Motori e GM.

» Motori - Inserito da Carotino il 28/02/2011, 09:37:29

Piano piano i chess engine si stanno ritagliando il loro spazio autonomo ed aumenta la loro considerazione presso i massimi esponenti del nostro gioco: i Grandi Maestri. E' significativo il fatto che il GM Kavalek sia rimasto affascinato da una partita giocata fra motori (StockFish-Rybka) ed abbia pubblicato un articolo in cui l'ha commentata (Gm Kavalek: StockFish-Rybka).
Anche il GM Svidler, in una sua recente intervista, elogia il gioco dei moderni chess engines e in particolare Houdini (Intervista a Peter Svidler).
Si stanno affermando sempre di più i motori liberi e sta cadendo il tabù che li voleva a tutti i costi più deboli delle controparti commerciali, oppure dei cloni più o meno legali. Il "segreto" di questo successo sembra essere il grande miglioramento delle valutazioni strategiche dei chess engines, che rende il loro gioco sempre più "umano". Le recenti partite a tempo lungo, giocate sul TCEC, hanno mostrato che i motori, avendo un adeguato tempo di riflessione, possono sviluppare anche un gioco spettacolare e piacevole. Il futuro è sempre più roseo per i nostri giocattolini!

Carotino.
ciao.gif
stumbleUpon
twitter
delicious

Ti è piaciuto?

Commenti

Solo gli utenti registrati possono commentare