Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 25/11/2013, 22:27:58
Francese: variante giocabile?
Durante uno dei mie tentativi di evitare l'odiata Variante di Cambio, ho provato questa variante che comporta la perdita di un tempo (sperando che la posizione chiusa lo permetta):

1.e4 e6 2.Cf3 c6 3.d4 d5

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: rnbqkbnr/pp3ppp/2p1p3/3p4/3PP3/5N2/PPP2PPP/RNBQKB1R w - - 0 1

Il Bianco ha deciso di non spingere in e5 (che per il Nero sarebbe ottima!) e mantenere invece il centro fluido.

4.Cc3 Ab4 5.Ad3 Cf6 6.e5 Cfd7 7.O-O Ae7! 8.Ce2 c5 9.c3 Cc6 10.Ae3

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: r1bqk2r/pp1nbppp/2n1p3/2ppP3/3P4/2PBBN2/PP2NPPP/R2Q1RK1 b - - 0 1

Ed eccoci ad una posizione chiave per questa variante sperimentale. Il Nero può "reggere"? E con quale piano?

a) spingere in c4 e restare col Re al centro?
b) aprire la colonna "c" e poi rischiare l'arrocco corto ed aprire la colonna "f".
c) mantenere la tensione centrale con b7-b6 e Ab7?
d) altre idee?

mmmm.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 28/10/2021, 09:21:28
Link sponsorizzati
Giorno: 26/11/2013, 00:52:24
ricordo di aver affrontato questa difesa in un torneo;giocai e5 rientrando nella variante di spinta con un tempo di vantaggio :è ottima per il bianco.
Giorno: 26/11/2013, 10:17:03
Oggi non piove più, c'è il sole. E' meglio quando c'è il sole...

I motori vorrebbero far arroccare corto il Nero ma in questa posizione la cosa sembra poco raccomandabile, a meno che qualcuno non abbia in sè uno spirito kamikaze. D'altro canto, anche se non si vuole arroccare bisogna pur decidersi a far qualcosa.
Bloccare il tutto con la spinta in c4, oppure tenere il centro fluido con la spinta in b6 seguita da Ac8-b7? Quest'ultima sembrerebbe buona, ma grazie al vantaggio di sviluppo ed ai pezzi fortemente centralizzati il Bianco potrebbe aprire tutto con la spinta in c4... No no, meglio tenere chiusa la posizione, quindi chiudiamo tutto!

10... c4 11.Ac2 b5; 12.Dd2

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: r1bqk2r/p2nbppp/2n1p3/1p1pP3/2pP4/2P1BN2/PPBQNPPP/R4RK1 b - - 0 1

Ok, un problema lo abbiamo risolto: adesso il Re è abbastanza sicuro rimanendo al centro, ma di nuovo c'è il problema di come portare a termine lo sviluppo dei pezzi. Quali saranno le case migliori? E come impostare un controgioco?
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 26/11/2013, 15:31:41
Non ho capito se dobbiamo analizzare una posizione (quella derivata dopo Dd2) o dare un suggerimento sulla linea in generale.

Nel secondo caso ci sono diverse incongruenze. Ad esempio la mossa 2. Cf3 è fondamentalmente una seconda scelta. Allo stesso modo non spingere in e5 dopo c6 è chiaramente un'imprecisione se non addirittura un errore. Infatti il nero dovrà necessariamente cercare di liberarsi con c5 perdendo di fatto un tempo.

In,un'altra parte del sito avevo elencato le linee per il Nero
con le quali poteva affrontare in maniera propositiva questa linea.

Allo stesso modo il Bianco può giocare la variante di cambio con spirito aggressivo. Penso soprattutto alla variante con 4.c4 che è tutto l'opposto dello spirito pattaiolo con il quale viene etichettata la variante di cambio

Purtroppo le mie capacità scacchistica non è all'altezza di Sargon o e,quindi , per la prima ipotesi mi devo tirare fuori.

Per la seconda posso dare il mio modesto contributo, dato che gioco questa linea col bianco.
Quanti psicologi ci vogliono per cambiare una lampadina? Solo uno ma a patto che la lampadina voglia veramente cambiare
Giorno: 26/11/2013, 15:31:55
Non ho capito se dobbiamo analizzare una posizione (quella derivata dopo Dd2) o dare un suggerimento sulla linea in generale.

