L'Attacco Gunderam (3): 5. ... e5

» Apertura Bianco - Inserito da vic fontaine il 22/03/2009, 21:45:04

1.e4 c6 2.d4 d5 3.cxd5 exd5 4.c4 Cf6 5.c5 e5

abcdefgh
8
8
7
7
6
6
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
abcdefgh
Fen: rnbqkb1r/pp3ppp/5n2/2Ppp3/3P4/8/PP3PPP/RNBQKBNR w - - 0 1


Come detto in precedenza, è questo l'altro tentativo perfettamente logico di minare subito la catena dei PP bianchi ad Ovest. Nonostante sia indifeso, al B. non conviene catturare subito il Pe5: dopo 6.dxe5 Ce4! le due opzioni 7.Cc3 Cxc3 8.bxc3 Axc5, oppure 7.b4 Cc6 8.Ab5 a5! consentono al N. di risolvere agevolmente i problemi d'apertura.
Nelle sue analisi teoriche Gunderam aveva considerato soltanto 6.Cc3, ma dalla pratica dei tornei sono emersi soprattutto altri quattro seguiti (alcuni con idee e mosse comuni) degni di essere analizzati:
A) 6.Ab5+ Cc6
Questa mossa sembra migliore rispetto a 6. ... Ad7 (preferita dai mostri al silicio), dato che dopo il cambio 7.Axd7+ Cbxd7 il CD. nero viene deviato dal controllo della casa c6, consentendo quindi al B. di spingere tranquillamente in b4: 8.dxe5 ( è inferiore 8.De2!? De7 9.Cc3 exd4 10.Cb5 Dxe2+ 11.Cxe2 Rd8!, e se 12.Cbxd4 Axc5, mentre se 12.b4 d3!) 8. ... Cxe5 9.b4, e al N. conviene reagire subito con 9. ... a5 10.Ab2 De7! con gioco poco chiaro
7.De2!?
Più tagliente rispetto alla principale alternativa 7.dxe5, che innesca la sequenza pressochè forzata 7. ... Ce4 8.Ae3 Da5+ 9.Cc3 Cxc3 10.Axc6+ bxc6 11.Dd2 Axc5 12.Axc5 Dxc5 13.bxc3, sulla quale è il N. che può conquistare l'iniziativa con manovre come 13. ... Aa6 che non consente l'arrocco, o 13. ... Tb8 che occupa la colonna "b"
7. ... e4 8.Cc3
Evita lo scacco di Donna in a5
8. ... Ae7
Schioda il Pe4 e quindi complica lo sviluppo del B. ad Est: a questo punto il B. può disporre sia della spinta in b4, oppure può sviluppare l'Alfiere camposcuro in f4 o in g5 per premere sul centro, in ogni caso con posizione accettabile.
Da notare come questa linea di gioco tenda più al manovrato che alle complicazioni tattiche viste nelle linee 5. ... b6 e 5. ... a5: ciò rappresenta indubbiamente una piccola vittoria psicologica del N., il quale ha imposto i propri ritmi di gioco evitando di farsi trascinare in seguiti avventurosi.

B) 6.b4
Il B. esegue la tipica spinta, ma con funzione però più difensiva dato che il Pd4 sparirà subito dalla scacchiera
6. ... exd4 7.Dxd4 Cc6 8.Ab5 a5
Mette subito sotto pressione il Pb4: il B. ha meno problemi dopo 8. ... Ae7 9.Cf3 0-0 10.Axc6 bxc6 11.Ab2 che gli consentirebbe uno sviluppo più tranquillo
9.a3 De7+ 10.Ce2
Preferibile a 10.Ae3 per ragioni tattiche: 10. ... axb4 11.axb4 (sono meno peggio 11.Ce2, 11.Cf3 e 11.Dxb4) 11. ... Txa1 12.Dxa1 De4! con doppio attacco su b4 e g2
10. ... axb4 11.axb4 Txa1 12.Dxa1 De4 13.Da8!? Dxb4 14.Cbc3
Ecco spiegato perché 10.Ce2 è migliore: i due CC potranno difendersi a vicenda
14. ... Rd8 15.Aa3 Da5 16.Dxa5+ Cxa5
Il leggero vantaggio di sviluppo del B. compensa sufficientemente il P in meno.

C) 6.Ae3
Il B. chiude subito la colonna "e" e rinforza il Pc5 in vista del cambio in d4: l'Alfiere in e3 rimarrà però esposto al pericolo di attacco con Cf6-g4.
6. ... exd4 7.Dxd4 Ae7
Il seguito 7. ... Ad7, finalizzato allo sviluppo Cb8-c6 evitando però Af1-b5, non disturba più di tanto il B., il quale può ritirare la Donna in d2 dato che l'Alfiere camposcuro è già uscito; sull'immediata 7. ... Cc6 il B. esegue anche qui la manovra di inchiodatura con 8.Ab5 Ae7 9.Cf3 0-0 10.Axc6 bxc6 11.0-0, e in questa linea più che nelle altre la difesa dei PP sospesi neri ad Ovest costa qualcosa in più al N. sotto forma di minore attività dei pezzi: ad es. 11. ... Ce4 12.Da4 Ab7 13.Tc1, e il B. dopo opportuna preparazione potrà eseguire la tipica spinta in b4.
8.Cc3 Cc6
Il N. può però arroccare subito salvaguardando così lo sviluppo del Cavallo in c6 e il conseguente guadagno di tempo grazie all'attacco su d4: ad es. 8. ... 0-0 9.Td1 Cc6 10.Da4 con parità
9.Ab5 0-0 10.Axc6 bxc6 11.Da4 Te8 12.Cge2 Ab7 13.0-0 Cd7 14.b4
La posizione è di equilibrio dinamico.

