Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 14/12/2020, 22:23:00
Teoria delle aperture: da rivedere?
Tutti i manuali del Nobile Giuoco insegnano le Sacre Regole delle aperture ed anche il più sciancato dei novellini le conosce quasi a memoria.
Queste regole, oltre che logiche e razionali, sono il frutto dell'esperienza di migliaia e migliaia di partite e fin dai tempi di Steinitz si sono mantenute pressochè inalterate.
Osserviamo adesso quest'inizio di partita:


1.e4 d5
2.Ad3!? dxe4
3.Axe4 f5
4.Af3 e5
5.Ch3!?

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: rnbqkbnr/ppp3pp/8/4pp2/8/5B1N/PPPP1PPP/RNBQK2R b - - 0 1

Che disastro, vero? A cosa sta giocando il Bianco, a scacchi o a che cosa?
Eppure...

5... Cc6 6.O-O Cf6 7.c3 e4 8.Ae2 Ce5 9.d4 exd3 10.Af4 dxe2 11.Dxe2 Cg4 12.Axe5 De7 13.Te1 Cxe5 14.Ca3
abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: 2b1kb2/ppp1q1pp/8/4np2/8/N1P4N/PP2QPPP/R3R1K1 b - - 0 1

Con parità. Probabilmente il Nero ha un piccolo vantaggio grazie alla coppia degli alfieri, ma giocando correttamente il Bianco lo può annullare.
Come è possibile giocare l'apertura in questo modo e non venire massacrati?
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 24/09/2021, 10:27:51
Link sponsorizzati
Giorno: 14/12/2020, 22:53:36
Un altro esempio simile:

1.e4 e5 2.Ad3?!
abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: rnbqkbnr/pppp1ppp/8/4p3/4P3/3B4/PPPP1PPP/RNBQK1NR b - - 0 1

Mossa disastrosa:

- sviluppa un pezzo passivamente (non minaccia niente);
- non contribuisce alla lotta per le case centrali;
- blocca il Pd2, che a sua volta "intomba" il povero Ac1;

Sembra il perfetto esempio di come NON sviluppare un pezzo!

2... Cf6 3.Cc3 Ac5 4.Cf3 d6 5.Ac4?!
abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: rnbqk2r/ppp2ppp/3p1n2/2b1p3/2B1P3/2N2N2/PPPP1PPP/2BQK3 b - - 0 1

L'Alfiere butta via un tempo prezioso muovendo per la seconda volta l'Alfiere. Come è noto, nelle partite di gioco aperto la perdita di un solo tempo può essere fatale.

5...4 Ag4 6.Ae2?!
L'alfiere si sta muovendo per la terza volta!

6... Cc6 7.h3 Ah5 8.d3
abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: r2qk2r/ppp2ppp/2np1n2/2b1p2b/4P3/2NP1N1P/PPP1BPP1/R1BQK2R b - - 0 1

A me questa posizione sembra perfettamente pari.

Qualcuno potrà obiettare che il Bianco ha ceduto il suo Diritto Naturale all'iniziativa... Ma è così importante? Non è piuttosto un fattore soggettivo?
Vediamo velocemente una nota è blasonata variante teorica (Partita Spagnola, Variante Berlinese):

1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ab5 Cf6 4.O-O Cxe4 5.d4 Cd6 6.Axc6 dxc6 7.dxe5 Cf5 8.Dxd8+ Rxd8
abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: r1bk1b1r/ppp2ppp/2p5/4Pn2/8/5N2/PPP2PPP/RNB2RK1 w - - 0 1


Il Bianco ha giocato le mosse più logiche e forti, quelle più analizzate e sperimentate, eppure... Che cos'ha guadagnato in più rispetto alla bizzarra variante di prima?
Non lo dite, ve lo dico io: NIENTE.

