Nanjing-5: vincono Bacrot e Carlsen

Inserito da vic fontaine il 24/10/2010, 13:42:11

Due risultati decisivi nel 5° turno del Pearl Spring di Nanjing: Magnus Carlsen ottiene la sua terza vittoria ancora con i pezzi bianchi contro un irriconoscibile Veselin Topalov, evidentemente non ripresosi ancora dalla sconfitta patita nel match mondiale di Sofia, ma la copertina non può non andare al sorprendente GM francese Etienne Bacrot, capace di ottenere la sua seconda vittoria consecutiva con i pezzi neri ai danni di Wang Yue; è infine terminata patta Anand-Gashimov.

La notizia è che Magnus Carlsen sta diventando eccellente nella pratica della Spagnola anche con i pezzi bianchi, e ciò grazie agli insegnamenti e agli allenamenti con il suo maestro Garry Kasparov, che di questa apertura è stato ed è ancora profondo conoscitore: nella Carlsen-Topalov "Mighty" Magnus ha adottato con il B. un raro seguito della Spagnola caratterizzato dalla spinta in d3 e dallo sviluppo del CD in d2 invece che in c3, lasciando tale ultima casa ad un P così da costruire un centro ristretto arretrato "alla Steinitz". Ad onta di ciò, 12.c3 non risulta essere mai stata giocata (e l'ultimo precedente noto alla teoria in questa linea è vecchio di quasi vent'anni: 12.Cf1 Ta8 13.Txa8 Dxa8 14.c3 Ca5 15.Ac2 c5 16.Ce3 g6, come nella Grigorov-Kolev, Bankja (BUL) 1992): Topalov non ha trovato le giuste contromisure, sottovalutando alquanto la grande attività dei pezzi bianchi (specie dell'A campochiaro "spagnolo" puntato sul suo arrocco), e ha commesso tante piccole imprecisioni quasi tutte consecutive che lo hanno fatto rapidamente precipitare in posizione passiva e inferiore, quasi fosse già rassegnato a subire senza lottare contro l'aggressività del suo più giovane avversario. Sono risultate infatti inferiori 16. ... Dc8?! (era più attiva 16. ... b4!? 17.Ad2 Da6 18.h3 Tb8 con parità), 20. ... Te8?! (era più solida e attiva 20. ... c5!? 21.dxe5 dxe5 22.Ch5 Cxh5 23.Dxh5 Te8 24.h3 Ae6 25.Td1 Dc6 con posizione equilibrata), 21. ... Ag4?! (era da considerare 21. ... Da6!? 22.dxe5 dxe5 23.fxe5 Ag4 24.Dd3 Cd7 con controgioco e compenso per il P), 22. ... exf4? (i mostri al silicio hanno qui suggerito la lunga variante 22. ... Da6 23.dxe5 dxe5 24.f5 Db6+ 25.Ae3 Dc6 26.h3 Cc4 27.hxg4 Cxg4 28.Aa7 Ta8 29.Df3 Cf6 30.Af2 Cxb2 31.Rh2 Ta3 32.Ce2 b4 33.Tb1 b3 34.Txb2 bxc2 35.Txc2 Dxe4 che dà al N due PP per il pezzo e buona attività), 24. ... c5?! (era decisamente migliore 24. ... Da8 25.b3 Ca3 26.Ad1 Axd1 27.Txd1 c5 28.e5 c4 29.bxc4 bxc4 30.Df3 dxe5 31.dxe5 Ch7 32.Ce4 Da7+ 33.Ae3 Dc7 34.Cd6 Txe5 35.Ad4 Dxd6 36.Axe5 Dxe5 37.Da8+ Cf8 38.Dxa3 Ce6 39.Db4 De3+ con compenso per la leggera inferiorità di materiale) e infine 28. ... Da5?! (resisteva di più 28. ... Cb6 29.Dxb5 Ad7 30.Dd3 Ac6): la pressione della batteria A+D sulla diagonale b1-h7 si è fatta ben presto insostenibile fino a costringere Topalov alla resa dopo 32 mosse. Spettacolare e brillante la posizione finale con la D lasciata sotto attacco e nonostante ciò incatturabile: se infatti 32. ... Cxd3? 33.exf7+ Rf8 (33. ... Rh8 34.fxe8=D+ e poi matto) 34.Axh6+ Re7 35.fxe8=D+ Rxe8 36.Axd3 con vantaggio incolmabile, per cui il meglio per il N. sarebbe stato 32. ... Txe6 33.Dd1 Cg5 34.Ce4 Dd8 35.Dd5 Cxe4 36.Axe4 con posizione stravinta per il B.

