» Allenamento

Esperienza e conoscenza condivisa con gli altri scacchisti

L'Apertura Clemenz.

Inserito da Carotino il 18/05/2012, 14:53:03

Questa strana apertura prende il nome dallo scacchista estone Herman Clemenz (1846-1908) che la giocò con una certa regolarità nel XIX secolo. Anche Blackburne ed Anderssen la adottarono sporadicamente ma con l'avvento di Steinitz e del gioco posizionale fu ben presto abbandonata e dimenticata. Ai nostri giorni fu ripresa ed adottata dal geniale ed estroverso Michael Basman, con fini puramente aggressivi e psicologici. Egli adottava spesso lo sviluppo g2-g4 ed Af1-g2, rientrando ... Leggi tutto »

Categoria: Allenamento
2346 letture | commento 4 commenti

Difesa Siciliana: l'Attacco Yugoslavo. - 1a parte.

Inserito da Carotino il 06/05/2012, 22:07:38

1.e4 c5 2.Cf3 d6 3.d4 cxd4 4.Cxd4 Cf6 5.Cc3 g6 (D) La Variante del Dragone, una delle più taglienti e violente varianti di tutta la teoria delle aperture. La sua storia non contiene partite tranquille, ma è un continuo alternarsi di successi strepitosi e sconfitte rovinose. Negli anni '50 il russo Rauzer ideò un piano molto violento che consisteva nell'arrocco lungo seguito un assalto di pedoni sull'ala di Re. Questo metodo fu poi migliorato ed affinato ... Leggi tutto »

Categoria: Allenamento
6962 letture | commento 4 commenti

L'indicatore "Case minacciate"

Inserito da bini il 19/04/2012, 19:20:40

Articolo cancellato dall'autore ... Leggi tutto »

Categoria: Allenamento
2038 letture | commento 0 commenti

Perchè analizzare le proprie partite?

Inserito da Carotino il 05/12/2011, 12:30:26

Perchè... a) perchè in esse abbiamo confrontato le nostre idee e le nostre decisioni con la realtà; b) perchè possiamo guardare in profondità dentro i nostri processi di pensiero; c) perchè se analizziamo in maniera corretta impareremo qualcosa di più riguardo alle aperture, le strutture pedonali presenti in tali aperture, i piani per il medio gioco e i finali che non abbiamo mai avuto la possibilità di studiare. Se eseguiremo correttamente ... Leggi tutto »

Categoria: Allenamento
3245 letture | commento 1 commenti

setting goals - messa a punto di obbiettivi

Inserito da ghiceda il 14/10/2011, 13:47:30

E' correntemente accettato in psicologia che la più cruciale precondizione per ottenere successo (nello sport, nel lavoro, nella vita privata) è la messa a punto di obbiettivi personali e appropriati. Per essere un obbiettivo, correttamente formulato, si deve soddisfare ad alcuni criteri. Eccone alcuni. Un obbiettivo deve essere: MISURABILE. Ogni giorno il giocatore di scacchi deve poter misurare e controllare quanto sta facendo per avvicinarsi all'obbiettivo CONCRETO. ... Leggi tutto »

Categoria: Allenamento
2273 letture | commento 4 commenti