» Altro

Esperienza e conoscenza condivisa con gli altri scacchisti

Il ruolo dell'intuizione negli scacchi

Inserito da krikko1989 il 23/10/2008, 18:44:57

Ogni scacchista sa che in posizioni difficili,che non possono essere dominate dal calcolo,occorre ricorrere ad un sesto senso che è L'intuizione dello scacchista. L'intuizione che si applica negli scacchi,però,è differente dall'intuizione che si intende generalmente. Ovvero per intenzione intendiamo:Capacità di scoprire la verità immediatamente,evitando ogni genere di ragionamento logico. Nella filosofia Premarxista l'intuizione veniva ... Leggi tutto »

Categoria: Altro
1787 letture | commento 0 commenti

Breve analisi di gara-2

Inserito da vic fontaine il 15/10/2008, 19:58:59

Riporto le mosse e alcuni miei modesti commenti in formato PGN per consentirvi un riesame magari con l'ausilio di un software scacchistico: [Event "WC Kramnik-Anand 2008"] [Site "Bonn"] [Date "2008.10.15"] [Round "2.2"] [White "Anand, V"] [Black "Kramnik, V"] [Result "1/2-1/2"] [ECO "E25"] 1.d4 Nf6 2.c4 e6 3.Nc3 Bb4 4.f3 {Si tratta della variante Saemisch della Difesa Nimzo-Indiana} 4. ... Leggi tutto »

Categoria: Altro
1586 letture | commento 2 commenti

Aforismi scacchistici

Inserito da krikko1989 il 01/10/2008, 09:19:49

Tartakover:I sette peccati capitali degli scacchi sono: superficialità, voracità, paura, incostanza, spreco di tempo, buonismo, immobilità. Zukertort: Gli scacchi sono la lotta contro l'errore. Teichmann:Un giocatore di genio è colui che sa trasgredire le regole al momento opportuno. Sun-Tsu:La vittoria s'apre a chi sa imitare gli elementi della natura: - quando muovi, spostati veloce come il vento; - se ti blocchi, sii calmo come una foresta; - quando ... Leggi tutto »

Categoria: Altro
2336 letture | commento 0 commenti

Il gioco senza regole

Inserito da krikko1989 il 17/08/2008, 21:16:28

In ogni fase della partita il gioco è sempre sorretto da regole. All'inizio,i giocatori seguono le raccomandazioni dettate dalla teoria.L'apertura soprattutto,non viene "giocata" ma viene ripetuta a memoria fino alla ventesima mossa. Poi comincia il mediogioco,secondo le regole della tattica e della combinazione. Infine,finisce patta. Ma molte volte capita,soprattutto in tornei,che uno dei due giocatori vuole o deve prevalere sull'altro,ed è quì ... Leggi tutto »

Categoria: Altro
2003 letture | commento 1 commenti

Gli indicatori della forza dello scacchista

Inserito da krikko1989 il 10/08/2008, 14:01:11

Per valutare la forza di uno scacchista,non c'è cosa migliore che quella di guardare il suo punteggio ELO. Ma molti maestri,hanno la forza di gioco di un maestro internazionale,e questo lo si può capire da svariate cose. Lo stereotipo della forza di gioco è indicato dalla profonda comprensione della posizione,dalla precisione di calcolo,è il senso combintivo. Ma ognuna di queste non dice niente sulla forza di gioco. Il concetto di "forza di scacchi" ... Leggi tutto »

Categoria: Altro
1646 letture | commento 0 commenti