Articoli di Teoria

Esperienza e conoscenza condivisa con gli altri scacchisti

Vaolorizzazione di una maggioranza

Inserito da Carotino il 11/06/2015, 08:01:06

Alla fine di un'apertura è facile arrivare ad una struttura pedonale dove noi possediamo una maggioranza pedonale su un lato della scacchiera e di conseguenza l'avversario ne avrà una sul lato opposto. Anche nel caso si esca dall'apertura con una struttura pedonale simmetrica, è sempre possibile arrivare al caso precedente in seguito al cambio, più o meno forzato, di pezzo postato centralmente, la cui ripresa avvenga con un pedone. A questo punto è ... Leggi tutto »

Categoria: Allenamento
7213 letture | commento 5 commenti

Il vantaggio dei due Cavalli

Inserito da Carotino il 31/05/2015, 11:57:33

Qualsiasi scacchista conosce la terribile forza che possono sviluppare due Alfieri ben coordinati. Col loro lungo raggio d'azione possono dominare l'intera scacchiera, sia nel medio gioco che nel finale, non a caso Steinitz assegnò al possessore della coppia degli Alfieri un oggettivo vantaggio posizionale. Sono pochi, però, quelli che conoscono il vantaggio della coppia dei Cavalli! A dire il vero molti scacchisti, anche forti, ritengono che la coppia equina non dia nessun ... Leggi tutto »

4922 letture | commento 0 commenti

Zugzwang... In aperura!

Inserito da Carotino il 15/02/2015, 10:40:07

Uno dei principi cardine della strategia delle aperture è la rapidità dello sviluppo. Chi per primo riesce a mobilitare le sue forze potrà per primo inziare le operazioni attive ed impadronirsi così dell'iniziativa. Gli effetti di un rapido sviluppo sono di solito così benefici che il vantaggio di un solo tempo può portare alla vittoria. A tale scopo sono stati ideati principi e stratagemmi dove uno dei due colori sacrifica del materiale (di solito ... Leggi tutto »

5898 letture | commento 0 commenti

Tigran vartanovic Petrosjan

Inserito da Carotino il 25/01/2015, 22:36:45

Tigran Petrosian ha sviluppato un modo di concepire gli scacchi che è ancor oggi molto difficile da capire. Non è un caso che un profondo conoscitore del gioco posizionale come Botvinnik, dopo aver perso il titolo mondiale contro di lui, nel 1963, confessò di non essere riuscito a capire lo stile di Petrosjan. Si può tranquillamente affermare che Petrosian ha portato il metodo posizionale ad altezze estreme, superando anche miti inossidabili come Lasker, Nimzovic e Capablanca. Oltre ... Leggi tutto »

Categoria: Personaggi
8038 letture | commento 1 commenti

Moderna Philidòr: cambio immediato

Inserito da Carotino il 15/01/2015, 08:54:09

La Difesa Philidòr si è sempre portata dietro il giudizio di apertura solida ma tremendamente passiva. Se questo è vero per il trattamento "classsico" di questa difesa, altrettanto non si può dire di quello moderno che invece offre al Nero un gioco dinamico e reattivo. La moderna Philidòr si sviluppa nelle seguente sequenza di mosse: 1.e4 d6 2.d4 Cf6 Questa sequenza è perfettamente uguale a quelle della Difesa Pirc ed infatti sono frequenti ... Leggi tutto »

Categoria: Allenamento
6064 letture | commento 1 commenti