Studiare le aperture, un aiuto a costo zero.

» Analisi - Inserito da zaks il 17/03/2018, 00:00:43

Come riportavo brevemente Qui nell’articolo “la partita perfetta, secondo Stockfish 9, di Vladimir Kramnik”, per la mia ricerca, consultazione o studio delle aperture mi avvalgo del database Chess Assistant (.17), aggiornabile dal sito nel tempo, mediante download delle partite selezionate, dallo staff di ChessOk, tra i molteplici tornei giocati nel mondo.
Ora per chi non avesse a disposizione il programma e tanto meno volesse intraprendere la spesa per l’acquisto del software può benissimo, per il suo studio delle aperture, usare la modalità Albero di CA17 fruibile online in modo gratuito.

image 1664

Ecco come fare.
Selezionando il movimento della apertura desiderato, sulla tabella a destra, fin dalla prima mossa di una partita verranno fornite le seguenti informazioni:
Games Il numero di partite in cui è stata giocata questa mossa.
Terminate le varianti o se è presente una sola partita, cliccando sulla mossa rimasta si possono vedere i nomi dei giocatori, quando e dove è avvenuta la partita ed il risultato del gioco.
White Won La percentuale dei giochi vinti dal Bianco e quante volte è stata giocata la mossa.
Black Won La percentuale delle partite vinte dal Nero e quante volte è stata giocata la mossa.
Draws La percentuale dei giochi che si sono conclusi in parità e quante volte è stata giocata la mossa.
White Elo Il punteggio più alto in ELO dei giocatori che hanno giocato questa mossa con il Bianco.
Black Elo Il punteggio più alto in ELO dei giocatori che hanno giocato questa mossa con il Nero.
Year l'anno più recente in cui è stata giocata la mossa.
Il gioco può essere riavviato dalla posizione iniziale in qualsiasi momento facendo clic su "Clear Board".
È possibile valutare/approfondire/studiare qualsiasi posizione personale, utilizzando le funzioni "Carica PGN" o "Carica FEN".
Durante lo “scorrimento” dell’albero è anche possibile tornare indietro di una mossa con il “Takeback”.
Le mosse scelte nell'albero delle aperture verrano memorizzate sulla riga PGN.
In qualsiasi momento potrete rivedere la posizione dei tratti ad una mossa specifica, cliccandoci sopra con il mouse o andando avanti e indietro con le frecce poste sui tasti a destra in tastiera pc.
Load PGN Usando gli Appunti puoi inserire una notazione in formato PGN da qualsiasi gioco e fare clic su Carica PGN. La scacchiera caricherà la posizione dalla linea PGN inserita.
Load FEN Per inserire una posizione da un programma che supporta lo standard FEN (ad esempio, Chess Assistant) puoi copiare la posizione corrente da questo programma negli Appunti (per Chess Assistant - facendo clic su "CTRL" e "\" contemporaneamente) e inserire per caricare FEN. Dopo aver fatto clic su Carica FEN, la posizione inserita verrà caricata.
Una volta terminata la valutazione si possono copiare le mosse presenti nella linea PGN sopra la tabella delle statistiche e sarà un file PGN completo che può essere inserito nel vostro programma di scacchi preferito.

Qui troverete la pagina interessata.

image 1665



Fonte ChessOk, liberamente tradotta ed integrata da Zaks.

ciao.gif
stumbleUpon
twitter
delicious

Ti è piaciuto?

Commenti

  1. Utente: Nophiq

    17/03/2018, 10:48:57

    Ciao Zaks, ho due domande da farti.

    1. Quanto è grande il database, curato manualmente dallo staff di ChessOK, Chess Assistant?

    2. Una volta che hai consultato il database (inserendo magari il FEN), quale tra le varianti scegli da mettere nel tuo repertorio? Quelle con il maggior numero di vittorie per il tuo colore? Ci sono altri criteri?

    Grazie
    Claudio
  2. Utente: zaks

    17/03/2018, 23:12:46

    Risp 1) Il data base fornito con il programma CA17 è di 6.052.417 partite. Più 36.000 partite, di cui moltissime commentate, della Enciclopedia delle aperture e 595.572 partite giocate per corrispondenza. Inoltre è possibile scaricare dal sito di ChessOk le partite dei tornei effettuati fino ad oggi mensilmente.

    Risp. 2) Dunque qui il discorso diventerebbe un po più lungo da trattare. Posso dirti che non essendo un professionista e quindi con tempo limitato per lo studio, ho fatto mio un consiglio, appreso dai libri sul tema, di far miei pochi impianti basati però sulla semplicità e sulla possibilità che questi portino verso piccoli vantaggi da sfruttare poi nel medio gioco ( ovviamente avversario permettendo).
    Si maggior numero di vittorie per colore ma non disdegno anche le patte in quanto si possono trovare ottime idee anche in quelle.
  3. Utente: Nophiq

    24/03/2018, 13:58:49

    Zaks, delle circa 7 milioni di partite, quante secondo te è possibile recuperare gratuitamente online? (per esempio dai vari siti dei tornei, altri database liberi, etc..)
  4. Utente: zaks

    24/03/2018, 19:09:59

    Ciao Nophiq, personalmente, per mantenere aggiornato il mio data base mi appoggio da molto tempo alla Chessok.
    Attualmente sono on line, per il download, partite di torneo da Ottobre 2011.
    Un'altra fonte da cui poter scaricare partite è The Week in Chess a partire da giugno 2012.
    Anche sul sito della FIDE ho visto che c'è la possibilita di scaricare i pgn dei GM.
    Volendo è già sufficiente questo materiale per crearsi un buon data base degli scacchi moderni.
Solo gli utenti registrati possono commentare