Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 10/09/2014, 23:36:52
Aperture & Motori
Su TalkChess è stato pubblicato un articolo riguardo un interessante torneo fra motori che giocavano SENZA librerie di aperture.
Il numero di partite (420) e i motori partecipanti (21) hanno permesso di stilare alcune interessanti statistiche.

Le aperture più usate sono state 1.e4 ed 1.d4.

Le continuazioni più usali, nei due casi, sono state:

1. e4 e5 2. Nf3 Nc6 3. Bc4 Nf6 4. Nc3 Bc5 5. d3 O-O 6. O-O h6;

1. d4 Nf6 2. Nf3 d5 3. e3 e6 4. c4 Be7;

Purtroppo, i ridotti tempi di riflessione (12 sec. a partita + 1 sec. a mossa) e le strane limitazioni introdotte (profondità fissa a 13 semi-mosse, 1 solo core) hanno reso il test scarsamente utile, ma l'idea di base è molto interessante: quali sono le migliori aperture e varianti secondo i motori?
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 25/10/2021, 16:39:12
Link sponsorizzati
Giorno: 11/09/2014, 13:56:19
Credo che ci stiamo avviando rapidamente verso il punto in cui i migliori motori potranno fare completamente a meno dei libri di apertura.

Al momento un primo indirizzo strategico sembra ancora necessario per evitare che possano fare sempre le stesse mosse o addentrarsi in linee di gioco solide ma alquanto passive.

Una cosa molto interessante potrebbe essere quella di testare un libro con poche migliaia di posizioni, da inserire manualmente e con una profondità media di appena 4 o 5 mosse, limitate alle direttive principali dei codici ECO, e con una tabella di priorità proporzionale, in una prima versione, alle frequenze con cui tali aperture vengono giocate nella pratica magistrale, e in una seconda versione tarando invece i pesi da attribuire alle varie mosse del libro sulla base delle indicazioni stesse dei motori, e quindi far partire un lungo torneo, col massimo numero possibile di partite, in cui uno stesso motore giochi senza alcun libro, col libro "uman" e con quello "machine"...

ciao.gifciao.gif
"TB or not TB..."
Giorno: 11/09/2014, 16:48:31
Confermo Luigi, siamo molto vicini. Ieri sera ho provato a far giocare un paio di partite a tempo lungo fra Stockfish e DeepSaros - naturalmente senza librerie di aperture - e sono usciti questi inizi di partita:

DeepSaros_Human - StockFish 5.

1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ab5 Cf6 4.O-O Cxe4 5.d4 Cd6 6.Axc6 dxc6 7.dxe5 Cf5 8.Dxd8+ Rxd8


StockFish 5 - DeepSaros_Human.

1.e4 c5 2.Cf3 Cc6 3.d4 cxd4 4.Cxd4 e5 5.Cb5 d6 6.C1c3 a6 7.Ca3 b5 8.Cd5 Cf6 9.c4 b4 10.Cxf6+ Dxf6 11.Cc2

Come si può notare, due perfette varianti teoriche!
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 11/09/2014, 16:58:01
P.S. Con mia somma soddisfazione, Saros ha interpretato in pieno la sua natura "human", impostando la tagliente Lowentahl-Lasker della Siciliana! cool.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 11/09/2014, 22:49:44
.
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 15/09/2014, 16:00:01
Motori come Stok e Houdini sembra giochino ottime aperture anche senza libro. Ma questa è una caratteristica dei motori già da qualche anno. Shredder è sempre stato ottimo in apertura e ancora oggi spesso lo uso per analizzare varianti particolari nelle prime mosse. Diciamo che il libro serve per i tornei tra motori e per variare il gioco. Ma sopratutto credo importante per "entrare" in strade comuni al gioco umano, quindi che è probabile trovarsele in partite reali, mentre i motori non le giocherebbero mai o di rado.