E allora? Non c'è qualcosa che non va nelle Sacre Regole delle aperture? Forse nei "pesi" dei vari elementi? Boh!?
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 15/12/2020, 10:38:14
Beh! Se il gioco degli scacchi è intrinsecamente patto, non c'è nulla di male per il Bianco ad aprire con una linea che non pretenda di prendere l'iniziativa ad ogni costo.

Se lo scopo del Bianco è quello di uscire subito dal seminato, ben vengano anche le mosse antiposizionali.

Ricordo che i motori di una decina di anni fa erano dei veri fanatici di mosse del tipo 2.Ad3.

E poi spingendo in c3 e ritirando l'Alfiera in c2 la cosa ci potrebbe stare anche per i più dogmatici come il sottoscritto ... biggrin.gifbiggrin.gif

ciao.gifciao.gif
"TB or not TB..."
Giorno: 15/12/2020, 12:10:40
Buongiorno. Scrivo solo quest post di risposta poi non nè scrivo altri, promesso.

Come ebbi a dire già in un altro post di Carotino su una variante della Difesa Siciliana dove si criticava il "non gioco" del Nero, di fatti ribadisco che la qualità presunta delle mosse in apertura oltre ad essere una questione di gusti è anche purtroppo "dipendente" dalla ben più importante preparazione teorica del giocatori in altre fasi della partita, come ad esempio il finale.

Cosa voglio dire con questo? Semplicemente che alla fine la differenza sulla scacchiera la fanno i giocatori!
Mi riferisco a quelli umani ovviamente. Se poi parliamo dei motori vabbè, possiamo anche discutere delle ricette di Cracco, Cannavacciuolo od altri chef stellati.
Perchè la cucina è un campo dove più si può discutere rispetto agli scacchi in questo momento.
Ma secondo voi se dovessimo fare una gara con un chef stellato riusciremmo a vincerla? Chissà.
Analogamente se giocaste in torneo contro Carlsen o Nakamura per dirne due, sareste in grado di sconfiggerli? E dopo la partita sareste in grado di discutere delle mosse d'apertura adottate contro due mostri del genere? Se la risposta è affermativa vi prometto che mi taccio per sempre e non parlerò più di aperture. E inoltre mi iscriverò ad un corso di cucina!biggrin.gif

Dico solo un un ultima cosa sui motori. E non su quello che dicono, ma su quello che NON dicono!
Secondo voi una valutazione di 0.00 come sostiene qualche genio in questo sito, equivale a dire che la posizione è patta? Se è cosi vado di corsa ad iscrivermi al corso di cucina!
Bye!
ciao.gif
Giorno: 15/12/2020, 21:08:14
Domanda n°1: quando i motori indicano "0.00" la partita è automaticamente patta?

Domanda n°2: quando un famoso maestro afferma: "con completa parità", oppure "gioco pari", la partita è automaticamente patta?

Domanda n°3: quando un testo di scacchi scrive: "con completa parità", oppure "gioco pari", la partita è automaticamente patta?

E qui c'è da divertirsi...

Domandone conseguenti:

- Posso verificare con sicurezza il giudizio di un libro (magari di dieci anni fa)?
- Posso verificare con sicurezza ciò che dice il famoso maestro, oppure discutere con lui?

D O M A N D A F I N A L E :
In quale dei tre avrò più fiducia?

P.S. i corsi di cucina sono molto interessanti e divertenti, e poi oggi giorno sono molto di moda. :)
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 15/12/2020, 21:55:17
Banalità a parte ("la differenza sulla scacchiera la fanno i giocatori!") che cosa volevo dire con questo post provocatorio?

Guardiamo il primo esempio, 5a mossa:

1.e4 d5 2.Ad3 dxe4 3.Axe4 f5 4.Af3 e5 5.Ch3

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: rnbqkbnr/pppp2pp/8/4pp2/8/5B1N/PPPP1PPP/RNBQK2R b - - 0 1

Questa mossa è così "fuori dal mio radar" che quando il computer l'ha suggerita ho fatto un salto sulla sedia. Probabilmente sarà fuori dal radar di qualunque giocatore che abbia un minimo di nozioni teoriche o di esperienza.
Solo dopo aver attentamente verificato che non ci fosse un errore nel software mi sono posto la domanda: "che cosa c... cavolo vuol fare il Bianco?".

