in più negli scontri diretti rispetto a Komodo, e alla TCEC 10, in cui addirittura Stockfish sembrava il motore più performante, sempre negli scontri diretti, e invece non ha partecipato alla finale per via di risultati deludenti con motori di basso livello.
Non sarebbe più opportuna una fase finale basata su scontri a eliminazione diretta?
Non so, magari questa possibilità è stata presa in considerazione e presenta altri svantaggi.
Se ne è mai discusso?

Fabrizio
Giorno: 03/07/2018, 18:55:24
Credo che tu abbia perfettamente ragione visto che, come già accaduto nella decima edizione, il motore più forte rischia seriamente, con questa formula, di mancare la finalissima.

L'attuale contempt esageratamente alto imposto a SF (che a me non piace assolutamente) è una conseguenza diretta della cocente delusione dei suoi programmatori in occasione, appunto, della decima edizione del TCEC.

Anche in questa edizione il Baccalà, nonostante il contempt, ha corso il rischio di una clamorosa eliminazione, e sarebbe stata un'autentica beffa, soprattutto alla luce di quanto ci ha poi fatto vedere in questa finalissima.

Quando al timone c'era Martin Thoresen, l'ideatore di questa competizione, fra la fase a 8 motori e la finalissima, era stato previsto uno stadio intermedio a 4 motori e con un congruo numero di partite, in grado di manifestare abbastanza chiaramente il motore più forte.

Anche una semifinale ad eliminazione diretta, tipo primo contro quarto e secondo contro terzo, potrebbe essere un'ottima idea, purché basata sempre su un buon numero di partite.

Può darsi che nelle edizioni future, gli attuali organizzatori prendano coscienza di questo problema e considerino una di queste possibilità, soprattutto se nel frattempo dovesse arrivare un quarto incomodo, come Leela Zero, a insidiare il primato dei tre maggiori contendenti ...

ciao.gifciao.gif
"TB or not TB..."
Giorno: 04/07/2018, 02:10:38
Komodo ieri riesce finalmente a vincere una partita, grazie anche all'apertura.
La Vecchia Benoni sembra non sia tanto buona per i motori con il Nero, infatti sia SF che Komodo vincono con il Bianco.

Komodo 12.1.1 - Stockfish 180614, 1-0, TCEC 12 r.45.2 (game 90), 3.7.2018

You need Javascript enabled to view it.








Giorno: 04/07/2018, 21:02:13
Anche la difesa moderna sembra non essere tanto buona per i motori, infatti nuovamente sia SF che Komodo vincono con il Bianco.
Un'altra vittoria di Komodo, che non riscatta la completa disfatta (siamo a +19 SF), ma diciamo il punto della bandiera...

Komodo 12.1.1 - Stockfish 180614, 1-0, TCEC 12 r. 48.2 (game 96), 4.7.2018

You need Javascript enabled to view it.








Giorno: 09/07/2018, 07:40:30
Alla fine sono stati ben 20 i punti di distacco, visto che il Baccalà ha finito per vincere con un rotondo 60 a 40, a cui corrisponderebbe una differenza Elo fra i due motori pari a 72 punti, più o meno in linea con quanto si sarebbe potuto dedurre dai dati della CCRL 40/40, tenendo conto che le ultime dev di SF sono ormai una trentina di punti più forti del già "vecchio" SF9.

Il computo delle sole vittorie dovrebbe essere di 29 a 9 in favore di SF, con "sole" 62 patte, ma con tante partite decisive risulta davvero difficile riuscire a tenere il conto! biggrin.gifbiggrin.gif

Che dire ancora come bilancio finale di questo match?

Indubbiamente la superiorità complessiva di SF è apparsa più che evidente, ma così come quella su Houdini della passata edizione, potrebbe essere stata un po' amplificata dalla scelta di un repertorio di aperture fortemente sbilanciato a favore di uno dei due colori.

In diverse occasioni le linee di gioco con cui i motori sono stati costretti ad iniziare hanno sfiorato davvero il ridicolo, e può darsi che, con linee più equilibrate, il distacco finale sarebbe stato decisamente più contenuto, anche se il Baccalà avrebbe finito per perdere non più di 3 o 4 partite.