Nel secondo caso ci sono diverse incongruenze. Ad esempio la mossa 2. Cf3 è fondamentalmente una seconda scelta. Allo stesso modo non spingere in e5 dopo c6 è chiaramente un'imprecisione se non addirittura un errore. Infatti il nero dovrà necessariamente cercare di liberarsi con c5 perdendo di fatto un tempo.

In,un'altra parte del sito avevo elencato le linee per il Nero
con le quali poteva affrontare in maniera propositiva questa linea.

Allo stesso modo il Bianco può giocare la variante di cambio con spirito aggressivo. Penso soprattutto alla variante con 4.c4 che è tutto l'opposto dello spirito pattaiolo con il quale viene etichettata la variante di cambio

Purtroppo le mie capacità scacchistica non è all'altezza di Sargon o e,quindi , per la prima ipotesi mi devo tirare fuori.

Per la seconda posso dare il mio modesto contributo, dato che gioco questa linea col bianco.
Quanti psicologi ci vogliono per cambiare una lampadina? Solo uno ma a patto che la lampadina voglia veramente cambiare
Giorno: 26/11/2013, 16:17:26
La linea che ho indicato è solo un esempio che mi è capitato in una partita, la richiesta principale è sulla variante: 1.e4 e6 2.Cf3 c6 3.d4 d5;

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: rnbqkbnr/pp3ppp/2p1p3/3p4/3PP3/5N2/PPP2PPP/RNBQKB1R w - - 0 1

Il Nero potrà "assorbire" la perdita di tempi che si è accollato, oppure il Bianco va in vantaggio comunque?
In soldoni: è una variante giocabile, per il Nero, oppure no?

mmmm.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 26/11/2013, 17:09:42
Nella francese la debolezza maggiore del nero è nello sviluppo dell'alfiere nero case bianche.
La variante c6 di certo non aiuta, ma dal mio punto di vista è senz'altro giocabile, se per caso un giorno diventassi GM allora probabilmente sceglierei altre tipologie di aperture. ;)
Io credo che la variante di cambio exd5 aiuti il nero a trovare una posizione accettabile per l'alfiere di case bianche, mentre nella variante di chiusura con e5, a mio gusto, vedrei possibile lo sviluppo dell'alfiere da c8 a b7, per cui prima o poi giocherei b6.
Tu che varianti hai analizzato?
Giorno: 26/11/2013, 17:36:30
La Variante di spinta (1.e4 e6 2.Cf3 c6 3.d4 d5 4.e5) non mi da nessun problema: si entra in posizioni tipiche della Francese in cui il tempo in meno conta meno di zero (ad es. 4.e5 c5 5.c3 Cc6 6.Ae2 Cge7!). Mi sono dedicato invece alla variante:

1.e4 e6 2.Cf3 c6 3.d4 d5 4.Cc3

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: rnbqk1nr/pp3ppp/2p1p3/3p4/1b1PP3/2N2N2/PPP2PPP/R1BQKB1R w - - 0 1

E qui il Bianco ha la scelta fra:

a) 5.e5
b) 5.Ad3
c) 5.exd5

Ognuna con pregi e difetti...
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 26/11/2013, 20:09:20
E' difficile credere che nella var. di spinta della Francese un tempo in apertura conti meno di zero ma immagino che giocando on line vada bene tutto...
Quanti psicologi ci vogliono per cambiare una lampadina? Solo uno ma a patto che la lampadina voglia veramente cambiare
Giorno: 26/11/2013, 20:39:49
La variante di spinta (che ho indicato nel post precedente) è questa:

1.e4 e6 2.Cf3 c6 3.d4 d5 4.e5 c5 5.c3 Cc6 6.Ae2 Cge7;

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: r1bqkb1r/pp2nppp/2n1p3/2ppP3/3P4/2P2N2/PP2BPPP/RNB1K2R w - - 0 1

Io non ci vedo nessun vantaggio per il Bianco... Ma sono solo un povero dilettante che gioca on-line, tu sicuramente avrai trovato la linea vincente. rollo.gif
Sono una carota in cerca di sè stessa...