Ho provato così a giocare con il Nero contro questo obbrobrio. Inizialmente da solo, poi con l'aiuto di Stockfish e infine con l'aiuto di Leela, ma non c'è stato verso di ottenere alcun vantaggio apprezzabile.

Questa mossa me l'ha suggerita Stockfish 12 NNUE, una qualsiasi versione precedente non l'avrebbe nemmeno presa in considerazione!
Come mai il motore più potente del mondo suggerisce una "mostruosità" come 5.Ch3?

Dal punto di vista posizionale è una gran stupidaggine, ma dal punto di vista pratico il motore ci dimostra che invece è la miglior soluzione (e ci indica anche cosa fare. Il perchè, invece, lo dobbiamo trovare noi!).

Questo è solo uno dei moltissimi esempi che ci mostrano i nuovi software basati su reti neurali... Non è che la teoria delle aperture, così come la conosciamo, abbia bisogno di una rispolveratina?
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 16/12/2020, 04:04:33
Carotino scrive:
"una qualsiasi versione precedente (di SF) non l'avrebbe nemmeno presa in considerazione" confused.gif
Falso!

Stockfish 9 opta per 5. Ch3 dopo pochi secondi a depth 25 (durante le varie prove l'aggancio varia da depth 25 a 20).
Inoltre prima di scegliere 5. Ch3, SF9 considera una variante con 5. d4 in cui il Cavallo è sempre poi sviluppato in h3.
Anche Fritz 14 sviluppa il Cavallo in h3 dopo 5. d4.

La stravagante 5. Ch3 è dovuta a l'insolita 3... f5 del Nero, la norma tra umani è 3... Cf6.
Giorno: 16/12/2020, 11:58:48

Ho provato così a giocare con il Nero contro questo obbrobrio. Inizialmente da solo, poi con l'aiuto di Stockfish e infine con l'aiuto di Leela, ma non c'è stato verso di ottenere alcun vantaggio apprezzabile.

Questa mossa me l'ha suggerita Stockfish 12 NNUE, una qualsiasi versione precedente non l'avrebbe nemmeno presa in considerazione!
Come mai il motore più potente del mondo suggerisce una "mostruosità" come 5.Ch3?

Dal punto di vista posizionale è una gran stupidaggine, ma dal punto di vista pratico il motore ci dimostra che invece è la miglior soluzione (e ci indica anche cosa fare. Il perchè, invece, lo dobbiamo trovare noi!).

Questo è solo uno dei moltissimi esempi che ci mostrano i nuovi software basati su reti neurali... Non è che la teoria delle aperture, così come la conosciamo, abbia bisogno di una rispolveratina?