Le 38 vittorie su 100 hanno reso la competizione molto spettacolare ma, purtroppo, le hanno sottratto un bel po' di credibilità.

Per chi volesse vedere tutte le partite del match, ricordo il link all'archivio della TCEC che è il seguente:

Archivio TCEC

L'inizio della prossima edizione non è stato ancora deciso.

Pare che all'attuale hardware vogliano aggiungere 2 potenti schede grafiche per consentire a Leela Zero di essere abbastanza competitiva, almeno nel torneo di quarta divisione. Con esse l'attuale versione potrebbe tranquillamente superare i 3100 punti.
Abbastanza per ben figurare al gradino più basso, ma decisamente insufficienti per sperare di poter competere contro i magnifici 3 ... mmmm.gifmmmm.gifmmmm.gif

ciao.gifciao.gifciao.gif
"TB or not TB..."
Giorno: 18/07/2018, 23:04:54
Ciao a tutti. Ho guardato con discreta attenzione 2 partite del Tcec 12 che sono state postate, la 67 esima e la 70 esima.
Mi ha spinto la curiosità di capire le differenze tra come gioca un uomo e una macchina.
Premesso che a me non interessa molto se è più forte stockfish o komodo, ne tanto meno mi entusiasmano i palmares dei motori volevo semplicemente capirci qualcosa visto che sono state postate delle partite senza che si sia fatto alcun commento.

Io sono un modesto giocatore e quindi le analisi sono approssimative ma ho utilizzato stockfish per studiarle.

La prima differenza che ho notato è che gli errori degli umani sono più evidenti. Nella prima partita, la 67esima non sono riuscito a trovare errori evidenti. Il motore da un vantaggio che oscilla tra 0,8 a 1 gia dalle prime mosse. tra l'altro ho analizzato verificando le varie possibilità partendo dalla mossa che a posteriori sembrava la più dubbia e cioè cavallo e7 del nero.

Semplicemente questa mossa che dovrebbe avere l'obiettivo di mettere il cavallo in f5 si rivela poco consona considerando che il cavallo verrebbe inchiodato dall'alfiere bianco rendendo vana l'occupazione dell' avamposto e per di più costringendo il cavallo ad essere cambiato nel momento più opportuno dall'alfiere bianco creando una evidente debolezza nella struttura pedonale del nero( cosa che tra l'altro si verifica nel finale).

Tra l'altro non capisco perchè il re che minaccia di ricatturare l'alfiere qualora fosse cambiato col cavallo accentrandosi e evitando la debolezza della struttura pedonale ritorna indietro concedendo la possibilità di un cambio col cavallo nero con un pedone realizzando la debolezza di cui avevo precedentemente parlato.

Spinto dalla curiosià ho analizzato col motore e ho notato che in quella posizione prima della manovra del cavallo in e7 la posizione era di vantaggio del bianco e tutte le mosse non avrebbero alterato la situazione.Quella che viene considerata migliore è f6 che però non risolve la situazione in una parità.

Analizzando la posizione con le mie poche conoscenze vedo la presenza della coppia degli alfieri del bianco e un maggior spazio al centro per il bianco. E' per questo che il bianco è in netto vantaggio? ( netto vantaggio per un computer ovviamente, tra umani è diverso).

analizzando a ritroso la partita noto come la conquista dello spazio al centro avviene sin dalle prime mosse e tale apertura è considerata teorica:è un apertura nota. riguardo alla coppia degli alfieri il nero decide di rinunciarci per indebolire l'arrocco dell'avversario. Si può considerare errata una mossa del genere?

Invece di giocare cavallo e7 ho provato a giocare altre mosse. Alfiere e7 che viene naturale perchè sviluppa l'alfiere nell'unica casa disponibile e mette in comunicazione le torri viene considerata un errore. Ma perchè? C'è qualcuno che me lo sa spiegare?

Tra l'altro analizzando coi numeretti non ho ben chiaro dove il nero sbagli. Qualcuno me lo sa dire?