Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 12/02/2013, 12:19:43
Come installare Scid per Ubuntu
Apro questo topic nella speranza di un vostro aiuto per cercare di capire come installare Scid per Ubuntu.

Ho seguito le indicazioni di questo sito:

http://thameera.wordpress.com/2011/02/25/installing-scid-in-ubuntu-linux/

ma al punto n.3 mi blocco perché non so cosa scrivere nel terminale quando mi chiede di inserire la cartella ove è presente il file estratto.

Il nome del mio Ubuntu è Beliel, quindi (ponendo che l'abbia messo nella Scrivania) scrivo: .Beliel/Home/Scrivania/configure BINDIR=/usr/local/bin; ma mi dice che il percorso è sbagliato.

Per me che sono ricercatore e filologo, non certo un informatico, è davvero frustrante perdere giornate intere davanti al pc onde cercare di capire - per di più invano! - come installare un programma su Ubuntu.

Attendo un Deus ex machina che mi salvi da questa nefasta situazione.

Ad maiora
Phallus Dei
Giorno: 26/10/2020, 10:44:19
Link sponsorizzati
Giorno: 12/02/2013, 12:42:31
Se non ti scandalizzi a non smanettare per installare il tuo programma, puoi trovare scid sul gestore pacchetti di ubuntu.

ciao.gif
"Questo era un re nero intelligente, dato che ha deciso di suicidarsi al centro dalla scacchiera. Un re mediocre avrebbe scelto un angolo" [Aaron Nimzowitsch]
Giorno: 12/02/2013, 14:47:59
vero quel che dice Matt... cmq se vuoi andare in modo manuale (sempre giusto biggrin.gif):
.beliel come inizio percorso mi sembra sbagliato

fai cosi

scarica il file di download in /tmp
e decompattalo li
creera' una directory scid-xyzecc...

dal terminale

$ cd /tmp/scid-numero

(questo il percorso che non trovavi)
il comando cd (change directory) ti sposta dentro la nuova dir creata dalla decompressione
il punto "Go to the extracted location" vuol dire proprio questo: prima spostati, e dopo esegui configure
tu con quella riga di comando hai amalgamato un po' tutto insieme

(non serve ma per prova e per comprensione scrivi

$ pwd

print working dir... vedi il percorso in cui ti trovi)
ora che sei qui dentro esegui il configure

$ ./configure BINDIR... ecc...

fatto
finito

in alternativa
volendo puoi creare una dir nel desktop (esempio zainetto) metti li dentro il downlad e decompatti
devi sapere il nome dir del tuo utente

$ cd
$ pwd

cd senza niente torna alla base, con pwd vedrai il percorso vero, tipo
/home/beliel
poi non ricordo come si chiami il desktop in ubuntu, se scrivania in italiano o Desktop.... lo verifichi con

$ cd
$ ls

allora il percorso che non trovi diventera'

$ cd Desktop
$ cd zainetto
$ cd scid-num...
$ pwd ;-)
$ ./configure eccetera

oppure

$ cd /home/beliel/Desktop/zainetto/scid-numero
$ ./configure eccetera

alla fine i comadi da dare sono 2...
il resto e' solo per capire DOVE si trova la decompressione del file scaricato ;-)
ciao.gif
- Comandante Logar? C'è un oggetto in avvicinamento. - Quello è il nostro pianeta! Deficiente! Ma dove vivi?
Giorno: 14/02/2013, 23:26:01
Vi ringrazio per le gentili risposte.
Abbiate pazienza, dopo il primo passo non ci ho capito più nulla.

Ho

1) scaricato il file in /tmp
2) estratto

ora dovrei scrivere al terminale:

$ cd /tmp/scid-numero (che numero?)

Poi Somadai scrive:

"il comando cd (change directory) ti sposta dentro (dentro dove?) la nuova dir (non ho idea di cosa sia una dir, che suppongo sia abbreviazione di directory) creata dalla decompressione"

dopo scrivi:

"prima spostati (ma dove?), e dopo esegui configure (come si fa?)"

