Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 30/10/2015, 20:41:22
Caro Sig.Nero, da che ho scritto il mio primo post su questo topic mi sono beccato del "fuffarolo" seguito da un bel "trombone" e "fanfarone".
Niente di che per ritenermi offeso, ma travisare ad arte quello che scrivo, che a me pare espresso in modo chiaro e semplice, mi sembra un po' troppo.
Lo ripeto e dopo spero si possa andare avanti :
non mi riferivo alla mossa in se, 8...a6, ma al commento da gradasso della scacchiera che è seguito alla mossa (qui sono intervenuto con il primo post perchè gli eslamativi messi a vanvera mi danno un fastidio come avere una mosca sul naso)
Poichè proprio dai due cavalli del Bianco, per la loro disposizione, ho avuto modo di farmi una idea chiara per propormi un primo piano elaborato su uno schema chiaro, e che seguirò con coerenza...almeno spero.
E' inutile che ti ricordi, Sig. Nero, che il gioco degli scacchi vedono concatenarsi piani di sviluppo in sequenza logica. Se sei all' altezza per capirlo bene e se no pazienza. Perchè il gioco qui non è su chi sono io e chi sei tu ma 'parla democraticamente' la scacchiera e se si è fatto un errore di valutazione occorre riconoscerlo perchè è la legge democratica degli scacchi che comanda e non quella di un forum.
Lo vuoi capire che non ho tempo da perdere dietro 'ste menate del 'fuffarolo', 'trombone', 'fanfarone' e del 'turco che scrive in italiano' ?
Aspetto le tue scuse ed in caso contrario non mi preoccupo, puoi andare pure al diavolo, Sig. Nero, per quanto mi possa interessare questo topic.
Giorno: 18/10/2021, 07:32:52
Link sponsorizzati
Giorno: 30/10/2015, 21:38:05
L'interesse per il topic è reciproco, quanto alle "gradassate", mi sa che chi le spara più grosse è chi annuncia la vittoria del Bianco dopo 8 mosse e cioè tu, Mr. Bianco.

Concludiamo con la "fuffa" che viene di conseguenza alla gradassata di "enorme superiorità" del Bianco senza accompagnarla da varianti o da valutazioni posizionali concrete, ma da formulazioni molto generali un po' spocchiose (e questo giustifica il "trombone") e nient'affatto specifiche.
Fuffa è, e fuffa rimane.

ciao.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 31/10/2015, 14:42:25
Il sig.Nero ne "spara" un' altra delle sue...

...quanto alle "gradassate", mi sa che chi le spara più grosse è chi annuncia la vittoria del Bianco dopo 8 mosse e cioè tu, Mr. Bianco.


Vogliamo rileggere tutti i commenti ? Ho mai scritto che il Bianco è destinato a vincere dopo la ottava mossa ?

Senti Sig Nero, te lo dico in modo semplice. Prima di sedersi al tavolino per giocare a scacchi occorre prepararsi. Conoscere i motivi di una apertura e con quale assetto ci apre al mediogioco, questo come primo stadio, ma sempre accettando che un giocatore di scacchi è tale perchè sa come muovere i pezzi sulla scacchiera (il cavallo si muove così e l'alfiere si muove così; l'arrocco si fa così ed uno scacco è così), ...così che possiamo dire che i giocatori di scacchi sono tutti coloro che sono seduti al tavolino o che giocano a scacchi contro il computer seguendo le regole del movimento dei pezzi.
Ma c'è un giocare e giocare a scacchi che differenzia da chi gioca su motivi superficiali del perchè di una mossa e chi ne comprende i motivi veri. Più questi motivi vengono capiti e più un giocatore diventa un "bravo giocatore di scacchi". Facciamo un esempio pratico : se ti dicessi che in quella disposizione la casa c5 è fondamentale al Nero per uscire dall' asfisia lo capitiresti ? E quale piano cercare per raggiungere tale scopo ? Ne dubito. E questa è la differenza tra noi due: la dove tu ti esprimeresti con un 'generico' spingo, o, faccio pressione, o, apro una colonna, o, occupo una diagonale, io invece saprei dirti il motivo in modo semplice, quasi banale, se risponde la mossa ad un piano di gioco. Per quanto tu possa pompare il tuo computer anche tutta la notte avresti la stessa risposta che posso fornirti sin da ora in modo semplice...quasi banale.
Giorno: 31/10/2015, 16:30:47
Fuffa, chiacchiere, fumo negli occhi, trombonate da saputello supponente.smile.gif

Ci sarà tempo per mostrare come il Bianco raggiunge il mediogioco in posizione di netto vantaggio, con questa o anche con qualunque altra variante.

Dimostralo, non preoccuparti di quello che giocherei io, non arrampicarti sui vetri facendo il saputello e parlando di strategia e di quanto sei bravo e di quanto poco sanno gli altri che sanno solo usare il computer e bla, bla, bla...
Mio caro Seleuco, cambi nick, ma il vizietto rimane sempre quello... Un vero e proprio copyright! rollo.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 04/11/2015, 21:56:42
Nella posizione del diagramma il Nero ha appena mosso 10...Cc6. Il Bianco dovrebbe muovere il cavallo d4 in f3, o in c2, o in b3, oppure potrebbe accettare lo scambio con Cxc6, e pure con Ae3.
Secondo voi, senza pensare a cosa risponde un computer, quale mossa fareste ?
Quella più semplice e banale che ci viene in testa...sarebbe meglio aggiungere uno spicciolo di motivo perchè d'ora in avanti sarà la semplicità del motivo la risposta del Bianco alla mossa del computer (che gioca "con" e per il Nero...,ed ovviamente anche "contro il centro"!)