Scusami Carotino, fosse sono stato frainteso.
Il fatto che comunque abbia giocato prima tu la posizione col Nero e poi i motori ti fa onore.
La mia provocazione riguardo che "la differenza la fanno i giocatori" sta proprio nei limiti di noi giocatori di basso livello contro GM d'elite!
Se io e te giocassimo col Nero una partita del genere contro Carlsen o altri GM vicini al suo livello, non credi che essi, pur giocando mosse che sembrano "antiposizionali" ci farebbero letteralmente "barba e capelli"? Nel mio caso i capelli non ci sarebbe bisogno.biggrin.gif
Quello che volevo dire era questo.
Tu parli di rivedere la teoria delle aperture. Si ma chi se ne occupa tu? O un GM?
Guarda che al GM non gliene frega proprio niente di rivedere le aperture. Anzi essi vanno proprio a rispolverare vecchie varianti proprio per sorprendere i loro avversari. E magari le preparano con i motori. Ma qui sta il problema! Al loro livello se lo possono permettere, ma noi, possiamo permettercelo?
E se si capiremmo veramente il significato che si cela dietro ad una mossa apparentemente assurda?
Se gli engines spiegassero veramente il significato strategico delle mosse, io sarei il primo a servirmene per imparare la strategia, credimi! Ma chi col senno di poi non farebbe altrettanto?
Se vedi tutti i campioni del mondo e i più bravi GM che hanno sfiorato il titolo sono tutti eccellenti finalisti. Questo dovrebbe far riflettere e non poco.
Se leggi le loro opinioni sulle aperture come anzi credo tu già sappia, essi danno importanza alle varianti d'apertura solo in base ai finali che da esse portano!
E allora si viene al discorso di prima non trovi?
Cioè, sapresti creare varianti appropriate che portano a finali in qualche modo vantaggiosi da giocare?
Credi di avere una preparazione tecnica adeguata per farlo?
Ma soprattutto, questa cosa a chi veramente gioverebbe alla fine?
Ai principianti? Ai giocatori di livello medio/basso?
Pensi che loro quando iniziano a giocare studiano finali a raffica?
E allora quando si imbattono in una variante teorica sulla scacchiera, sanno veramente cosa stanno giocando?
Io credo di no. Io credo, anzi ne sono sicuro, che loro imparano solo a pappagallo le mosse. Poi puntualmente quando incontrano un avversario che esce fuori dal seminato ti fanno le cappelle! E le cappelle non hanno una qualche origine di concezione sbagliata delle mosse?
Riguardo infine alla questione motori...
E' vero, saranno pure in grado di svelare e corregere qualche diagramma sbagliato, ma alla fine essi ci spiegano la cosa anche dal punto di vista didattico?
Ossia anche il topic che il maestro di turno spiega nella lezione o sul manuale cartaceo?
Io non credo che sia cosi.
Ed è per questo che non abbandono mai la speranza di migliorare a scacchi. Secondo me quando il gioco sarà veramente risolto come dicono ne correrà di acqua sotto i ponti! Ciò nondimeno mi preparo ad accumulare qualcosina nel salvadanaio per i corsi di cucina, non si sa mai... biggrin.gif

ciao.gif
Giorno: 16/12/2020, 21:39:41
@Albitex: visto, ma questo è completamente ininfluente sul discorso che ho fatto.

@medievil: Premesso che non ho l'assurda pretesa di cambiare teoria e regole (mi sembrava così scontato da non doverlo precisare), nessuno mette in dubbio l'importanza dei finali e del centro partita, ma il mio topic parla di aperture.

Ora, tutti noi abbiamo imparato le varie "regolette" (logiche e di buon senso, per carità!) che si trovano sui vari manuali e queste vengono anche utilizzate quando si fornisce il giudizio riguardo alle prime mosse di una partita, specialmente a scopo didattico...


...Il Bianco perde un tempo prezioso!
...Il Nero sviluppa un cavallo in una casa laterale!
...Il Nero trascura lo sviluppo!
...Il Bianco trascura il centro!


Quanto hanno senso queste regole? Ne esistono altre che nessuno menziona e che hanno pari o addirittura maggior valore di quelle esistenti? E se si, quali sono?

P.S. I computer forniscono numeri, nude varianti, ma dietro questi numeri possiamo cercarci (e trovare) un senso o una regola generale.
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 17/12/2020, 22:20:49
Da quello che ho capito (sono fuori dal giro da troppo tempo! senzasperanza.gif) le reti NNUE "correggono" i valori contenuti nella funzioni di valutazione di Stockfish. Penso che sarebbe interessante andare a vedere i nuovi valori dopo un certo numero di partite "di esperienza", credo che si potrebbero trovare delle indicazioni posizionali interessanti anche per i giocatori in carne ed ossa...
Sono una carota in cerca di sè stessa...