Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 28/06/2013, 17:43:20
Problemi con la benoni
Da giocatore di 1.d4 forse la difesa che mi dà più fastidio è la benoni ,probabilmente perchènon ho mai trovato una line che mi facesse sentire a mio agio ma soprattutto perchè mi trovavo ad affrontarla davvero raramente...in questo periodo giocando qua e la ho visto una grande rinascita della benoni e le partite che gioco contro questa apertura non mi soddisfano
Voi che linea usate o consigliate contro questa apertura e per chi gioca la benoni quale è la linea che temete di più giocata dal bianco
Giorno: 21/10/2021, 11:42:08
Link sponsorizzati
Giorno: 28/06/2013, 17:51:07
Un giocatore di Benoni non teme niente e nessuno. Legge la tremarella negli occhi del Bianco e si avvia con fiducia verso le più selvagge complicazioni!
Ti consiglio di passare a 1.e4.

zizi.gifzizi.gifzizi.gif

Scherzi a parte, credo che le linee che prevedono lo sfondamento in e5 siano le più pericolose per un "benonista".
Sono una carota in cerca di sè stessa...
Giorno: 28/06/2013, 17:56:21
La linea più tranquilla col Bianco è la Variante di Fianchetto. A parità di forze ( o anche in leggera inferiorità) è veramente difficile perdere perchè il Bianco gioca sempre con un leggero vantaggio in una posizione solida. Ovviamente il Bianco ha ampie possibilità di vincere!

Se si vuole qualcosa di più nuovo, di recente ha preso piede la variante con 7. Af4, Ag7 8. Da4+ che conduce ad una difesa dove il Nero deve sapere cosa fare e, se non conosce qualche linea, può trovarsi da subito in difficoltà.

In alternativa si può sempre bypassare il problema giocando 3. Cf3 ( che evita tutte le Ben Oni e il Benko) facendo rientrare la partita in una Inglese, se il Nero gi0ca gli schemi con e6 o in una Siciliana Maroczy,se il Nero gioca i sistemi con g6.
Quanti psicologi ci vogliono per cambiare una lampadina? Solo uno ma a patto che la lampadina voglia veramente cambiare
Giorno: 14/02/2014, 16:39:04
Anche io ho ultimamente il medesimo problema tecnico con la benoni e purtroppo anche io sono solito giocare 1 d4 improntando una semislava che conosco abbastanza bene,...la benoni è molto fastidiosa specie se chi la gioca l ha studiata a fondo. Infatti ultimamente mi capita di perderde contro questa apertura continuamente, dico nel senso che non arrivo nemmeno alla patta. Viene sfaldata ogni difesa, ogni posizionalismo, ti si sfaldano i pezzi e il finale è imbarazzante. Io dal canto mio nella più completa solidarietà di questo post...proporrei un esame approfondito del bianco contro la benoni...se qualcuno è così cortese da postare in sequenza corretta una impostazione giocabile, non vincente, giocabile sarei ben contento di approfondirla.....un saluto
ps andrebbe bene anche una partita notevole dove il bianco gioca di fianchetto
grazie e un saluto....
Giorno: 14/02/2014, 18:12:24
Pare che un buon sistema consista nel non permettere la Ben Oni al Nero. Lapalissiano e forse non sempre realizzabile. Molto dipende da che repertorio si usa contro 1.., Cf6. Conunque ecco qui una possibile "ricetta" anti Ben Oni.

1. d4 Cf6 2. Cf3 ( la mossa chiave. Tutto l'impianto si reffe su questa mossa. Ovviamente se avete nel vostro repertorio la Saemisch contro l' Est Indiana tutto salta) 2.., c5 3. d5.

Il piano del Bianco prevede di giocare Cc3 prima di c4. Se il nero gioca 3.., d6 o 3.., g6 dopo 3.Cc3 e 4. e4 si rientra in una Pirc dove la spinta in c5 non è considerata soddisfacente.

La migliore per il Nero è 3.., e6 e, dopo 3. Cc3 exd5 4. Cxd5 Cxd5 5. Dxd5 il Bianco gioca contro il pedone arretrato in d6, dato che la spinta in e4 non sarà evitabile..

Nulla di trascendentale ma sicuramente una sorpresa per il nero che si aspetta la solita partita sbilanciata.
Quanti psicologi ci vogliono per cambiare una lampadina? Solo uno ma a patto che la lampadina voglia veramente cambiare