"volendo puoi creare una dir nel desktop (e chi lo sa come si crea una dir :D"

Mi viene da piangere :'D
Giorno: 15/02/2013, 08:26:49
ciao ciao.gif
calma calma
ragiona con calma biggrin.gif
se sai giocare a scacchi, queste sono cose base di livello diciamo 2 per non dire 1 ,-)
come imparare a dare matto con R+T contro R biggrin.gif


1) scaricato il file in /tmp
2) estratto

ora dovrei scrivere al terminale:

$ cd /tmp/scid-numero (che numero?)


il numero dipende dalla versione... e' lo stesso del file compresso
estraendo di norma la directory creata ha lo stesso nome
cmq per sicurezza verificalo
come? unisci le informazioni ;-) come nell'esempio riguardo il nome della cartella desktop

1 scarica in /tmp
2 estrai
3

$ cd /tmp
$ ls
$ cd scid-quellochevedi


"il comando cd (change directory) ti sposta dentro (dentro dove?) la nuova dir (non ho idea di cosa sia una dir, che suppongo sia abbreviazione di directory) creata dalla decompressione"


dentro la nuova directory, scid-eccetera
la supposta e' esatta cool.gif (recentemente hanno inventato il termine cartella per dare un nuovo nome alle classiche directory)


"prima spostati (ma dove?), e dopo esegui configure (come si fa?)"

era la sintesi delle istruzioni della pagina
ti chiedono prima di spostarti nella dir creata dal file scaricato ( cd ... )
poi esegui il configure come indicato sotto, sia nel mio msg che sulla pagina web
cosi:

$ ./configure (seguito dai suoi parametri Bind ecc... come da esempio)

guarda gli ultimi 2 comandi del msg precedente
in sintesi massima, prima
$ cd dir-estratta
poi
$ ./configure parametrinecessariblalbalba


"volendo puoi creare una dir nel desktop (e chi lo sa come si crea una dir :D"


se non usi un menu grafico (che sono tutti diversi) prova cosi

$ cd /tmp
$ mkdir pincopallopello
$ ls

cool.gif
- Comandante Logar? C'è un oggetto in avvicinamento. - Quello è il nostro pianeta! Deficiente! Ma dove vivi?
Giorno: 02/03/2013, 10:19:03
Ti scrivo ciò che ho fatto io nelle mie linux box (Kubuntu 64 bit ...):

1. Installare scid direttamente da pacchetto. Apri un terminale e scrivi: sudo apt-get install scid stockfish (ti verranno consigliati altri pacchetti per l'installazione, prendi nota e poi installali sempre con lo stesso comando di cui sopra cambiando, ovviamente, i nomi dei pacchetti). Alla fine del processo di installazione troverai Scid nei menu di sistema (installa anche alcune librerie come tdom e tcllib che sono dipendenze della versione svn successiva)

2. Installare la versione scidvspc. Un rielaborazione interessante di scid 4.2 che porta la versione a 4.8. Quest'ultima può essere installata senza problemi perché va in un percorso diverso rispetto al package scid. La puoi lanciare dal terminale con il comando scid.
Ti consiglio di installare la snapshot svn perché di recente Steven ha apportato una patch dopo che avevo rilevato un bug nel gioco per corrispondenza sui server xfcc. Per cui, installa prima subversion dal terminale sempre così:

sudo apt-get install subversion

Poi alcune dipendenze richieste da scid4.8 con:

sudo apt-get install tcl tcl-dev tk tk-dev

Se il compilatore g++ non è installato occorre installarlo con il seguente comando:

sudo apt-get install g++

svn co https://scidvspc.svn.sourceforge.net/svnroot/scidvspc

questo comando crea una directory nella tua home che si chiama scidvspc e che contiene i sorgenti. occasionalmente si può tornare dentro la dir per dare un svn up e vedere se ci sono aggiornamenti ai sorgenti. se ci sono occorrerà ricompilare con sudo make install.

Si procede con:

cd scidvspc
./configure
make
sudo make install

se tutto è andato come previsto basta lanciare la snapshot di scid con il comando scid sempre dal terminale.

Antonio

p.s. Steven consiglia anche l'installazione di tkimg ma dovrebbe essere già nel tuo sistema.
Giorno: 02/03/2013, 10:23:51
p.p.s.

Dopo ./configure se zlib non risulta installato nel tuo sistema non preoccuparti e vai avanti. Scid 4.8 ha una versione embedded della zlib.