Carlsen-Topalov


You need Javascript enabled to view it.









Il N abbandona

Nella Wang Yue-Bacrot è stata impostata una Ovest-Indiana sistema Nimzowitsch con l'immediata uscita 5.Da4, che allevia subito la pressione che il N. effettua sul Pc4 ma che costa certo qualcosa in termini di rapido sviluppo al gioco del B. E' stato il forte GM francese a uscire per primo dai sentieri noti con la novità 16. ... Cd7, che appare migliore rispetto al seguito teorico 16. ... Cc6 17.e5 dxe5 18.Txd8 Txd8 19.Txd8 Axd8 20.Axc5 Dc7 21.Cxe5 a6 22.Da4 Dxe5 23.Axc6 Dxc5 24.Axb7 Cd6 25.Axa6 Af6 che portò alla divisione del punto nella Seres-Orgovan, Ungheria 1999. Wang Yue avrebbe potuto avere qualche chance in più nel mediogioco se avesse tentato la continuazione 19.Cd3!? Ac6 20.Dxb6 axb6 21.b3 Af6 22.Ce2 Ce5 23.Cxe5 dxe5 24.Cc3 Txd2 25.Axd2 con piccolo vantaggio bianco dovuto alla migliore struttura pedonale. Nel prosieguo egli ha tentato una strategia alquanto pericolosa, ossia entrare con il R tra le case deboli nere ad Est anche a rischio di farsi deteriorare la struttura pedonale, ma ha commesso l'errore tattico 30.Rh2? (la continuazione 30.Axd6 Tad8 31.Af4 Txd2 32.Txd2 Txd2 33.Axd2 Af5 34.Ce3 Ab1 35.Rh2 Axa2 36.Rh3 f5 37.g4 Cd6 38.Rh4 Axc4 39.g5 avrebbe permesso di mantenere la parità), seguito poi da un dubbio sacrificio di pezzo per tre PP - 31.Cxe5?!, mentre sarebbe stato forse preferibile il seguito 31.Ae3!? Tg7 32.Txd6 Txg4 33.Txb6 Af5 34.Tb7+ Rg8 35.Axc5 Txc4 36.Ae3 Txc3 37.Td2 con compenso di attività dei pezzi per la figura in meno - che, dopo il cambio dei pezzi pesanti, lo ha lasciato con un finale assolutamente perduto.

Wang Yue-Bacrot


You need Javascript enabled to view it.









Il B abbandona

La Anand-Gashimov è stata una Grunfeld-Slava nella quale i due contendenti hanno seguito la teoria per le prime 15 mosse fino alla novità 15. ... Dd8 (fin qui la pratica magistrale conosceva il seguito 15 ... Tfc8 16.Tc2 e6 17.Tac1 Af8 18.Ab5 Ce8 19.Axc6 Txc6 20.Cb1 Tac8, impiegato nella Lauber-Balogh, Bundesliga Germania 2008). Anand avrebbe potuto tentare di ricavare qualcosa di più dalla posizione se, invece di 16.Td1, avesse provato a sfruttare la colonna "c" rispondendo con 16.Tc2!? Dd7 17.Tac1 Tac8 18.Aa6 Ab7 19.Axb7 Dxb7 20.f3 con chiaro vantaggio; in ogni caso la precisa difesa di Gashimov ha chiuso tutti i varchi, cosicché la patta (siglata per triplice ripetizione alla 27^ mossa) è apparsa fin da subito come il risultato più probabile.

Anand-Gashimov


You need Javascript enabled to view it.









e patta

Classifica dopo 5 turni e alla fine del primo round robin:
Carlsen 4 /5 (perf. ELO 2994);
Bacrot 3,5 /5 (p. ELO 2923);
Anand 2,5 /5 (p. ELO 2760);
Gashimov 2 /5 (p. ELO 2705);
Wang Yue 1,5 /5 (p. ELO 2626);
Topalov 1,5 /5 (p. ELO 2612).

Lunedì 25 c'è il turno di riposo: si riprenderà martedì 26 con il 6° turno che prevede gli incontri Wang Yue-Anand, Gashimov-Topalov e soprattutto lo scontro al vertice Bacrot-Carlsen.
stumbleUpon
twitter
delicious

Ti è piaciuto?

Commenti

  1. Utente: nervo119

    24/10/2010, 18:18:16

    Ciao, sempre puntuale e ben commentato, ottimo !!! e bravo.
  2. Utente: vic fontaine

    24/10/2010, 19:57:20

    Ti ringrazio per l'apprezzamento.
Solo gli utenti registrati possono commentare