» Gioco di posizione

Esperienza e conoscenza condivisa con gli altri scacchisti

La forza del centro.

Inserito da Carotino il 01/06/2014, 09:39:59

Uno schema molto noto che si verifica abbastanza spesso nella pratica, è quello che deriva da questa variante della Semi-Tarrasch: 1.d4 Cf6 2.Cf3 d5 3.c4 e6 4.Cc3 c5 5.cxd5 Cxd5 6.e4 Cxc3 7.bxc3 cxd4 8.cxd4 Un classico. Il Bianco si è procurato un centro "ideale" che potrà utilizzare come strumento d'attacco, mentre il Nero si darà da fare per frenare o controllare la sua avanzata sfruttando le colonne "d" e "c". Il suo scopo ... Leggi tutto »

161 letture | commento 0 commenti

L'insopprimibile gusto del torbido.

Inserito da Carotino il 07/06/2013, 20:50:20

A noi italiani "ci piace"! Proviamo un 'irresistibile attrazione per accese discussioni, per i forum calienti e per le risse verbali, pubbliche naturalmente. Una trasmissione ha lo share basso? Non "tira" come dovrebbe? Metteci una bella gazzarra, due che si insultano ferocemente, inquadrali da vicino mentre sbavano la loro rabbia e vedrai come schizza lo share, ti salta subito fuori scala! Il vecchio GS latita, le frequentazioni dei vari forum sono bassine e gli ... Leggi tutto »

481 letture | commento 0 commenti

Giocare contro il Muro Maroczy.

Inserito da Carotino il 31/05/2013, 10:29:04

Il cosiddetto "Muro Maroczy" è una formazione caratterizzata dai pedoni c4 ed e4 che effettuano un ferreo controllo sulla casa d5 ed è utilizzata spesso per combattere le formazioni nere che prevedono il fianchetto di Re. Prediletta da Rubistein e Botvinnik, era invece criticata da Nimzovic, Larsen e Averbach, certo è che impone un ferreo controllo sul centro impedendo molte tipiche spinte di liberazione del Nero. Inoltre le case d5 e d4 vengono occupate dai cavalli, ... Leggi tutto »

497 letture | commento 0 commenti

Strutture di gioco e piani tipici.

Inserito da Carotino il 27/05/2013, 00:25:16

Molti giocatori conoscono a menadito la teoria delle aperture, hanno un buon occhio tattico e non sono degli sprovveduti dal punto di vista posizionale, eppure... Non riescono a superare un certo livello (di solito intorno ai 1800 ELO, per chi gioca tornei), i loro progresi si bloccano e il loro gioco si inaridisce. Spesso questo è legato ad una conoscenza troppo superficiale dei piani di gioco dei loro schemi preferiti o, peggio, della non conoscenza di essi. Per capire meglio questo concetto ... Leggi tutto »

482 letture | commento 0 commenti

Gli interruttori, questi sconosciuti.

Inserito da Carotino il 18/05/2013, 22:34:47

Molte volte, sui vari forum o nelle discussioni al circolo, qualche giocatore "scafato" da il seguente, sensato, consiglio: «Ai nostri livelli è inutile e contro producente imparare a memoria decine di varianti. E' meglio imparare bene i principi posizionali che regolano le aperture e seguire il buon senso.». Giusto, ma in realtà questo non è affatto sufficiente perchè spesso vi sono continuazioni che vanno sia contro il buon senso che contro ... Leggi tutto »

643 letture | commento 5 commenti