D) 6.Cf3 exd4 7.Dxd4 Ae7
Oppure 7. ... Cc6 8.Ab5 Ad7 9.Axc6 Axc6 10.0-0 Ae7 11.Cc3 0-0 con parità
8.Cc3 Cc6 9.Ab5 0-0 10.Axc6 bxc6 11.Ce5 Dc7
Minaccia il guadagno di un P dopo 12. ... Axc5 13.Dxc5 Dxe5+, per cui il B. decide di togliere il Re dal centro
12.0-0 Axc5 13.Dxc5 Dxe5
La ripresa immediata 14.Dxc6 si espone alla molesta 14. ... Cg4, per cui al B. conviene giocare in stile di gambetto ricercando compenso nella massima attività dei pezzi: ad es. 14.f4 Dc7 15.Ae3 Te8 16.Tfe1.

E) 6.Cc3 exd4
Dopo 6. ... e4? il blocco toglie al N. ogni controgioco al centro, e il B. può così mobilitare senza ostacoli i PP ad Ovest con 7.b4!
7.Dxd4 Ae7
Il gioco del N. è più difficile dopo 7. ... Cc6 8.Ab5 Ad7 9.Axc6! Axc6 [9. ... bxc6 10.Cge2 De7 ( 10. ... g6 11.Af4!, e l'AD. del N. rischia di diventare cattivo non avendo futuro sulla diagonale c8-h3) 11.Ca4 Ce4 12.b4 a5 13.a3 axb4 14.axb4 seguita da Ab2, con la prospettiva di un finale favorevole di Cavallo buono contro l'Alfiere campochiaro nero che è cattivo] 10.b4 a6 11.Cge2 g6 12.Ab2 Ag7 13.Td1 0-0 14.0-0 Ce4 15.Dd3 f5 16.Cd4 seguita dalla spinta in f3
8.Ae3 0-0 9.Td1 Cc6 10.Da4
Il N. non sembra avere compenso per il proprio Pd5 isolato e per la mobilità della maggioranza di PP bianchi ad Ovest; il B. potrà completare agevolmente lo sviluppo e manterrà vantaggio di spazio sia dopo 10. ... Te8 11.Ae2 che dopo 10. ... Ae6 11.Cf3.
(3. continua)
stumbleUpon
twitter
delicious

Ti è piaciuto?

Commenti

  1. Utente: bini

    23/03/2009, 20:02:01

    Carissimo Vic,
    non hai niente dopo 6.Cc3 exd4 7.Dxd4 Cc6 8.Ab5 Ae7, che mi sembra, in tutta onestà, la continuazione più forte per il Nero?
    Bini
  2. vic fontaine

    23/03/2009, 20:56:19

    Carissimo,
    il B. potrebbe trasporre nella linea D) mediante 9.Axc6+ bxc6 10.Cf3 0-0 11.Ce5 con una certa iniziativa centrale, che il N. può comunque contrastare con 11. ... Te8 o con 11. ... Dc7 (con l'idea già vista 12. ... Axc5 13.Dxc5 Dxe5), e la posizione oscilla tra il pari e un leggero vantaggio del N..
    Non posso che concordare comunque sul fatto che 5. ... e5 sembra la linea che dà meno al B..
    Cordialmente, Vic
  3. Utente: bini

    23/03/2009, 21:52:11

    Carissimo Vic,
    concordo con tutte le tue analisi.
    Ecco quello che penso.
    Il Nero deve contrastare subito il cuneo che il Bianco va a creare dopo 5.c5. Lo può fare attaccandolo alla punta con 5.... b6 o alla base con 5.... e5. Tutte le altre mosse non mi sembrano avere molto senso perchè lasciano le mani troppo libere al Bianco. Poichè 5..... b6 sembra dare vantaggio al Bianco, non resta che la tattica 5....e5!?
    Proprio questa sera, su internet, ho trovato un'analisi di Andrew Martin; eccola:
    5.c5 e5!? 6.Cc3! (il punto esclamativo è suo) 6.... exd4 7.Dxd4 Cc6 8.Ab5! (ancora suo) 8.... Ae7 9.Ae3 0-0 10.Axc6 bxc6 11.Da4 (attacca c6 ed evita Aa6) 11..... Te8! (questo invece è mio, al posto di 11.... Tb8 da lui indicata) e non mi sembra che il Nero stia affatto peggio.
    Cosa ne pensi?
    Cordialmente, Bini
  4. Utente: vic fontaine

    24/03/2009, 12:44:02

    Carissimo,
    concordo: su 11. ... Tb8 il B. potrebbe eseguire la famosa spinta 12.b4, mentre sulla più forte 11. ... Te8! (che minaccia 12. ... Axc5, e l'Ae3 non può ricatturare perché inchiodato sul Re) è praticamente forzata 12.Cge2, e il N. potrebbe difendere il Pc6 con 12. ... Ab7, e la posizione anche qui è tra il pari e il leggero vantaggio nero.
    Con affetto e sempre a tua disposizione, Vic
Solo gli utenti registrati possono commentare