Forum pubblico/privato: Pubblico
Permessi di scrittura: Utenti registrati
Giorno: 24/05/2013, 11:09:07
Smettere di ingrassare giocando
Questo, più che un aforisma, è una storia accaduta nella realtà, precisamente due anni fa in una palazzina occupata nei pressi di san benedetto del tronto. Ci stava un'amica mia che era diventata dipendente, schiava del cibo. Mangiava per nervoso. Era una bella ragazza, ma in poco tempo superò i 120 kg. Non riusciva a smettere. Allora nella casa occupata cominciavano a diffondersi gli scacchi. Era anche un modo per prevenire le mosse di quelli che ci volevano fare sgomberare. E allora io proposi alla mia amica: gioca a scacchi contro di me (che ero più avanzata) e finché non vinci mi prometti che mangi solo due volte al giorno. Sarà stata la voglia di cibo o non so, ma questa amica, che non aveva mai sentito parlare di scacchi prima, dopo due giorni riuscì a battermi. Quindi le proposi lo stesso ma con un compagno più forte. E allora sì che perse, per settimane, mesi. E dopo un anno era già sotto i 90 kg. Ora è tornata normale, quasi bella come un tempo. E soprattutto è una II nazionale, cosa che la riempie di orgoglio.

Conoscete una esperienza che si può paragonare?
Siamo donne, oltre le gambe c'è di più! Sabrina Salerno
Giorno: 29/01/2022, 04:47:59
Link sponsorizzati
Giorno: 24/05/2013, 11:22:15
Mi faccio sempre gli affari miei, perö, se permetti, questa storia non c´entra niente con gli scacchi. Mi sembra un pö troppo e si passa dalla parte del torto e si dä ragione a quelli che lamentano un declassamento del livello del forum. Parliamo di scacchi, per favore.
Supporta anche tu i progressi scacchistici di Qfwfq. È gratuito. Commenta le sue valutazioni delle posizioni, tratte da partite che hanno fatto la storia del Nobil Giuuooco. Un piccolo gesto per te, un futuro grande passo per la FSI.
Giorno: 24/05/2013, 11:28:58
Che bella storia.

Benvenuta su GS!

dott prof Maestro Artemisio Filimerti

mod.post scusa Qfwfq, ho letto ora il tuo commento, ma la signora del centro sociale ha riportato una storia di vita "scacchistica" con molta morale dentro.
http://circolovirtuale.plusbb.org
Giorno: 24/05/2013, 11:33:53
E tu cascamorto, non ti vergogni? Sempre a stendere i tappeti rossi alle ragazze giovani. Pensa a fare il padre di famiglia! Domani la camicia io non te la stiro!
Giorno: 24/05/2013, 12:05:08
Signora del centro sociale, le segnalo questa storia vera.
In questo caso il titolo del topic dovrebbe essere "giocare per mangiare" e naturalmente mi è venuta alla mente perchè ho letto che il suo fidanzato è congolese.

phiona mutesei regina degli scacchi - la storia di una ragazza africana, dalla fame delle baraccopoli a protagonista di un film della Disney

con ossequio,
dott prof Maestro Artemisio Filiberti
http://circolovirtuale.plusbb.org