Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 27/03/2020, 13:12:40
Apertura Lasker
Accogliendo le istanze dell'esimio dott. prof. lup. mann. MyCar, apro il thread relativo a questa bellissima apertura, disprezzata dai figli dell'Ottimismo Didattico anni 80 e 90 e descritta dal loro profeta italico, il mitico Porreccone, come: "apertura tattica e non strategica" e anche: "espediente per uscire dalle vie battute".
Il tutto nella pia speranza di non fare la stessa fine di Larsen contro Spassky ma, al contrario, di emulare il sommo Bobby e il talentuoso Carlsen...

Si dia inizio alle danze!

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: rnbqkbnr/pppppppp/8/8/8/1P6/P1PPPPPP/RNBQKBNR w - - 0 1
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 28/11/2020, 23:04:06
Link sponsorizzati
Giorno: 27/03/2020, 13:52:06
Grazie dell'attenzione e adesione alla mia proposta di "sfrugugliare" questa Apertura, Vipera Nera della Val d'Adige.

Le è noto che è un'Apertura di facile apprendimento e non le nascondo che è già da tanto che la "studio".

Conosco "soltanto?" almeno 5 varianti della 1.b3 Attacco Nimzowitsch-Larsen:
1. ..Cf6 - Indiana che ha 2 varianti
1. ..f5 - Olandese
1. ..d5 - Classica con 4 varianti
1. ..e5 - Moderna con 3 varianti
1. ..c5 - Inglese

Un discreto "panorama" o bisogna, a suo parere, allargare l'orizzonte con altre implementazioni?

Credo che inserire la partita giocata da Larsen vs Spasski sarebbe per noi un primo approccio, tanto per iniziare con un aperitivo o come "inizio alle danze"
Potrebbe inserire la partita completa?

Cordialità

PS: e pensare che il mio nome significa "Lupo glorioso". Colà in quel "...... della Luna" il suo splendido esemplare di Pastore d'Abruzzo ( razza numero uno perché acerrima nemica dei lupi) abbaia o ringhia 24/24h perché? La spiegazione potrebbe raccontarci di fenomeni di licantropia?
Io però non passo dalla .....Luna ormai da qualche annetto
biggrin.gif
Sapiens est, qui tacere novit.. Alibi
Giorno: 27/03/2020, 15:55:37
Il Bianco apre 1.b3 per sviluppare l'Alfiere di Donna sulla grande diagonale.
La partita che segue fu giocata da Bent Larsen vs Boris Spassky nel confronto tra giocatori dell'Urss e il Resto del Mondo nel 1970

Perchè Larsen ha perso e quando? Aiutatevi anche con il CE e aggiornate con un commento.


You need Javascript enabled to view it.








Sapiens est, qui tacere novit.. Alibi
Giorno: 27/03/2020, 15:55:38
Chi conosce le 7 regole in apertura di Nimzowitsch?
E' favorito dal riferire con un valido apprezzamento
ciao.gif
Sapiens est, qui tacere novit.. Alibi
Giorno: 27/03/2020, 18:16:43
Le 7 regole in apertura

1. Lo sviluppo è l' avanzamento delle forze verso la linea di confine: divide la quarta traversa dalla quinta. Muovere ipezzi non significa gioco sviluppato: pochi combattenti non intraprendono campagne vittoriose se gli altri restano a casa.Un pezzo è sviluppato quando in una mossa raggiunge una casa centrale. Lo sviluppo è completo quando le Torri sonocollegate E occupano una colonna aperta, semiaperta, o sostengono una spinta di rottura. Quando arriva il momento dichiedersi "Quale Torre? Dove? Perché?" è importante essere il più precisi possibile: la perdita di almeno un tempo acausa della TORRE SBAGLIATA compromette iniziativa e posizione, ed è quel tipo di errore le cui conseguenze nefastetendono ad aumentare.

2. Le mosse di pedone in sè non sono di sviluppo, ma di aiuto: la forza dei pedoni è minima rispetto a quella dei pezzi, equindi dovremmo preoccuparci di sviluppare questi ultimi PER PRIMI . Il centro di pedoni evita che i nostri pezzi giàsviluppati vengano fatti arretrare. Sono debolezze quelle case non controllabili con almeno un pedone.

3. Perseguire il vantaggio di sviluppo: si guadagna tempo attaccando una figura nemica già sviluppata che deveretrocedere. L' iniziativa legata al tratto è un vantaggio piccolo, ma può essere molto duratura, acquisisce progressivaimportanza nel mediogioco, ed è spesso decisiva in finale.

4. Cambio seguito da guadagno di tempo: inseguire i pezzi nemici per scambiarli costa troppi tempi. Quando invece è l'avversario a ricercare le semplificazioni, spesso si può occupare l' avamposto agognato senza troppe mosse preparatorie.Non mantenere ad oltranza la simmetria. Le colonne aperte servono per invadere e non per scambiare le Torri.

5. Liquidare con sviluppo e liberazione: quando l' avversario ostacola il vostro sviluppo servono cure radicali. Nonsemplificare mai con perdita di tempi, e con prudenza se in vantaggio di spazio.

6. Il centro mobile di pedoni: è terribile quando ricaccia i pezzi avversari verso posizioni inferiori. Due pedoni affiancatisulla loro quarta non si devono lasciare indisturbati, sulla quinta (sempre loro) sono già mortali. Non si altera un centrosuperiore solo per guadagnare spazio, perché ne risulterebbero retrovie scarsamente protette.