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: r3kbnr/1p1b1ppp/p1n1p3/8/2PN4/2N5/PP2BPPP/R1B2RK1 w - - 0 1
Giorno: 06/11/2015, 11:11:23
Roberto ti rispondo io e cerco ci spiegarti più la filosofia del giocatore scarso come me che non l'analisi specifica. La spiegazione della posizione proposta si era già esaurita prima della terza pagina.
Per me, non ha senso continuare a perseverare per cercare di analizzare qualcosa che era già commentato ed era ovvio.

Mi fai venire in mente le analisi post mortem delle partite dove l'avversario dice, " ma se avessi fatto questa" "e questa" ecc.. alla fine si fanno 50 partite sulle stesse varianti. Una noia...
Pensa al paradosso: in partita abbiamo avuto 2 ore per 40 mosse, in post mortem commentiamo con una media di 40 secondi a partita... che qualità di risposta pensano di ottenere?

Ti risponderò anche sulla domanda specifica.
Sia il bianco che il nero devono ancora completare lo sviluppo.
Per me usa pure il computer, la mia scelta sarà quella dello sviluppo dei pezzi.
Poi per la partita in questione, al nostro livello ma anche al livello maestro, come già ribadito più volte da Carotino, è ancora tutta da giocare.

Ribadisco un altro concetto importante: avete fatto malissimo a rompere le scatole e mandare via i giocatori forti e disponibili che sono passati di quì!
Giorno: 06/11/2015, 11:49:46
11.Cb3 0 11.Cf3 ?
Credo che queste due siano le candidate.
Al bianco rimarrebbe poi una sola mossa per completare lo sviluppo.
Vogliamo esaminare prima una delle due?
11.Cb3
Si potrebbe iniziare con il chiederci:
si integrerebbe con la strategia per ottenere dei vantaggi?
Quale il motivo? Sarebbe un "Segnale" forte, e quanto?
Quanto sara' utile il suo contributo all'azione che sia di difesa o d'attacco; e' una mossa armonica tale da "fare squadra" ovvero sarà" capace di integrarsi con gli altri pezzi?
In ultimo e per dirla tutta facilmente, a me non piace.ciao.gif
Giorno: 06/11/2015, 12:22:59
La questione non è se piace o non piace, ma se è o meno giocabile.
Anche a me non mi piace giocare la variante di cambio quando sono di nero, eppure credo lo stesso sia giocabilissima anche nella variante citata.
Giorno: 06/11/2015, 22:35:50
Osserviamo Cb3 nel diagramma che segue.
A questo punto non c'è risposta del Nero che possa impedire l'occupazione della casa b6 da parte del cavallo in c3 (a4 e poi b6), o con l'alfiere in c1 in e3 e quindi b6.
Per questo ho calcato in uno dei post precedenti che la mossa del pedone in a6 del Nero ha determinato una debolezza in b6...grossa come un buco. Hans Berliner direbbe che la "mossa del sistema" è Cb3 invece di Cf3; Capablanca che Cb3 si attiene ai suoi "fondamentali degli scacchi"; il GM Hawkins che giocherebbe Cb3 perchè intravede un piano; Watson (uno dei massimi esperti della francese) che 10...Cc6 è la mossa del Nero che rompe la monotonia della variante di cambio e porterebbe il cavallo in b3 per preparare un eventuale arrocco lungo del Nero.
Mossa al nero, quindi.
PS: si può sempre tornare indietro per provare Cf3...qui non ci sono "leggi a tavolino" che impediscono un riesame di Cb3 o Cf3.
abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: r3kbnr/1p1b1ppp/p1n1p3/8/2P5/1NN5/PP2BPPP/R1B2RK1 w - - 0 1
Giorno: 07/11/2015, 23:02:38
Caro Pangel, il Bianco (me medesimo) dopo Cb3 ha giocato Ae3 Ab6 Tad1 c5 ( in un post precedente avevo messo in guardia il Nero sulla casa c5 ), mosse semplici...quasi banali, seguendo il piano su fondamentali degli scacchi. Il diagramma seguente ne riporta la situazione.
L' ultima mossa del Nero è stata Ae7d8.
Mossa al Bianco.
PS: Ho dato al Nero ogni possibilità di uscire dignitosamente: il Nero è niente-popò-di-meno-che Komodo 9.2 portato, per dargli un vantaggio dopo l' errore del cambio di donne, alla profondità di 25. Come vedi, Pangel, sembra un "lucertolone" contorsionista...alla faccia di chi crede di potersela cavare contro il Bianco giocando a tavolino.
abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: 2rbk2r/1p1b1ppp/pBn1p3/2P2n2/8/1NN5/PP2BPPP/3R1RK1 w - - 0 1