7. In apertura niente caccia al pedone, tranne quello centrale: nulla di commestibile costa più di 2 tempi. Mobilitare leforze in apertura è di gran lunga più importante. Nei gambetti teorizzati si restituisce il bottino se lo sviluppo ne soffre. Lecontorsioni difensive sono premessa di sconfitta. Il guadagno di materiale è attraente, ma spesso si trascura che unpedone in meno = una colonna semiaperta in più a disposizione delle Torri avversarie.



Adesso le conosceranno tutti.

Seguo con interesse tupitupi.gifciao.gif
Giorno: 27/03/2020, 18:23:46
Ma date inizio alle danze o aspettiamo il Natale?biggrin.gif
Giorno: 27/03/2020, 19:08:04
La partita nella primissima fase dell'Apertura si presenta così:

You need Javascript enabled to view it.










Eclex ha riportato le 7 regole in Apertura; piaccia o no questa Apertura, vedete uno o più riferimenti alle "raccomandazioni" di Nimzowitsch in questa fase o no?
In particolare, seguendo il gioco di Larsen, cosa confermereste delle sue mosse in una vostra valutazione?
Come giochereste almeno altre due mosse ipotizzando di essere sia il Bianco che il Nero? Perché?

Già alla 2...Cc6, c'è il vantaggio del Nero che ha influenza sulla casa d4 gestendola con il Cc6 e il Pe5 o sbaglio?
Sapiens est, qui tacere novit.. Alibi
Giorno: 27/03/2020, 21:08:35
Io col mio misero 1650 di elo non mi cimento, vorrei solo osservare e leggere i vostri commenti per arricchire le mie modeste conoscenze scacchistiche tramite chi ne sa piu' di me. E qui ce ne sono tanti. Quasi tutti, credo.
Do un modesto contributo graficizzando le mosse scritte a lato da Sua Maesta'

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: rnbqkbnr/pppp1ppp/8/4p3/8/1P6/P1PPPPPP/RNBQKBNR w - - 0 1
abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: r1bqkbnr/pppp1ppp/2n5/4p3/8/1P6/PBPPPPPP/RN1QKBNR w - - 0 1
abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: r1bqkb1r/pppp1ppp/2n2n2/4p3/2P5/1P6/PB1PPPPP/RN1QKBNR w - - 0 1
abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: r1bqkb1r/pppp1ppp/2n2n2/4p3/2P5/1P3N2/PB1PPPPP/RN1QKB1R w - - 0 1



E adesso mi guardo un film, telefono permettendo.
Buona serata. O meglio, Buona Notte.ciao.giftupitupi.gif
Giorno: 27/03/2020, 22:17:42
Provo una piccola analisi posizionale.

Alla 3a mossa preferisco 3.e3, seguita da 4.Ab5 col classico gioco d'inchiodatura alla Nimzovich e pressione crescente sul punto e5, ma anche la variante scelta da Larsen non è in sè cattivissima.

Il difetto di 3.c4 è che permette al Nero di aprire immediatamente la colonna "d", con conseguente controgioco centrale, ma è comunque giocabile. In questa variante, però, il Nero risolve tutti i problemi dell'apertura ed ottiene pure un piccolo vantaggio.

La mossa successiva (4.Cf3) è conseguente, anche se permette al Nero di guadagnare altri tempi (con 4... e4; e 5... Ac5;). L'errore del Bianco, però, arriva alla 6a mossa.

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: r1bqk2r/pppp1ppp/2n2n2/2b5/2PNp3/1P6/PB1PPPPP/RN1QKB1R w - - 0 1

Qui il Bianco può scegliere fra l'attiva 6.Cf5 e la più prudente 6.Cc2, ma cosa fa Larsen? Cambia il suo Cavallo, già mosso due volte, con il Cc6 appena sviluppato, sprecando un altro tempo. Inoltre, con questo cambio sciagurato spalanca la colonna "d" al Nero.
Dopo: 6.Cxc6 dxc6 7.e3 Af5

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: r2qk2r/ppp2ppp/2p2n2/2b2b2/2P1p3/1P2P3/PB1P1PPP/RN1QKB1R w - - 0 1

Il vantaggio posizionale del Nero è piuttosto marcato: controlla 3 case centrali, il Pe4 fissa il Pd2 arretrato e la casa debole d3, coadiuvato dall'Af5 e dal controllo della colonna "d" semiaperta. Inoltre il Nero è in netto vantaggio di spazio e di sviluppo.
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 27/03/2020, 23:03:47
Molto preciso e concreto, Carotino.

Alla 3a mossa preferisco 3.e3, seguita da 4.Ab5 col classico gioco d'inchiodatura alla Nimzovich
Non è scorretto dire che è "più Nimzowitsch" Spassky di Larsen, e quest'ultimo più vicino a Reti?

Nella Variante moderna alla 3.e3 che apre la linea all'Alfiere Campochiaro è la prima e unica scelta.


You need Javascript enabled to view it.









3. e3 d5 o 3. ..Cf6

Potremmo dimostrare che 3.e3 è la prima scelta nelle 4 Varianti restanti

Cordialità
Sapiens est, qui tacere novit.. Alibi